Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

Scritto da: -

Mi sono chiesto spesso che fine abbia fatto Neil Armstrong, il primo essere umano ad aver messo piede sulla Luna, il 16 luglio 1969, nel mezzo di quella eroica ed incredibile missione Apollo 11, che entusiasmò il mondo intero.

O per meglio dire, so benissimo che fine ha fatto. Nel senso che basta consultare siti e riviste specializzate per scoprire che l'arzillo quasi-ottantenne (è del 1930, quindi mancano soltanto due anni all'importante traguardo) si gode la meritata pensione, andando in giro per varie Università americane, tenendo conferenze, incontrando alunni nelle scuole. Anzi, sul sito di Wikipedia americano ho scoperto anche che nel 2005 sembra sia uscita in America una biografia autorizzata ( di cui nessuno ha parlato ) …

Il che va benissimo, per carità.  Ma …. non vi sembra un po' low profile, tutto questo ?? 

Insomma, si tratta del primo uomo che abbia mai messo piede su un suolo diverso da quello Terrestre ! Che partecipò e comandò una missione che ha cambiato per sempre la storia dell'Umanità, e la cui vicenda può essere paragonata - ma forse qui siamo su una scala di valori ancora più grande e importante - a quella di Cristoforo Colombo. 

Insomma, di qualcuno destinato ad entrare per sempre nella Storia del mondo, e che verrà ricordato fino alla fine della storia, cioè fino a che ci sarà qualche umano che si tramanderà le vicende relative alla nostra razza di bipedi terrestri.

Siamo pieni di personaggi molto, molto meno importanti di Armstrong, che appartengono al nostro passato recente, che sono tutti i giorni nei telegiornali, nei talk show, nelle cerimonie, dappertutto (pensiamo agli eroi sportivi, tipo Maradona o Pelè, ma anche agli uomini politici, come Gorbaciov, o Blair, o artisti, attori, musicisti, magari ottantenni, ma mai dimenticati ).

Allora, mi domando, come mai di un personaggio così, si parla, si sente, così poco ? Perchè non lo si vede mai intervistato ? Perchè non leggiamo libri su di lui, sulla sua vicenda umana, sul racconto mirabolante di quella missione ? 

Perchè, qualche giorno fa, parlando con un amico, ho dovuto convincere questo mio amico che Neil Armstrong, non è "morto qualche anno fa", ma è vivo è vegeto, e - credo - avrebbe ancora tante cose da raccontare ??

Qui sotto, il profilo completo di Neil Armstrong:

http://en.wikipedia.org/wiki/Neil_Armstrong

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Temo si sia persa, in certi ambienti, l'idea di una finalità dell'agire umano. C'è un senso comune secondo cui le imprese spaziali non servano in effetti a molto, se non a solleticare l'ego dei governanti mitomani di certe nazioni e a giustificare i vasti budget di organizzazioni scientifiche quali la Nasa e il Cern, in cui lavorano persone che parlano di scienza in maniera troppo tecnica e incomprensibile. Secondo tale senso comune, di cui sono espressione personalità del mondo imprenditoriale come Silvio Berlusconi (con le sue tv commerciali) o Luca di Montezemolo (con le sue auto di lusso), l'innovazione è una cosa buona e giusta perché serve a spingere sempre più in là gli optional di lusso, e a diversificare le collezioni d'abbigliamento autunno/inverno rispetto a quelle primavera/estate.   L'impresa del «piccolo passo per un uomo, ma grande passo per l'umanità» di cui Neil Armstrong fu il terminale, non è stata capita. L'espansione delle conoscenze e quindi delle possibilità della razza umana non è considerato, dai mass media, un valore in sé. Un investimento, se non porta soldi facili e subito, non è considerato giustificabile dalla maggior parte degli imprenditori.   Intendiamoci, non sono pessimista. Come spiegato nel post, Armstrong gira come una trottola per le università a tenere conferenze: ciò significa che ci sono ambienti in cui la sua impresa è considerata molto molto importante, ovvero persone che da lui traggono ispirazione. Ne stiamo parlando anche qui, no? Oh, è vero! Qui siamo su internet, non su un mass media tradizionale!   Guido Tedoldi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Caro Guido, sottoscrivo pienamente, parola per parola, quello che hai scritto. Il problema vero è - come tu dici - riflettere su ciò che noi ormai intendiamo come 'progresso' scientifico. Questa concezione di 'progresso' è oggi molto diversa da come era intesa generalmente - e anche dagli addetti ai lavori - negli anni '70, per esempio.Il fatto che le imprese spaziali - e il loro significato culturale, oltre che scientifico, tecnico, e tecnologico - siano oggi state (quasi) cancellate dal mondo dei media, che preferiscono riferire di ogni pernacchia che avviene nel mondo dei telefonini (per carità, importante quanto si vuole), la dice lunga sul fatto che il nostro orizzonte di conoscenza sembra essersi grandemente ristretto in questi pochi anni.  Ci rimane molto difficile pensare 'in grande', pensare a quel tanto di immenso e di sconosciuto che ci sovrasta, e molto facile dedicare attenzione al nostro piccolo piccolo quotidiano.GF Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Io ti dico solo questo, per me Neil Armostrong è un eroe...ma un eroe assoluto...io ogni volta che vedo i momenti concitati dello sbarco sulla luna mi viene da piangere...ma nel contempo rido felice...un uomo taciturno e silenzioso dice forse la frase più giusta del mondo...ed è questo il bello delle missioni spaziali...l'umanità che si ferma anche per dieci secondi e si abbraccia in un solenne alzare lo sguardo verso un altro pianeta...dove un uomo porta il genere umano e il suo progresso verso altri mondi...bellissimo un evento a cui vorrei aver assistito ma essendo dell'82 ho perso questa possibilità...lo so sono un ingegnere elettronico e caratterialmente un sognatore...ma sono anche una persona concreta anche io fatico tutti i giorni per portare lo stipendio a casa...ma vivo anche di queste cose...Come disse il professor Randy Pausch(di cui vi esorto a conoscere la storia)"Se l'uomo può sbarcare sulla Luna, allora siamo in grado di fare qualsiasi cosa"lo sbarco sulla luna e tutte le missioni della nasa sono una nobilitazione del genere umano e se mi permettete per reverse engineering una fornitura costante di innovazioni tecnologiche al mondo...(pensate solo alla tecnologia dei pannelli solari e alle celle a combustile...al microonde...alle trasmissioni satellitari...alla ricerca in campo medico...)sono inoltre una celebrazione di uno spirito pionieristico proprio e forse solo del popolo americano...che ha tanti difetti...ma quando ci si mette di impegno per fare una cosa buona bisogna inchinarsi alla loro determinazione...ricordate che il computer di navigazione dell'Apollo 11 aveva la potenza di calcolo di una calcolatrice di quelle che oggi ti regalano...E' stato un apice...un apice dell'intero genere umano...un grande balzo per l'umanità...e se un giorno da cape canaveral partirà la missione Costellation di nuovo per tornare sulla luna e poi magari oltre...beh io farò la mia parte...sarò là...davanti ai numeroni del conto alla rovescia ad alzare un braccio per testimoniare il mio appoggio, il mio sentimento di fratellanza e la mia fiera e sentita appartenenza al genere umano.In questa ottica mi sento di dirlo...Buzz Aldrin, Micheal Collins e Neil Armstrong hanno cambiato per sempre la mia esistenza...e sono fiero, contento e soddisfatto di quello che hanno fatto...Sarei fiero se un giorno riuscissi a dire al signor Armstrong...Grazie Neil che Dio ti benedica! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Sono finito su questa pagina proprio perché mi facevo queste stesse domande! Mi stupisco anche io che non se ne senta parlare, che non si leggano interviste... Una persona del genere! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Non si sente parlare di Neil Armstrong perche viviamo in un'epoca balorda, dove diventa un mito il balordo che vince un reality, fatto vincere da milioni di balordi.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Hai ragione, in effetti non è così spesso citato come sarebbe logico pensare, vista l'impresa senza precedenti di cui era comandante... Alcuni potrebbero obiettarti che è perchè sulla Luna non ci sono andati nel 1969 ma 2 anni più tardi con Apollo 15, ma io invece credo che non sia così, e che anzi ci siano molti aspetti di quelle missioni non rivelati al pubblico... Perchè negli ultimi 40 anni non ci sono più state missioni?? Ok, non c'è la guerra fredda a spronare gli Usa o chicchessia, ma è come se in fretta e furia si sia voluta abbandonare una strada nuova appena aperta... A proposito del parallelo fatto qualche momento prima, che sarebbe mai successo se dopo Colombo nessuno avesse ripetuto il suo viaggio?? Io credo davvero che ci siano cose segrete a proposito di quanto è stato scoperto lassù... Lo scopriremo solo vivendo, ciao a tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Bruno,ti correggo, ma solo un po'. Viviamo in un'epoca dove diventa famoso un balordo che vince un reality, mentre Armstrong - il primo uomo a camminare sulla luna, roba da far tremare i polsi - viene da un altro tempo e appartiene a un'altra razza: è di quelli che alla volgarità della società dello spettacolo ha scelto di voltare le spalle, tenendosi la propria vita.Lucio Battisti, Mina e altri ancora hanno fecero scelte simili.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Sono tornato oggi dala Cina, sul volo di rientro ho visto il film-documentario di Ron Howard sul progetto Apollo che celebra i 40 anni dal primo sbarco. Il film è una lunga serie di interviste, fatte oggi, ad alcuni degli astronauti del progetto Apollo con lunghi spezzoni di filmati originali, a partire dal discorso al congresso del presidente Kennedy. Aldrin e Collins, parlano a lungo della loro esperienza e delle emozioni, Alan Bean forse è il più brillante e simpatico nelle interviste. In tutto circa una decina di intervistati. Di Armstrong si parla a lungo, soprattutto per descriverlo come il vero comandante, in grado di essere freddo e deciso e di prendere la decisione di allunare nonostante ormai si stesse raggiungendo il punto di non ritorno per mancanza di carburante durante la discesa del LEM. Ma anche in questo film non c'è nessuna intervista a Neal Armstrong, (è per questo che sono finito su questo sito, cercando notizie appunto su Armstrong). Forse è solo una persona un poco più schiva degli altri. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Apprezzo il fatto che Armstrong se ne stia per conto suo.La nostra è un'epoca in cui c'è troppa sovraesposizione mediatica,e l'immagine di Armstrong finirebbe per prevalere su ciò che ha fatto.Trovo esagerato il confronto con C.Colombo,che IDEO' il suo viaggio,e in parte lo finanziò,persino...mentre Armstrong non era insostituibile,e se non fosse sceso lui sulla luna,sarebbe stato un altro.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    In aereo ho visto un documentario di due ore commemorativo sulla luna. Hanno intervistatato tutti meno che Armstrong; la cosa che mi ha fatto pensare è che ne parlavano al passato come se fosse morto (he was the coldest astronaut ... ecc), non è che sia morto davvero anche se su wikipedia non risulta? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Mi sono chiesto anche io spesso se fosse morto ,e non perché non sene sentiva mai parlare ma perché nel corso degli anni nei vari documentari fatti su quel periodo sono stati intervistati tutti i protagonisti, Astronauti ,Direttori di volo ecc...tranne Armstrong ,per questo mi sono chiesto se fosse ancora vivo o non fosse morto . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    ...Neil Amstrong è sempre più restio a rilasciare interviste o q semplicemente parlare della luna, perchè prova vergogna ed imbarazzo ad esser catalogato come un eroe senza che lo sia veramente....   Ne Amstrong ne nessun altro uomo ha ancora messo piede sulla luna... Amstrong convive con un forte senso di colpa per esser la pedina principale della più grande bufala che mente umana abbia mai prodotto... c'è da dire che Amstrong rispetto ai suoi compagni di viaggio sembra possedere una coscienza che lo tiene lontano dai riflettori... Lui sà che un giorno verra spogliato degli abiti da eroe... e si tiene pronto per l'occasione....  ciaodino   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Cmq, tanto x la precisione, lo sbarco di Armostrong avvenne il 21 Luglio alle 4:56am ora italiana (20 Luglio ora della costa Pacifica Americana). Il 16 Luglio fu la data di partenza del Saturno con a bordo l'Apollo 11 dalla Terra. :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Dino, hai visto troppi (pochi?) film di fantascienza; informati, leggi, analizza, studia. Parti da qui: http://www.attivissimo.net/antibufala/luna/luna_in_sintesi.htm Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Luciano:non funzionerà. Non leggerà, oppure leggerà e rifiuterà di capire. Per citare l'autore che hai citato: nessuna evidenza toglierà mai dalla testa di un luna-complottista un'idea che ci è entrata senza nessuna evidenza.E in ogni caso, a smentire tutti, Armstrong era felicemente in compagnia di Aldrin e Collins a ricevere il tributo di un Obama più emozionato di loro. E chi non lo sarebbe?Dino: se non ti basta il fatto che sulla luna sono stati lasciati specchi catarifrangenti usati dai centri di geodesia di tutto il mondo;che è stato riportato sulla terra materiale lunare studiato in tutto il mondo;che i radar delle nazioni di tutto il mondo hanno seguito le apollo;che i progetti sono disponibili e assolutamente coerenti con la missione;che sono state coinvolte centinaia di migliaia di persone rendendo l'ipotesi del complotto più costosa del progetto stesso;che le prove fotografiche sono state analizzate dai migliori esperti e le ridicolaggini dei lunacomplottisti sbugiardate;che i sovietici monitorarono tutto il viaggio dal lancio all'arrivo sulla luna senza trovare nulla da obiettare;che le obiezioni dei lunacomplottisti sulle radiazioni sono smentite dallo stesso Van Allen;che la sonda LRO ha rimandato in questi giorni fotografie dei luoghi di atterraggio che corrispondono perfettamente alle immagini prese dai moduli lunari mentre si allontanavano dalla superficie;che la sonda giapponese Kaguya - pur operando a una risoluzione di soli 10m x pixel - ha fatto una ricostruzione 3D della zona di atterraggio di apollo 15 che corrisponde perfettamente alle foto prese dagli astronauti costituendo di fatto una prova indipendente;Ora, visto che di prove sulla falsità della missione non ne esistono, se non ti bastano tutte queste evidenze favorevoli - e mi sono fermato perché non vale la pena scrivere oltre - quale prova accetteresti? Quale sarebbe per te una prova decisiva dell'effettivo atterraggio?    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Gabriele, effettivamente dino sostiene che Armstrong non mise piede sulla luna, mica che non sia vero ciò che sostieni nell'elenco qua sopra.Attenzione, poichè gran parte di ciò che elenchi potrebbe benissimo essere verità (e non lo nego!) ma non dovuto alla missione leggendaria, bensì a sonde automatiche.In ogni caso premetto e ammetto che provo fascino per il no-luna gate, ma ammetto altresì che spesso a sostegno delle sue tesi vengono addotte delle panzane stratosferiche. Ma è vero anche l'inverso, alcuni argomenti sono quantomeno plausibili e come controdimostrazione dei non complottisti vengono addotti argomenti un po' debolucci. Vogliamo parlarne, degli uni e degli altri? Secondo me, per es. fra le cose poco plausibili dell'allunnaggio fu la sostenbilità delle temperature. Si ok, manca l'aria e quindi solo nelle zone di luce la temperatura del solo suolo si eleva, come anche su attivissimo si può leggere, ma appunto per questo: la temperatura del suolo sotto luce solare, dovrebbe essere elevata, mi sembra lo scriva attivissimo, quale meccanismo difese le suole delle scarpe degli astronauti dallo sciogliersi? Di che materiale furono costruite?Una buona risposta potrebbe essere che i cento gradi di max temperatura di suolo lunare non furono raggiunte nel momento della passeggiata, poichè non passeggiarono durante il mezzogiorno lunare (ovvero il suolo non ebbe tempo per accumulare calore), può darsi, dite che sia andata così? Altre domanda che mi pongo, non gà come dimostrazione di qualcosa, ma come curiosità: se i sovietici si trovavano in vantaggio nelle ricerche spaziali, cosa contribuì al risultato? Non l'allunaggio in sè, intendo, cosa fece sì che gli americani arrivassero a poter atterrare sulla luna, quando i sovietici, in vantaggio all'epoca non ce la fecero? Eppoi c'è la malizia del non ritorno... dopo il 72. Cioè è davvero davvero plausibile che la luna non fu più interessante? Ovvero: che lo fu, ma non c'erano soldi? Quando i soldi si trovavano per altre cose, e a bizzeffe: ricerca militare nucleare, scudo spaziale (mica pizza margherita), solo per citare? E si parla tuttoggi di una nuova missione solo nel 2018-20? Non meno di 50 anni dopo, dico?Davvero vi risulta convincente? Vi prego, nessuna agressività, come io prometto di non usarne alcuna. Saluti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Buon compleanno Neil ! Hai vissuto un'impresa talmente grande che ogni commento ,  di qualunque natura , non può aggiungere nè togliere nulla ad essa .Aver passeggiato sulla Luna ....... per primo . L'avrebbero potuto fare benissimo degli altri ? Ma che c'entra ? non l'hanno fatto ! Per favore si eviti il confronto con Colombo : Shackelton è stato mille volte più grande di lui pur fallendo nella sua impresa del 1914 . Armstrong e solo Lui può dire tra milioni e milioni e milioni di uomini che hanno vissuto , vivono ora e vivranno sul pianeta Terra : IO , PER PRIMA , HO MESSO PIEDE SULLA LUNA .  Ecco perché forse non ha bisogno più di dire molto . Grande , meraviglioso , eccezionale Neil Armstrong . Grazie .  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    humanity is overrated:Non sto a riscrivere cose già dette. Domenico, un blogger, ha pubblicato un articolo con alcuni confronti fatti da me sulle immagini recentemente spediteci da LRO e i filmati delle Apollo. C'è anche Apollo 11:http :// tangredi.blogspot.com/2009/07/lro-apollo-11-anche-in-questo-caso-i.html(togli gli spazi per ricostruire il link) Intanto guardati queste.Poi, sulla questione del calore: gli astronauti in attività extraveicolare in orbita terrestre subiscono temperature molto più estreme di quelle affrontate dagli astronauti Apollo: sono false anche le riprese delle EVA in orbita terrestre? La risposta dal punto di vista fisico è che il vuoto è in assoluto il miglior isolante termico. L'unico tipo di calore cui sono sottoposti è per irraggiamento, e quello per fortuna si dissipa facilmente (per riflessione).Sulla questione dei sovietici: il vantaggio dell'URSS fu colmato rapidamente dagli USA che spesero una cifra esorbitante per il programma Apollo e per tutta la ricerca di base necessaria a portarlo avanti. Il rapido progresso nell'elettronica che è seguito è stato originato da quelle ricerche. E guarda caso è stato concentrato in occidente, mentre dal punto di vista dell'elettronica l'URSS ha segnato il passo.Sulla questione dell'interruzione del programma Apollo: sì, fu una questione di soldi. La corsa alla Luna era vinta e con quel tipo di tecnologia una colonizzazione era assolutamente impensabile. C'era la guerra in Vietnam che portava via sempre più risorse, e il progresso tecnologico era acquisito. Le missioni pronte al lancio furono cancellate e ci si concentrò sul programma Shuttle.E' necessario tanto tempo per ripartire perchè le infrastrutture utilizzate per costruire il Saturno V sono state smantellate. E' lo stesso discorso del aereo passeggeri supersonico Concorde: il progetto è stato chiuso per il costo proibitivo, e se una compagnia decidesse di avviarne uno nuovo impiegherebbe molto tempo per rimetterlo in piedi.Ora che hai visto quelle foto e hai avuto le risposte ho io due domande. Che prove vorresti per accettare che l'uomo è stato veramente sulla luna? Quando ti sarai accorto di non saper rispondere,  prova a chiederti il perchè? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Roberto, sottoscrivo ogni parola che hai scritto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Per chi mette in discussione lo sbarco sulla Luna ebbene basta guardare in faccia  Neil Armstrong ed ascoltare qualche intervista. Non ha il viso di chi e' capace di raccontare bugie, di chi e' capace di imbrogliare qualcuno. Ha mantenuto, nonostante tutto,  una incredibile umilta' propria solo delle persone oneste. Io sono campano e di queste cose me ne intendo. Grazie Neil.    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    ma sulla luna si vedono le ombre ke  non  si dovrebberro  vedere  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    humanity is overrated:rispondo sull'ultimo punto ...mailzioso, cioe' che i soldi si trovano a bizzeffe, volendo, e perche' allora non e' proseguito il programma lunare? Perche' il programma lunare era parecchio costoso ed i soldi si sono preferiti spendere per le armi. Tutto qui.Avevo una conoscente, ricercatrice al centro NASA di Houston, che lavorava con un contratto rinnovabile annualmente.Sapete quando lei ed altri colleghi hanno perso il posto di lavoro? Quando i fondi governativi sono iniziati a scarseggiare perche' era iniziata la guerra in Iraq.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    da quando ero piccolo(8 anni ) mi chiedevo come il primo uomo (armstrong) fosse ripreso mentre scendeva la scaletta del lem...una tecnologia ora ridicola ma a quei tempi attivare la telecamera,proteggerla dall ambiente(presumo fosse montata su uno dei piedi,altrimenti il buon armstrong avrebbe dovuto tirarla fuori dalla scatola e portarla fuori...)bah,mi dicono che sono andati sulla luna con bagnarole e computerini da calcolatrice tascabile...io non ci credo...tra l'altro il lem non era nemmeno stato collaudato(questo si dice...)pagherei di tasca mia per andare sulla luna coi mezzi di allora...mi sa che butterei un capitale Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    E' stato un grande astronauta ed è un grande uomo. Una delle sue virtù   l'umiltà. Ecco perchè se ne parla poco. L'uomo tornerà nello spazio. Questo è il futuro ed è nella natura umana esplorare, capire, conoscere, imparare. Prossimo passo : il ritorno sulla luna; con enormi ritorni tecnologici ed economici.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    piacere  mi  chiamo  beppe ..  e  volevo  esprimere il mio  pensiero  in merito .. l apollo  11  nn  e'  stato  scelto  perche  quei  tre  avevano  chissa quqli  quqlita'.. (leggetevi  il libro della fallaci  " quel  giorno  sulla luna") ma per caso .. .e neil  nn  va paragonato  a cristofolo  colombo..  le differenze sono  sostanziali e palesi ..  neil  era solo l ultimo  tassello  di un lavoro  difficile  e accurato e lui  ha fattto la sua parte..  come   le  3000  persopne che  hanno lav orato  progettato ..   come lo  stesso   scienziato  nazista che ha progettato  il  saturno ..  cristofolo  colombo  ha progettato  tutto  da solo .. con  la matematica  la societa'  culturale di allora...che  nn  gli  ha dato una mano  ma bensi  lo  supponeva pazzo  e visionario ..  neil   e gli  altri  due  erano  eroi  prima ancora   di  andarci  .. sulla luna..  cristofolo  colombo veniva preso  per pazzo .. ora nn  voglio  sminuire  il  sig  neil.. e il  suo  equipaggio .. ma  loro  hanno solo il merito  di  essersi  impegnati  e addestrati   bene come  gli  altri hanno il merito  di  avere progettato   costruito ..  calcolato .. minuziosamente  ogni  secondo  e pezzo   della missione.. ne  piu  ne meno.. se nn  fosse stato  per gli  scienziati  nei l nn  avrebbe mai  toccato il suolo  lunare..  e se nn  fosse stato  per  neil  e il  suo  equipaggio  tutte le ricerche ,, e costruzionji  e sforzi ..  degli  scenziati  sarebbero  stati  vani.. dunque si compensavano ..  ( leggete il libro  " un  gioprnmo  sulla luna" )   vi  saluto    buon  pomeriggio  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    anche io mi sono fatto la stessa domanda.......ho visto in varie interviste Aldring, il secondo membro dell'apollo 11, ma mai Neil Amstrong, dopo varie ipotesi che ho fatto mi sono dato una rispoista da solo; ch forse fa parte dl carattere della persona, insomma lui si he defilato lasciando alla storia solo il suo nome. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    ho avuto la fortuna di essere davanti al televisore quella mattina...Neil fu scelto per le sue qualità straordinarie, sia come pilota, sia come fermezza nelle situazioni più drammatiche!! Il progetto Apollo11 convolse 400000 persone in tutta l\'america, e fu la perla di quasi 12 anni di durissimo lavoro !! E\' vero....la tecnologia che usarono, perlomeno quella computeristica, era veramente minima, pur essendo il massimo consentito in quel tempo...la potenza di calcolo sia del Lem che di Eagle oggi sarebbe paragonata a quella di una semplice calcolatrice da 3 euro!! Per questo, oggi non possiamo che restare sbalorditi dei risultati che hanno ottenuto per quella che possiamo definire, senza ombra di dubbio, il più grande viaggio della storia dell\'uomo!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    dimenticavo.....per gli scettici che ancora parlano di una burla...compratevi un ottimo telescopio...se lo puntate verso il Mare della Tranquillità potete vedere ancora i resti del Lem!!!! Poveri noi.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Che fine ha fatto Neil Armstrong ? E perchè si parla così poco di lui ??

    Posted by:

    Sig. Giuseppe Ciancio Todaro, sono a dir poco scandalizzata da come ha espresso, in maniera oscena, il suo pensiero su Neil Armstrong. La farò, tuttavia, breve. Le volevo ricordare che 1) il nome del povero cristo genovese era CRISTOFORO Colombo; 2) esiste la punteggiatura in italiano e, ultimo, 3) esiste la consecutio temporum e l\'attinenza e la logicità in un discorso, il quale si auspica sia almeno lineare nel suo scorrimento. Sono allibita di come si violenti la lingua italiana senza alcun ritegno Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mysterium.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano