Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

Scritto da: -

Un tremendo terremoto nel 2012. L'Italia rischia grosso. E' questa la profezia di Raffaele Bendandi.

terremoto-lunga600.jpg

UPDATE 29 maggio 2012: Trema il Nord Italia: gravi danni nel modenese.

UPDATE 27 gennaio 2012: Il Nord Italia trema di nuovo: terremoto magnitudo 5.4, paura a Milano, Firenze e Genova.

UPDATE 25 gennaio 2012: Terremoto nel Nord Italia, paura a Milano, Verona e Genova.

APPROFONDIMENTO: Terremoto, scappare o twittare? Questo è il dilemma.

Come sappiamo, le scosse di terremoto che continuano a sconvolgere il mondo - come quella di Haiti - continuano a restare un mistero, e la scienza per predire con efficacia i sismi non è stata ancora brevettata. 

Ma in questi giorni, forse proprio a causa delle ansie millenaristiche che sembrano pervadere il mondo, torna a farsi vivo, sui siti on line e nel tam tam dei più curiosi quel bizzarro personaggio italiano che ai primi del ‘900 si riteneva in grado di predire i terremoti. Il suo nome era Raffaele Bendandi.  L’”uomo dei terremoti” - come fu ribattezzato -  era nato a Faenza il 17 ottobre 1893.

Bendandi era convinto che  il movimento del Sole e dei pianeti  -  visto che l’attrazione lunare è capace di influenzare le maree -  potessero spostare  masse semiliquide che si trovano negli strati più profondi terrestri. 

Le cronache riferiscono che Bendandi, all’epoca molto discusso, riuscì a prevedere con incredibile esattezza - indovinando perfino il giorno esatto - alcuni eventi sismici tra cui quello che colpì le Marche nel 1924.

La fortuna di Bendandi, dopo la nomine di Cavaliere da parte di Mussolini, nel 1927, rapidamente decadde, seppure lui continuasse a compiere le sue previsioni, che venivano pubblicate su giornali esteri. 

Bendandi, morto nel 1979, si vantò anche di aver predetto con esattezza il Terremoto del Friuli, allarme fra l’altro a cui nessuno - sembra - diede retta, e fu sempre grandemente contrastato dalla scienza ufficiale. 

Attualmente, pare che qualcuno, rovistando tra le sue carte, abbia riscoperto la bellezza di 103 previsioni di eventi sismici per gli anni a venire, 61 delle quali riguardano l’Italia, che al momento attuale nessuno se la sente di prendere in considerazione.

La cosa bella, però è che naturalmente tra le profezie scientifiche di Bendandi ne sarebbe sbucata fuori una che preconizza una scossa di terremoto devastante per la città di Roma e aree limitrofe per il giorno 11 maggio 2011, e un altro sisma di dimensioni ancora più apocalittiche per tra il 5-6 aprile 2012, quando parecchie scosse di terremoto colpiranno a macchia di leopardo tutta la terra.

Inevitabile, allora, scomodare anche per Bendandi lo “specchietto”del 2012 ! I millenaristi di tutto il mondo sono avvertiti. Ma io credo che, a maggio del 2012, saremo ancora qui, e magari ci stapperemo anche una bottiglia in onore di Bendandi, e del suo ‘visionario’ sistema predittivo.

LINK UTILI TERREMOTO NORD ITALIA:
La terra balla di nuovo: collegamenti possibili con i due terremoti precedenti nella stessa area?

ALTRI LINK:
Terremoto Turchia 23 ottobre 2011: centinaia di morti e dispersi, le prime foto e il video del sisma
.

Terremoto a Milano oggi 19 ottobre alle 12.08: epicentro a Parma.

Terremoto a Torino 25 luglio 2011, sentito anche a Milano.

Terremoto 17 luglio 2011: si è sentito anche a Milano.

Terremoto USA 2011: evacuati Pentagono e Casa Bianca, danni all’Obelisco di Washington.

LINK UTILI Terremoto Nord Italia 29 maggio 2012:
Terremoto nel Nord Italia: su Twitter il meglio e il peggio dell’umana natura.

Terremoto 29 maggio 2012: Groupalia e quel becero viaggio a Santo Domingo.

LINK UTILI Terremoto Nord Italia 20 maggio 2012:
Terremoto Nord Italia 20 maggio 2012: 6 morti nel Ferrarese e danni a edifici storici.

Terremoto 20 Maggio 2012: la notizia diffusa in tempo reale su Twitter.

Terremoto: la sindrome Nimby salva San Felice sul Panaro.

Terremoto in Emilia: il leghista Venturi su Facebook “E’ la Padania che si stacca”.

Terremoto 20 maggio 2012: rincari sui carburanti in arrivo?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Se non sbaglio anche negli Stati Uniti c'è uno scienziato, di cui purtroppo non ricordo il nome, che fa previsioni sui terremoti con lo stesso metodo di Bendandi, e sebbene sia deriso dalla maggior parte dei colleghi, pare che abbia azzeccato date di terremoti.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    queste date ce le appuntiamo! cmq grazie proprio di aver parlato di questo essere straordinario! ne sono contenta, e grazie per le previsioni. verificheremo con il tempo, ma nn credo che siano sbagliate. sì noi ci metteremo al sicuro in quei giorni, e speriamo che tanta altra gente voglia farlo e aprire la mente. grazie!;> poi geni così sono rari, ma sono un dono vero. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Eh si, siamo solo in cerca di continue PaUuUure!a cosa serve un 'indovino so già dall’ 11 agosto 1897 il dott. Bernard Eastlund brevettava con numero di «patente» 4,686,605 il suo «Metodo e apparato per l’alterazione di una regione dell’atmosfera, della ionosfera o della magnetosfera» Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Per fortuna ci sono un sacco di studiosi seri che continuano nell'ombra e nel silenzio a studiare la materia dei terremoti, senza previsioni assurde e prive di qualsiasi prova o fatto. Ed'e'incredibile che si continui a parlare di previsioni del genere quando non esiste nessun appiglio serio per discuterne seriamente. Si parla che questo individuo azzecco delle date di terremoti? a si? e quali? Dove sono i documenti a proposito? Chi o quali enti possono confermare queste presunte (naturalmente non uscira' nessun documento a riguardo) profezie?Mi spiace davvero ma in questo campo come in quello delle profezie maya ecc l'ignoranza regna non sovrana.. DI PIU'..Ma questa cosa piace troppo e sperare che la gente sia razionale (sopratutto i ragazzini) mi sembra una richiesta ai confini della realta'.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Esistono parecchi studiosi convinti che le forze mareali siano corresponsabili nello scatenarsi di alcuni terremoti ed eruzioni vulcaniche..Lo si credeva anche nell\'antichità, dove diverse popolazioni si aspettavano scosse telluriche in concomitanza di eventi astronomici (come l\'eclissi solare da poco avvenuta) provocate appunto dal sommarsi dell\'attrazione gravitazionale del sole con quella lunare.. Nel nostro sistema solare ad esempio il satellite gioviano Io é particolarmente attivo proprio grazie a queste forze. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ciao Lex, i terremoti (piccoli, medi e grossi) nella terra avvengono con qualsiasi situazione lunare e solare. Tutto il resto sono mere speculazioni fatte sopratutto da gente che di terremoti ne sa davvero poco. Poi, quando uscira' qualcuno che FATTI e PROVE alla mano dimostrera' il contrario, saro' io il primo ad applaudire e a gioire. Ma e'possibile che parte dell'opinione pubblica diffonda le proprie ""idee"" anche se prive di qualsiasi (e dico qualsiasi) prova scientifica? E'incredibile come le persone che davvero studiano questa materia vengano snobbati in favore di stregoni vari.. ma dove vogliamo andare?.. MAH..   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    @Lex: è vero che le attività vulcaniche molto intense di Io sono da attribuirsi in parte alle forze mareali, ma stiamo parlando dell'attrazione di Giove... non della luna!In secondo luogo vorrei precisare che affermare che tra gli eventi sismici e le forze mareali ci sia una correlazione è un'affermazione su cui si potrebbe anche discutere, ma affermare che qualcuno sia in grado (senza nessuna prova) di predire giorno e ora di un terremoto è MOLTO diverso!Forse Bendandi può aver avuto un'intuizione interessante, ma farsi passare per "colui che prevede i terremoti" è definibile con un solo vocabolo: mistificazione.Prima di avviare il processo di beatificazione consiglio a tutti di leggere la storia di Bendandi su Wikipedia: noterete che, nonostante la biografia sia scritta in modo abbastanza "di parte", tanto che gli utenti di Wikipedia hanno specificato che la voce è scritta con citazioni discutibili o generiche, l'episodio della principale presunta "profezia" sia singolare.Da Wikipedia: "Una sua prima involontaria previsione la fece per il terremoto della Marsica il 13 gennaio 1915, quando si accorse che il 27 ottobre dell'anno precedente aveva lasciato un appunto al riguardo." ...cioè la sua PRINCIPALE previsione è stata fatta POSTUMA! DOPO che il terremoto c'è stato si è ACCORTO di aver lasciato un appunto un anno prima...Fate voi... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    lo scetticismo può essere un'ottima difesa in qualche caso, ma spesso purtroppo sfocia nell'ostracismo e nell'inquisizione, incoraggiato anche da chi ha interessi economici con riferimento all'imprevedibilità dei terremoti, dato che in emergenza è facile far girare soldi senza controllo semplificando la vita di chi vive di tangenti e riciclaggio di denaro sporco fregandosene se questa semplificazione si basa su morte e dolore di altri. nei due casi Bendandi e Giuliani, nonchè analogamente in altri campi della scienza tra cui energia e ricerca medica, anzichè ricercare in direzioni che hanno già dato risultati per affinare le tecniche, sembra che la scienza ufficiale si auspichi che sia per sempre impossibile prevedere con precisione eventi sismici catastrofici.eppure il Bendandi ci ha azzeccato per almeno 4 volte, cosa che per un hobbysta che si è fatto gli strumenti da se' e ovviamente senza computer visto che all'epoca costavano più degli appartamenti, ha una rilevanza che dovrebbe far cadere ogni muro di scetticismo, a meno che non si sia in malafede.e, dato che abito vicino Roma, dal 7 al 15 maggio 2011 prenderò una breve vacanza in sardegna, dove i terremoti sono improbabili, sperando comunque che il Bendandi si sia sbagliato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    dimenticavo: per approfondire sulla vita di questo personaggiohttp://www.youtube.com/watch?v=1y0M5gk2sDEè un documento in 5 parti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine,personalmente ti assicuro di non avere nessun interesse economico nel campo sismico, quindi ho espresso ed esprimo opinioni personali fine a se stesse.Quello che penso è che ci sono davvero TANTI casi di mistificazione in TUTTI i campi, proprio per questo motivo gli studiosi seri dovrebbero fare in modo di comportarsi in modo serio. Detto questo, prima di scrivere mi ero letto la storia su Wikipedia ed ero rimasto un pò "deluso" dal tipo di previsioni: capisci bene che anch'io potrei dire OGGI di aver scritto un anno fa un appunto sul terremoto di Haiti...Purtroppo non riesco facilmente a credere alle persone che sostengono di avere competenze, tecnologie, capacità fuori dal comune e che poi NON permettono di condividere o di studiare tali competenze. Adesso ti chiedo: se Bendandi avesse una metodologia/tecnologia/chenesoio che permettesse davvero di identificare i terremoti tu credi davvero, in tutta onestà intellettuale, che NESSUNO AL MONDO, in tutti questi anni, avrebbe riutilizzato e sviluppato questo modello? Tu parli di interessi economici, ma credi che nessuna azienda al mondo avrebbe interessi economici a PREDIRE CORRETTAMENTE i terremoti?!? Il business sarebbe colossale!!Lo scetticismo fine a se stesso è solamente sterile, ma il credere smisuratamente oltre ragione può anche essere seriamente pericoloso!!Dopodichè se viene fuori un metodo efficente per predirre i terremoti sono il primo ad esserne contento, ma... mettiamola così: aspetterei prima di evacuare Roma l'anno prossimo.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    siamo in mano alle lobby, spero che tu lo sappia, e tu credi davvero che ci siano grandi interessi per fare il bene dell'umanità oggi? dove lo vedi? sarei curiosa.    vedo solo inquinamento, interessi personali dei singoli e degli stati, popolazioni che muoiono di fame, senza medicinali, ho visto negare il diritto all'acqua!!!!!! e tu dici che c'è qualcuno a cui interessa il bene dell'umanità? nn porta soldi e ricchezza smisurata quello, lo vedi anche tu se ci pensi un pò su. un pò di ricchezza ma nn una ricchezza continua e grande.da che mondo e mondo ci sono sempre stati pochi grandi, e tanti piccoli.  quindi, io nn concordo affatto con l'idea di un business colossale.    all'aquila, quel geologo che ha provato a parlare, è stato linciato. lui voleva aiutare, ma guai aiutare la gente! era solo uno che diffondeva il panico! così è stato etichettato dal capo della protezione civile, quando lo stesso ha ammesso che era da un pò in pensiero x' sapeva che quella zona era in serio pericolo in quel periodo.poi sì, quel geologo ha sbagliato di poco la zona e di qualche giorno, ma lui ce l'ha messa tutta per aiutare.     allora, io dico, dobbiamo sempre pensare di saperne di più degli altri? dobbiamo esser sempre così arroganti e vanitosi?  credo che nessuno di noi ha fatto studi così approfonditi come il sig Bendanti, e tanti altri geni che ci sono stati in ogni campo, da permettersi di dire la sua. anche x' ripeto, i geni sono rari, molto rari e sono un dono. dovremmo portare rispetto. una persona cmq dedita profondamente allo studio, acui ha dedicato la vita intera, nn mentirebbe mai, su una previsione di un anno prima. se riesci ad immaginare la vita di un grande studioso di un tempo, aveva sempre qualcosa in mente giorno e notte, e sempre preso dai suoi studi, per star lì a tenersi a mente le previsioni fatte. cmq previsioni azzeccate ne ha fatte, nonostante fosse lo stesso denigrato dalla scienza dell'epoca. oggi vogliamo avere occhi per vedere?  lo chiedo. io sì, c'è molto di più di quello che noi capiamo. la scintilla geniale nn l'hanno tutti. ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    sono convinto che tu sia in buonafede, ma secondo me molti altri non lo sono. purtroppo la scienza è ostaggio di tante lobby e tende a chiamare ciarlatano chiunque cerchi di fare qualcosa di diverso, a dispetto del comma 1 dell'art.33 della costituzione (l'arte e la scienza sono liberi) guardati un po' il filmato che ho linkato; non ho detto che sia certamente vero, ma non faccio come tanti scienziati ignoranti affermazioni del genere "dato che non ha pubblicato articoli su riviste, ciò che ha detto è senza dubbio falso". questo atteggiamento somiglia all'inquisizione che scomunicò galileo e copernico perchè sulla bibbia è scritto "fermati o sole"comunque non ho parlato della previsione sul terremoto di avezzano del 1915; infatti ho parlato di 4 e non di 5 volte. una davanti ad un notaio e tre con telefonate inascoltate ai prefetti, ricordati inoltre che è stato diffidato dal rendere pubbliche le sue previsioni, per cui l'ostracismo è evidente. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Bendandi cmq ammetteva di poter sbagliare la previsione di poche ore, al max di un giorno. mai di più. ma di poter sbagliare il luogo di centinaia di km, per questo nn ha divulgato il suo metodo. l'onestà di questo grande studioso che ha previsto grandi terremoti, poi successi. ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    @Mara: il fatto che ci siano lobby di potere, ma è importante non cadere nella fobia del complottismo. Dopodichè io non parlavo di persone che avrebbero interessi per fini umanitari, ma alludevo ad aziende che avrebbero potuto sviluppare business con questa tecnologia.@Carmine: apprezzo il tuo tono aperto al confronto: è inutile inasprire le discussioni inutilimente. Quello che intendevo è che non ho letto di prove esistenti a supportare le dichiarazioni di Bendandi, proprio per questo mi riservo il diritto di non crederci: non credo che ci sia nulla di male in questo. Se tu hai a disposizione o puoi reperire prove concrete delle dichiarazioni di Bendandi ti prego, per il bene dell'umanità, di divulgarle nel modo che ritieni più opportuno. Se non le hai... non puoi biasimarmi perchè ho dei dubbi.Le idee geniali possono venire da qualsiasi parte e come dicevo in qualche post precedente credo che possa essere verosimile pensare ad un legame tra i moti mareali e i terremoti: non devono esserci delle pubblicazioni scientifiche per forza affinchè un'idea sia buona, dico solo che però, se è davvero buona, qualcuno se ne accorge.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    @Mara: il fatto che ci siano lobby di potere, ma è importante non cadere nella fobia del complottismo. Dopodichè io non parlavo di persone che avrebbero interessi per fini umanitari, ma alludevo ad aziende che avrebbero potuto sviluppare business con questa tecnologia.@Carmine: apprezzo il tuo tono aperto al confronto: è inutile inasprire le discussioni inutilimente. Quello che intendevo è che non ho letto di prove esistenti a supportare le dichiarazioni di Bendandi, proprio per questo mi riservo il diritto di non crederci: non credo che ci sia nulla di male in questo. Se tu hai a disposizione o puoi reperire prove concrete delle dichiarazioni di Bendandi ti prego, per il bene dell'umanità, di divulgarle nel modo che ritieni più opportuno. Se non le hai... non puoi biasimarmi perchè ho dei dubbi.Le idee geniali possono venire da qualsiasi parte e come dicevo in qualche post precedente credo che possa essere verosimile pensare ad un legame tra i moti mareali e i terremoti: non devono esserci delle pubblicazioni scientifiche per forza affinchè un'idea sia buona, dico solo che però, se è davvero buona, qualcuno se ne accorge.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    donato, ti invito per la terza volta a guardare le ricostruzioni nei filmati; poi se non ti fidi di un documento depositato nello studio di un notaio e di tre prefetti e non considerare il fatto che il bendandi sia stato imbavagliato da censure fasciste e postfasciste e quindi gli è stato impedito di divulgare altre previsioni, libero di farlo.fosse per me, io evacuerei roma: è meglio un falso allarme che un mancato allarme.ma analizziamo nel dettaglio quale sia la base delle teorie ufficiale (zolle) e del bendandi oltre che del giuliacci, per capire che non ci sono incompatibilità. semplificandola al massimo, una scossa di terremoto è dovuta al movimento di materiale che si trova in equilibrio pressocchè instabile (faglia); ovvero al quale per definizione basta "un colpettino" per spostarsi.bendandi ha semplicemente visto che questo colpettino nel passato si è trovato sempre in sintonia con posizioni particolari dei pianeti e, come sappiamo tutti dopo che cadde una mela in testa a newton, le posizioni reciproche creano forze. inoltre il giuliacci ha detto che prima di questo movimento possono liberarsi gas presenti nel sottosuolo (in particolare isotopi del radon)visto che esiste internet non vedo perchè non si monti una rete di sensori radon presso scantinati di volontari (io sarei il primo a mettere a disposizione uno scantinato allo scopo) che trasmettano dati ad un server che con un qualche programma (elaborabile anche a bassi costi in reti multicomputer come il seti) e contemporaneamente non si rielaborino gli studi del bendandi con lo stesso metodo di calcolo, perdendo tempo ad affermare, senza prove, che le loro teorie siano senz'altro false perchè non pubblicate sui sacri testi delle riviste scientifiche.e secondo me il male non è non crederci, ma è credere con certezza assoluta che sia falso senza tentare di dimostrarlo, visto che non esistono teorie alternative sulla prevedibilità (a parte l'osservazione degli animali, che in cina fece prevedere un terremoto nel 1975) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine,ma una prova che renda plausibili le tesi di chi sostiene le profezie di Bendandi sei in grado di fornirla?Hai per caso calcolato l'attrazione gravitazionale che tutti i pianeti allineati possono causare sulla Terra, nella migliore delle ipotesi? Io sì. Nella migliore delle ipotesi, se fossero tutti allineati con la Terra, l'attrazione complessiva sarebbe di meno di 2 decimillionesimi di newton. Sono 36mila volte meno di quella esercitata dal Sole e 200 volte meno di quella esercitata dalla Luna. Per intenderci, un camion da 10 tonnellate a 1 metro di distanza esercita su di te un'attrazione gravitazionale quasi quadrupla di tutti i pianeti messi insieme.Hai verificato se veramente quei "colpettini" si sono "sempre" trovati in relazione ad allineamenti particolari?Guarda che non è difficile. Si trovano facilmente on-line le date dei terremoti più devastanti e con un planetario software è facile verificare eventuali allineamenti  con una precisione ampiamente accettabile. Non solo ma i sismografi sono sulla Luna dal 1968. Ti risulta che si siano registrati lunamoti in corrispondenza dei grandi terremoti terrestri? Se l'origine fossero gli allineamenti planetari dovrebbero colpire tanto la terra quanto la luna.Di Giuliani ti prego di valutare questo video:http: // www.youtube.com /watch?v=0b8S25TA_u8 [ Togliete gli spazi per ricostruire il link oppure cercate 0b8S25TA_u8 su YouTube ] Qui sostiene di aver previsto previsto il terremoto dell'Aquila due giorni prima. Ricorderai che da Vespa parlò di due ore prima. Ha mentito in una sola delle interviste o in entrambe?Per finire: le teorie in scienza diventano tali quando si dimostra che sono vere (ossia che spiegano la realtà). Finché non c'è una prova si chiamano "congetture". E la prova è sempre a carico di chi fa un'affermazione.Sono i sostenitori delle teorie di Bendandi a dover dimostrare che sono vere, non gli altri a dover dimostrare che sono false. Visto che citi presunte "teorie" alternative, ricorda che se finora la pseudoscienza non ha mai fornito all'umanità un solo contributo utile un motivo c'è... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, il tuo post, compreso l'inutile invito a ricostruire un link come un puzzle, è proprio ciò che sbaglia la scienza moderna: guarda il dito cercando di screditare il personaggio anzichè cercare di capire cosa eventualmente possa esserci di vero in quanto diceed anche la definizione "sostenitori" è orrenda: riduce tutto a tifo da stadio o a fede. nella scienza non bisognerebbe mai arrivare a frasi infantili come "mi sta antipatico perciò ciò che dice è falso" a proposito, il link è http://www.youtube.com/watch?v=0b8S25TA_u8e tra poco vedrò il filmato, cliccandosul link nel mio post. comunque nella tua frase sul calcolo di forze gravitazionali, mi hai fatto venire in mente una frase mitologica attribuita ad Atlante; e alle definizioni di risonanza, oltre che di leva.Un cantante lirico può rompere un bicchiere di cristallo con forze minime purchè concentrate alla giusta frequenza. e, finchè non ci sono prove inconfutabili a favore o contro,solo un religioso può fare atto di fede dicendo "è vero" o "non è vero".Ricordiamoci che non stiamo parlando di una partita di calcio, ma di eventi che creano ogni anno migliaia se non centinaia di migliaia di morti e qualunque spiraglio nel senso della previsione va approfondito, specie se, come nei due casi citati, ci sono state strane coincidenze che portano a spostare l'ago della bilancia verso il verosimile. aborrisco quando sento frasi come "Sono i sostenitori delle teorie di Bendandi a dover dimostrare che sono vere, non gli altri a dover dimostrare che sono false." come rafforzativo per affermare che siano indubbiamente false. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ho visto il filmatohttp://www.youtube.com/watch?v=0b8S25TA_u8mi sembra semplicemente un "Cassandra" che voleva salvare la popolazione di una città ed ha subito un assurdo avviso di garanzia e che parlava sconvolto come lo si può essere subito dopo un terremoto che ti ha mezza distrutta casa.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele.. penso che sia tempo sprecato.. Alle volte sembra che le prove, la scienza, gli studi che tante persone hanno seguito in anni e anni di duro lavoro siano oltraggiate dal peso che la nostra povera societa' (per fortuna solo una parte) da agli stregoni, ciarlatani e persone prive di qualsiasi peso scientifico.. che basta che dicano la castroneria piu' buffa e ridicola per avere seguaci pronti ad'immolarsi alla causa dell'ignoranza totale... Poveri noi  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine:Chiedi le verifiche ... e quando qualcuno te le porta o ti suggerisce come farle parli di tifo... Cosa vuoi che ti dica? Continua tranquillamente a puntare il dito verso la lampadina di casa tua convinto che sia la luna e maledire la gretta scienza "ufficiale". Io dalle quattro pareti anguste della pseudoscienza sono uscito da un pezzo.In 400 anni di storia della fisica e di esperimenti non esiste nessun indizio che la gravità possa fare quello che sostieni tu. Ci sono le prove della tettonica a zolle in atto. I modelli geologici attuali spiegano perfettamente le energie che si sviluppano nei terremoti. Come se questo non bastasse, la "spiegazione" di Bendandi viola nettamente il principio della conservazione dell'energia (cosa che invece non accade col bicchiere).Verosimiglianza? Carmine, ma si può sapere di cosa parli? E' semplicemente una spiegazione che ti attira dal punto di vista estetico, ma non c'è nessuna verosimiglianza. Più che mostrarti che l'attrazione gravitazionale degli altri pianeti è irrilevante per i fenomeni geologici e che puoi provare da solo che non c'è correlazione tra allineamenti planetari e terremoti non so che fare.P.S.Il link spezzato serviva per evitare il filtro antispam di blogosfere, che blocca a campione i post che contengono dei link...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    aldo, non comprendo il tuo commento e mi sembra fuori luogo, anche perchè sembra quasi riferito a me.forse a coloro che, come leggo dalle tue parole, vedono la scienza come una religione dove quindi esistono solo sacerdoti, ovvero scienziati con lauree ed accesso a riviste scientifiche e eretici, altrimenti detti ciarlatani, quanto ho scritto può sembrare una difesa di posizioni.io non sto difendendo le teorie di giuliacci e bendandi, che oltretutto conosco vagamente, ma condannando l'inquisizione e l'ostracismo della scienza ufficiale e l'ignoranza di chi dà del ciarlatano a prescindere da tutto a chi non abbia pubblicato un articolo sulla sacra bibbia delle riviste scientifiche.vorrei che chi si definisse scienziato dicesse sia "è" che "non è" dopo aver valutato con esperimenti seri.vorrei che la scienza smettesse di essere una religione con dogmi stravaganti come quelli che leggo nel tuo messaggio e tornasse ad essere la scienza che era nel 1800, quando non c'erano testi sacri, brevetti e altri riti e caste.  è brutto vedere l'ignoranza e l'incoerenza di chi si professa amico della scienza parlando di tempo sprecato, stregoni, ciarlatani, seguaci, ecc. e addirittura di "peso scientifico"; galileo si starà rivoltando nella tomba. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, non ho parlato di tifo, tu hai portato una piccola prova e io ti ho solo detto che non è in grado di smontare la teoria (non è in grado, da sola di negarla) portandoti controesempi di amplificazione delle forze con momenti e/o risonanze. tu vuoi dimostrare ad ogni costo che la teoria di bendandi sia falsa con motivazioni statiche, ma la geofisica è dinamica e questa è l'unica mia certezza, insieme con la tettonica a zolle, che non contrasta con nessuna delle cose che conosco delle due teorie di ricerca di precursori sismici di cui parliamo.io non ho nessuna intenzione di negare o affermare la teoria di bendandi così come quella di giuliacci in questa sede, sia perchè non ho prove ne' che sia falsa ne' che sia vera, sia perchè la conosco vagamente. so che c'entrano gravitazione e allineamento dei pianeti, ma non la conosco nel suo complesso, come credo nessuno, perchè gli appunti del bendandi sono ancora in fase di catalogazione. PS: non sapevo dell'esistenza di filtri in tal senso, e mi sembrano alquanto strani, visto che l'editor dei commenti contiene una icona a forma di catena proprio per inserirli nei commenti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ps: chiedo scusa, ho messo un non di troppo all'inizio del commento. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine non mi stupisce affatto ne che non hai compreso il mio commento ne che l'hai trovato fuori luogo. Probabilmente quando parli d'ignoranza ed incoerenza ti riferivi a te stesso ammenoche' tali parole,le frasi e la logica nel tuo universo non abbiano alcun peso...   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    no, mi riferisco a te ed il fatto di non aver neanche letto ciò che ho scritto lo dimostra.ps: è l'ultima volta che ti replico, non mi piace parlare con gente come te che ha paraocchi e crede di avere la verità assoluta in mano. per come parli e per il poco che leggo dalle tue squalllide parole, hai fatto della scienza una religione, renditene conto. addio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carminele congetture di Giuliani (non Giuliacci) non hanno nulla a che fare con quelle di Bendandi. Giuliani usa osservazioni statistiche sulla presenza di certi gasi. E' vero che in certi casi del gas radon sale in superficie seguendo le microfratture causate da un terremoto. Il problema è che, al di la di tutta l'enfasi che c'è stata, finora Giuliani non ha presentato a nessuno i suoi dati. Per Giuliani si può dunque parlare di cattiva scienza: lui ha costruito gli strumenti, lui ha raccolto i dati, lui li ha elaborati, lui li ha correlati, lui dice di averli usati per prevedere terremoti. Non esiste che in una ricerca scientifica seria a far tutto ciò sia un unico attore. Controllore e controllato non possono essere la stessa persona. Si tratta di quindi di credergli o non credergli, e in questo senso si è contraddetto da solo più volte.Per Bendandi - se l'idea è che un allineamento planetario può causare un terremoto sulla Terra - si tratta banalmente di pseudoscienza. Non ho bisogno di dimostrare che è falsa, perché le sue conseguenze violano il principio di conservazione dell'energia e le sospensioni delle leggi fisiche sono, per definizione, qualcosa di soprannaturale.Detto questo mi sembra che una frase come "questo colpettino nel passato si è trovato sempre in sintonia con posizioni particolari dei pianeti" contrasti con "non la conosco nel suo complesso, come credo nessuno".Piccolo inciso: se una teoria è scientifica, allora la falsificazione di una delle sue conseguenze falsifica tutta la teoria.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    si, dopo questa discussione, posso affermare senza ombra di dubbio che la teoria del compianto giuliano preparata descritta nel suo libro "fusione fredda: moderna storia di inquisizione e di alchimia" è esatta: la comunità scientifica è diventata una setta religiosa con dogmi, verità ufficiali, ostracismi ed altre cose caratteristiche dei fondamentalismi religiosi nei periodi più oscurantistici.è la quinta volta, in cinque campi diversi della scienza (medicina, fisica, chimica, astrofisica e geologia) che faccio discussioni neutrali ed oltre a sentire tacciare chi non segue pedissequamente i riti sacri previsti da tale religione come eretico ciarlatano, vengo accusato di essere un credulone nonostante ribadisca più volte la mia posizione neutrale rispetto alla teoria di cui difendo il solo diritto a non essere ne' negata ne' affermata in assenza di prove certe della falsità o della veridicità. a breve pubblicherò i miei studi. PS: scusate se vi ho mentito sullo scopo dei miei interventi, volevo solo verificare se avessi ricevuto le stesse assurde ed antiscientifiche risposte anche stavolta. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ps: ti consiglio, comunque, di ripassarti questa pagina http://it.wikipedia.org/wiki/Equilibrio_statico, con riferimento specifico al cono fermo sulla punta semplicemente perchè la tua falsa obiezione non considera la possibilità (non dimostrata ma non negabile) che in qualche modo la gravitazione abbia la possibilità, con piccolissime variazioni, amplificate eventualmente da "leve" e risonanze, di rompere equilibri instabili.togli i paraocchi ed accetta il fatto che di certo la teoria di bendandi non è dimostrato che sia vera, in toto o parzialmente, ma che in ogni caso le tue parole LIMITATE ALL'ANALISI DI FORZE STATICHE SENZA TENERE IN ALCUN CONTO DI VARIAZIONI, RISPOSTE IN FREQUENZA, NON LINEARITÀ, EFFETTI RELATIVISTICI, EFFETTI QUANTISTICI, ECC. non sono in alcun modo sufficienti a dimostrare che tale teoria sia falsa.  è solo un consiglio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine ma ti rendi conto che stai parlando del nulla? Ti rendi conto che finche' non ci saranno prove scientifiche e' ovvio che non si possano considerare certe ipotesi? Ok voler a tutti i costi voler credere e appassionarsi di certe idee ma fare le guerre al vento non porta a nulla...Con i tuoi discorsi sei tu che manchi clamorosamente di rispetto verso coloro che da anni studiano seriamente tali fenomeni (i terremoti), snobbi completamente il peso che la comunita' scientifica ha GUADAGNATO non con il lavoro di un singolo, ma con il lavoro di scienziati di tutto il mondo. E' per questo che e' ovvio che non ti si possa seguire nei tuoi discorsi.Quando certe tesi saranno avvalorate da FATTI LOGICI o da un briciolo di LOGICA saro' il primo (anche prima di te) ad'appassionarmi e sostenere certe "tesi". Fino ad allora scusa ma a me (e per fortuna a tutti coloro che studiano davvero certe materie) non bastano chiacchiere da bar prive di PROVE. Cioe' ma ti rendi conto che da domani potrei inventarmi una qualsiasi cavolata di teoria, dire che la comunita' scientifica cattivona mi snobba e otterrei dei fan che mi sosterrebbero a spada tratta senza bisogno di mostrare uno straccio di prova a mio favore? Ma ti sembra un modo di ragionare che possa aiutare il prossimo o la societa'? Per concludere, non credi che gli scienziati seri che presentano i loro studi solo dopo averli dimostrati scientificamente abbiano il diritto di essere rispettati e non svalutati rispetto a chi invece degli studi porta in campo solo teorie piu' o meno affascinanti prive di qualsiasi DATO DI FATTO?E' cosi' semplice.. a te basta che una teoria ti affascini per prenderla sul serio, a me basta che tale teoria abbia una base logica, comprovata o almeno attendibile per potermi interessare ad essa. Gabriele ti ha portato dati precisi e che ti piaccia o no non puoi snobbarli, facendo cosi' e' ovvio che ti poni in una posizione di antipatia.Partiamo tutti dal presupposto che questi "studi" senza prove non possano considerarsi studi seri? ci stai?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmineti consiglio di ricontrollare il concetto di "teoria scientifica" perché non hai idea di cosa sia. L'unica cosa "sacra" nella scienza è il metodo. E' il metodo scientifico a definire la scienza e ciò che ne esula non è scientifico. Se un'ipotesi non può esser ne' provata ne' smentita allora non ha nulla di scientifico. Se può essere facilmente smentita, come in questo caso, allora è una banale congettura. In questo caso è una congettura cospirazionista a sfondo astrologico.Quanto all'equilibrio statico: se la teoria di Bendandi secondo te funziona per la Terra, mi sai spiegare perché non funziona per la Luna? Non è complesso, fidati. E immagino avrai una formulazione delle onde gravitazionali compatibile con la tua ipotesi di risonanza? Mi sai dire per quale motivo le atomiche fatte esplodere sottoterra, che hanno un impatto ben più devastante di quello dei pianeti, non rompono il tuo equilibrio statico causando immani cataclismi? La tua ipotesi sull'origine dei terremoti è semplicemente astrologica.Ah, coso. Di paraocchi pensa ai tuoi. Io - per fortuna - i miei li ho tolti da un pezzo. Tu non sai nemmeno di averli.    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, non sta a me dimostrare la veridicità della teoria di bendandi come la sua non veridicità e non ritengo sufficiente come prova contraria la tua semplicistica spiegazione.continui a non leggere ciò che scrivo. personalmente ho solo detto che dal 7 al 15 maggio 2010 ne approfitterò per fare una vacanza in sardegna, sperando che non ci sia alcun terremoto e che quindi la mia casa resti in piedi illesa.d'accordo che non ci sono certezze scientifiche ne' in un senso ne' in un altro, ma onestamente se qualcuno per almeno ben 4 volte ha previsto un evento sismico, per casualità, scienza, stregoneria, preveggenza o quant'altro e mi dice che ce ne sarà un altro vicino casa mia in una certa data, beh, le ipotesi pragmatiche sono 4:1.se mi allontano e non è vero, mi faccio una vacanza2.se mi allontano ed è vero forse mi salvo la pelle o come minimo mi evito un bello spavento3.se non mi allontano ed è vero potrei rimetterci la pelle4.se non mi allontano e non è vero, risparmio 4 spiccioli per una vacanza in bassa stagione.ok, d'accordo:5. potrebbe affondare la nave o cadere l'aereo a seconda del mezzo che sceglierò e non esserci alcun sisma e ci rimetterei la pelle proprio nel cercare di salvarmela; ma siamo comunque mortali. in ogni caso lo scopo dei miei interventi l'ho dichiarato ed è perfettamente riuscito: continui a chiamare "scienza" e "metodo scientifico" qualcosa che ormai è diventata una religione, ma non sta a me impedirtelo. vedo comunque che tu ed altrinon leggete ciò che scrivo prima di intervenire.cerco di ribadirlo in due parole: "non provato" e "falso" non sono sinonimi.la religione scientifica, piena dei suo riti e testi sacri, purtroppo, non è più in grado di fare tale distinzione. me lo hai dimostrato.PS: io non ho alcuna ipotesi sull'origine dei terremoti, ne' formulazioni di onde gravitazionali ne' mie ipotesi di risonanza. mi sono limitato a dire che tali fenomeni esistono. per smentire una teoria o per dimostrarla, bisogna conoscerla nella sua totalità, non per piccoli frammenti o per sentito dire.  e in ogni caso ogni teoria ha una parte di vero e una parte di falso.parlando di ciò che conosco bene, invece, la relatività e la quantistica sono due teorie in contrasto netto tra di loro, ciascuna delle due smentisce i fondamenti dell'altra. nessuna delle due è stata dimostrata o smentita in toto, quale è la vera e quale è la falsa? o piuttosto sono parzialmente vere e parzialmente false entrambe? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    PER L?AUTORE DELL?ARTICOLO. cito:"Attualmente, pare che qualcuno, rovistando tra le sue carte, abbia riscoperto la bellezza di 103 previsioni di eventi sismici per gli anni a venire, 61 delle quali riguardano l'Italia, che al momento attuale nessuno se la sente di prendere in considerazione."dove posso trovare questo elenco? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 34 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Perfetto Carmine"Non provato" non significa falso. Però una previsione scientificamente assurda perché basata su un'analisi parziale dei dati e su presupposti inesistenti che violano principi noti ha ottime probabilità di essere fuffa. Non è impossibile che l'acqua versata per terra rimbalzi nuovamente dentro al bicchiere. Diciamo che è estremamente improbabile che succeda e che vivere in attesa di questo evento sarebbe patologico.Relatività (quella generale) e MQ sono in netto contrasto tra di loro? Sinceramente non vedo dove sia il problema. Per la scienza, che a differenza della pseudoscienza non si basa su dogmi ma è flessibile, disposta a correggersi, lungimirante, esistono modelli ed ambiti di applicazione.Hanno ambiti applicativi diversi ma anche tantissimi punti di contatto. La MQ usa tutti i presupposti della relatività speciale: dal concetto di massa relativistica al limite intrinseco della velocità della luce, alla desincronizzazione dei cronometri a velocità relativistiche. E' semmai la Relatività generale ad avere problemi dal punto di vista matematico col principio di indeterminazione e con le equazioni d'onda.Del resto nessuna teoria scientifica è completa o pretende di esserlo. Sia RG e MQ, nei loro ambiti applicativi, forniscono modelli che descrivo in modo estremamente preciso la realtà. Questo fa la scienza: produrre modelli ragionevoli in grado di descrivere correttamente la realtà e fare previsioni.Di scientifico nell'astrologia che proponi tu non c'è nulla. Detto questo, vai in vacanza in sardegna perché bendandi ha detto che ci sarà un terremoto, consiglia ai malati di tumore di provare col bicarbonato perché qualcuno ha detto che potrebbe funzionare, evita di passare sotto le scale perché non si sa mai, e - mi raccomando - leggi l'oroscopo prima di uscir di casa, che male non fa. Tutti hanno il diritto di essere superstiziosi.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 35 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    io ho una mia teoria che mette d'accordo MQ e TR, finchè la scienza si comporterà come una religione ovviamente non la pubblicherò: il motivo è molto semplice: rischio che eventuari denigratori o supersostenitori, anzichè discutere della mia teoria incominciassero a discutere di me e la cosa mi darebbe fastidio.non vedo la scienza pronta a tornare a comportarsi da scienza. Le formule combaciano, si chiudono, ma le dimostrazioni sperimentali andrebbero molto oltre le mie possibilità finanziarie ed inoltre rischierei di portare avanti cose di cui einstein si è pentito, ovvero possibili o meglio certe applicazioni militari.se evito di passare sotto le scale ci sono due motivi: la mia stazza è grossa e potrei urtare la scala facendola cadere o facendo cadere qualcosa o qualcuno sopra di essa magari addosso a me.l'oroscopo non lo leggo e se dovessi disgraziatamente ammalarmi di tumore (portare la mano destra in corrispondenza dei genitali non mi costa nulla) preferirei la vitamina C e la cura col bacillo della TBC che fanno a Frascati. Tra i miei conoscenti ho visto molta gente (oltre una quindicina) subire le conseguenze e gli spaventosi effetti collaterali degli ossidi di platino (chemioterapia) senza vedere guarigioni durature e due amici non avere subito alcun effetto collaterale o ricaduta dopo 7 e 5 anni con la cura del bacillo della TBC e vitamina C.per quanto riguarda l'oroscopo alla visita militare conobbi e continuai a frequentare 7 persone nate il mio stesso giorno mese ed anno (2 con lo stesso ascendente) ed ho potuto facilmente verificare come i nostri "destini" fossero molto differenti tra di loro, per cui ho le prove che sia una lettura inutile.ed infine prima di dire assurdità come "Di scientifico nell'astrologia che proponi tu non c'è nulla." leggiti quello che ho scritto finora. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 36 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    i vecchi saggi, portavano rispetto per l'idea altrui, uomini di tanta e presunta scienza che andrà sempre a migliorare, x fortuna;> qualcuno diceva "nn condivido quel che dici, ma lotterò sempre x' tu lo possa dire"   alla fine della fiera, bendandi, uno che ha sempre studiato con grande grande passione, nessunopuò permettersi di chiamarlo "stregone", se sa cos'è studiare e dare la vita per la sua passione. pochissimi oggi lo sanno cosa significa. e dopo semplicemente, siamo di tante teste differenti, x cui ognuno ha avuto quest'avviso e ognuno è responsabile x se stesso, oggi e sempre. noi nn facciamo male a nessuno a volerci credere, voi nn fate male a nessuno a fare il contrario. ripeto, ognuno responsabile x se stesso. quando sarà il momento ognuno vedrà e farà le sue riflessioni. carmine t auguro come scienziato una lunga e bella, costruttiva strada;> ammiro la tua mente aperta;> e dopo speriamo che Roma, così magica e stupenda, tenga duro..!nessuno potrebbe più tornarci indietro quell'immenso patrimonio storico che amiamo. ciao! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 37 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ma si è capito cosa avranno di strano le posizioni del sole e dei pianeti per quelle date del 2011 e 2012? a proposito ma si chiama bendandi o nefandi? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 38 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara:un conto sono le opinioni (ognuno ha la propria), un conto sono i fatti.Una teoria è scientifica solo se ci sono prove (fatti) che la confermino. Nella dialettica scientifica vale poi l'antico adagio "onus probandi incumbit ei qui dicit, non ei qui negat".La scienza - per fortuna di tutti noi (pure tua) - non funziona per opinioni e non ti chiederà mai di credere. Ti proporrà sempre e solo dei risultati, verificati entro un certo margine d'errore.carmine:Magari non è il tuo caso, ma non conosco crackpot che non sia convinto di aver pronta una qualche teoria del tutto, di avere la mente aperta mentre la "scienza ufficiale" sarebbe gretta e chiusa ovvero di essere un eretico. In genere costoro non sono disposti a rivelare il proprio sapere perché la scienza "ufficiale" non lo merita... Prendo solo atto che il contributo dei crackpot al progresso umano è zero e che costoro hanno un concetto di scienza pre-galileiano.Nello specifico mi limito a osservare che, per come poni la questione, si tratta di crederti oppure no; e sinceramente non mi dai sufficiente fiducia per crederti; anche perché, detto tra noi, mi risulta che basti postulare l'esistenza di una certa particella neutra di spin 2 e senza massa per derivare le conseguenze della teoria della relatività generale dalla meccanica quantistica (con tutte le formule che "combaciano" e "si chiudono" e quant'altro)...Quanto alle terapie mediche: io preferisco di gran lunga quelle che possono vantare casistiche cliniche significative e sperimentazioni in doppio cieco.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 39 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    esatto, gabriele e i fatti sono questi: neghi totalmente una teoria certamente articolata e che conosci molto vagamente sulla semplice base del modulo di una forza. questa non è scienza, è fede.ammazza, hanno creato anche un neologismo sulla mia "eresia" ora che la scienza si comporta da religione? a quanto il rogo?povero galileo, per come lo citi a sproposito si starà "rivoltando nella tomba" (è solo un modo di dire, i cadaveri sono fermi) la strada che ho seguito io è diversa e non riguarda lo spazio, la materia e le particelle, ma qualcosaltro. e mi asterrò dall'aggiungere altro.In medicina, il doppio cieco viene spesso negato. un certo dott.Buzzi dopo 40 anni ha finalmente trovato in Giappone un ministero della sanità che si è opposto alle lobby degli ossidi di platino e ha potuto finalmente cominciare la sperimentazione del doppio cieco dopo essersi scontrato con i mulini a vento dell'infinito sordo.mara, ti ringrazio della stima, ma se essere scienziato vuol dire scontrarsi con l'integralismo religioso-pseudoscientifico di persone come gabriele o peggio ancora come aldo che criticano le persone (stregoni...astrologi...non hanno studiato in università...ecc) conoscendo molto vagamente le teorie e le smontano con argomenti molto blandi (l'ipse dixit che è esattamente il contrario della scienza), preferisco astenermi, tanto più che esistono applicazioni militari possibili e mi darebbe molto fastidio provocare indirettamente la morte di persone.non so con che armi si combatterà la terza guerra mondiale, ma la quarta si combatterà a pietre e bastoni (cit. Einstein)PS: una lettura interessante http://www.edicolaweb.net/atlan16a.htm. Ci sono scienziati in india, dove probabilmente l'ostracismo è minore, che stanno studiando possibili correlazioni tra orbite e sismi.PS2: per quanto riguarda la tua frase latina, nel momento in cui dici "la teoria di bendandi è falsa" hai fatto una affermazione da dimostrare o peggio un atto di fede. L'atteggiamento scientifico giusto di fronte a qualunque teoria che ha dato qualche prova di risultati in almeno 4 casi, a meno di non dare del bugiardo a un notaio e tre prefetti, è quello neutro, ovvero:"Potrebbe essere come potrebbe non essere, non lo so" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 40 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmineio ti ho mostrato che la teoria di Bendandi è falsa (nella forma espressa da te) perché: non c'è correlazione tra terremoti e posizioni planetarie (cosa facilmente verificabile con un planetario software)non c'è nessuna evidenza scientifica che le onde gravitazionali possano creare risonanzaci sono fenomeni che, nelle stesse ipotesi, dovrebbero verificarsi in altri corpi celesti e per altre cause ma non accadonol'ipotesi di Bendandi nella forma espressa da te viola il principio di conservazione dell'energia se stiamo parlando di filosofia possiamo andare avanti secoli senza arrivare a una conclusione. Se stiamo parlando di scienza, allora quella di Bendandi (nella forma espressa da te) è una puttanata. Punto.Dunque per la strada che hai seguito tu (etere, probabilmente) hai un modello matematico da cui derivare alcunché. Ripeto, sei in buona compagnia. E non sei eretico: credi di esserlo, è diverso; così come credi che seguire il metodo scientifico sia una limitazione. Quando mi parlerai in termini di metodo scientifico allora prenderò in considerazione quello che dici come ipotesi scientifica. Per ora la tua è una richiesta di fede: no, grazie. I millantatori ho imparato a riconoscerli da un pezzo.Finché continuerai a pretendere dignità scientifica per ipotesi che di scientifico non hanno nulla (perché tu non puoi provarle) allora continuerò a dirti che la tua è pseudo scienza, approccio che nella storia dell'umanità ha solo prodotto danni.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 41 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Te la consiglio io qualche lettura: math.ucr.edu/home/baez/crackpot.html(test di autovalutazione per crackpot)insti.physics.sunysb.edu/~siegel/quack.html(guida di autocoscienza per crackpot)www.crank.net(per non sentirsi soli)  [ copia i link nel browser]Cheers!   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 42 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    RIPETO:NON HO ESPRESSO ALCUNA TEORIA DI BENDANDI IN ALCUNA FORMA, in quanto la conosco molto superficialmente, come del resto credo, la conosca tu. Se poi hai i testi di bendandi, metti un pdf da qualche parte che discutiamo su base scientifica.NON HO AFFERMATO CHE LA TEORIA DI BENDANDI SIA VERA, anche perchè non la conosco nel dettaglio, ho solo affermato chealcune (coincidenze?) mi porteranno ad un viaggio in sardegnaHO PARLATO DI RISONANZE E MOMENTI SEMPLICEMENTE PER DIRTI CHE PER SMONTARE O ACCETTARE UNA TEORIA BISOGNA CONOSCERLA NEL COMPLESSO E NON PER SENTITO DIRE L'unico che afferma cose senza prove scientifiche, ma basandoti su considerazioni alquanto superficiali sei tu, non io.cortesemente, la prossima volta che mi risponderai, se vorrai farlo, leggi prima quello che scrivo. Ho scritto in maiuscolo affinchè non trascuri di leggere e non per urlare. riscrivo per comodità i tuoi links:http://math.ucr.edu/home/baez/crackpot.htmlhttp://insti.physics.sunysb.edu/~siegel/quack.htmlhttp://www.crank.net  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 43 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    RIPETO:NON HO ESPRESSO ALCUNA TEORIA DI BENDANDI IN ALCUNA FORMA, in quanto la conosco molto superficialmente, come del resto credo, la conosca tu. Se poi hai i testi di bendandi, metti un pdf da qualche parte che discutiamo su base scientifica.NON HO AFFERMATO CHE LA TEORIA DI BENDANDI SIA VERA, anche perchè non la conosco nel dettaglio, ho solo affermato chealcune (coincidenze?) mi porteranno ad un viaggio in sardegnaHO PARLATO DI RISONANZE E MOMENTI SEMPLICEMENTE PER DIRTI CHE PER SMONTARE O ACCETTARE UNA TEORIA BISOGNA CONOSCERLA NEL COMPLESSO E NON PER SENTITO DIRE L'unico che afferma cose senza prove scientifiche, ma basandoti su considerazioni alquanto superficiali sei tu, non io.cortesemente, la prossima volta che mi risponderai, se vorrai farlo, leggi prima quello che scrivo. Ho scritto in maiuscolo affinchè non trascuri di leggere e non per urlare. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 44 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    allora;> io sono una persona molto semplice, lavoro in una mensa. xò so cosa significa il rispetto. penso che di principio qualsiasi di noi nn può dire che una cosa nn è vera solo x' nn la conosce. questo bendandi, aveva un metodo di lavoro sconosciuto ai più, sconosciuto anche a voi, x' questo metodo nn è stato divulgato x un motivo di onestà del bendandi, che riconosceva nn perfetto al 100% x' poteva sbagliare di poche ore,al max di un ora la previsione, ma poteva sbagliare di centinaia di km il posto(questo è il margine di errore). allora, guai a procurare allarme in italia! è sempre stato così. guai!! bendandi bandito, previsioni pubblicate solo all'estero. previsioni fatte e avverate. uno per tutti il friuli, nn ascoltato purtroppo.(la storia sembra si ripeta, si può imparare dal passato?)  io credo dal mio piccolissimo, bendandi, di cui nessuno conosce il metodo di studio, abbia avuto grazie alla sua grande passione, qualcosa in più rispetto agli altri. io so portare rispetto al grande studio. nn tutti siamo uguali, nn tutti sono einstain, o vivaldi, o van goght. nn tutti abbiamo le stesse doti. per me lui aveva una marcia in più. i geni secondo me nascono una volta ogni tanto, ed è importante almeno portare rispetto. se voi aveste studiato a fondo, il suo metodo di lavoro, potremmo star quì a discutere. ma fintanto che lo presumete, dato che nn è stato pubblicato dettagliatamente da nessuna parte, nn ci vedo niente di concreto. vengo in pace, ma la vedo così. ci sono delle persone molto molto rare che sono avanti a tutti. x' bendandi no? ha fatto delle previsioni molto precise che si sono avverate, questo per me conta. sono dei risultati molto concreti.          se qualcuno nel mondo studia, per arrivare alle sue stesse conclusioni sia benedetto! nella vita è importante sempre cercare di andare avanti e migliorarsi. la sua potrebbe essere una buona strada. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 45 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ah, donato, dimenticavo l'altra ipotesi che hai fatto sull'assenza di lunamoti per escludere la gravitazione come causa dei terremoti.la luna non ruota intorno al proprio asse prendendo come riferimento la terra, ovvero il suo moto intorno alla terra è molto simile ad una auto che percorre una rotonda: chi è sulla rotonda e guarda l'auto vedrà sempre la fiancata sinistra (in inghilterra quella destra)ciò comporta che ovviamente sulla luna non ci sono "sbalzi di marea" della crosta dovute all'attrazione terrestre e che quindi le variazioni delle forze in gioco sono estremamente ridotte.quindi la tua obiezione sembrerebbe più un indizio a favore piuttosto che un indizio contrario.ah, ho trovato un pdf molto interessante sulla ricerca indiana svolta presso l'università di Madras, lo sto leggendo, e, casualmente, perchè non lo avevo letto prima, parla proprio di momenti e di risonanze delle forze gravitazionali.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 46 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine, tu vorresti che la scienza spiegasse con fatti certi che le previsioni di bendandi (quelle azzeccate)sono state sempre dei casi fortuiti, sbaglio? mentre gabriele non ritiene ipotizzabile uno straccio di interesse che la scienza possa dedicare al faentino, dico bene? perchè ho l'impressione che diciate continuamente le vostre teorie senza che l'uno vada minimamente in contro all'altro... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 47 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmineVeramente l'effetto mareale della Terra sulla Luna è presente, eccome (per la precisione, è identico a quello che la Luna è sulla re) visto che:1) nel corso dei miliardi di anni la Luna è andata in tidal locking;2) proprio a causa di queste forze si sta allontanando dalla Terra;Oltre a non considerare questo, sembra pure che tu ignori come gli effetti mareali siano influenzati dalla distanza. Si parlava dei pianeti esterni e non della Luna (che data la distanza è probabile che qualche effetto ce l'abbia).Ti ho già detto che sei liberissimo di essere superstizioso. Toccati i maroni, vai in vacanza in Sardegna, evita i gatti neri, tocca ferro, fai quello che vuoi. Ma non mi raccontare che la scienza dovrebbe prendere in considerazione qualunque fantasia.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 48 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    dimenticavo:3) l'attrazione del Sole sulla Luna è doppia rispetto quella della Terra sulla luna, e la posizione della Luna rispetto al sole cambia di continuo...   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 49 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    e visto che ci siamo:4) la posizione dei pianeti esterni rispetto la Luna varia di continuo come quella rispetto la Terra. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 50 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, mi auspicherei molto più semplicemente che la scienza, se fosse davvero scienza, non bollasse la teoria di bendandi come ciarlatanismo senza dimostrare il contrario. e analogamente in altri campi della scienza; ovvero o mi afferma che non è vero, dimostrandolo scientificamente oppure si astienga da atti di fede campati in aria con l'assurda equivalenza non dimostrato=falso.e purtroppo questa equivalenza, fatto ancora più assurdo, lo fa senza neanche conoscere nel dettaglio tale teoria.non è scientifico fare assurdi atti di fede come questo. negare qualcosa è una affermazione; come tale va provata, e con prove certe.per quanto riguarda l'atteggiamento di gabriele è quanto di più antiscientifico possa esistere: non solo nega categoricamente una teoria che non conosce, ma addirittura a chi dice che ci sono indizi di non infondatezza, per i quali varrebbe la pena di studiarla nel dettaglio, viste soprattutto le conseguenze dei terremoti sulle persone, risponde vaneggiando di gatti neri (ne ho uno giusto in braccio :D), tocca ferro, leggi oroscopi e amenità simili, da perfetto ostracista.credo abbia molto da imparare dalla saggezza di mara. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 51 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, 1 e 2 c'entrano come i cavoli a merenda, visto che è tutta la massa e non alcuni pezzi a spostarsi.comunque se la faccia visibile della luna resta "ancorata" alla terra probabilmente vi sarà una concentrazione di masse maggiori da quel lato, che, guardando sempre la terra potrebbe essere "protetto" da altri effetti gravitazionali. è solo un'idea, non una teoria.se vogliamo discutere di aria fritta, possiamo stare a discutere all'infinito, o meglio di vuoto fritto, dato che parliamo della luna, sulla quale comunque non vedo faglie o zolle o continenti in deriva. gli studi indiani, quelli di cui conosco una parte, (pubblicati sui tuoi testi sacri da parte del dipartimento di geologia applicata di madras nel 2004)  citano le posizioni di luna, sole, giove, venere, mercurio e saturno (sto cercando di capire perchè escludano marte urano e nettuno) e studiano in particolare molti terremoti tra cui quello del 28/12/1908 a Messina.3 il periodo di tali spostamenti è 1 mese, non 1 giorno, devo spiegarti perchè dico questo o conosci plank? 4 devo spiegarti fourier e dirac o li conosci?detto questo, ribadisco per l'ennesima volta che vorrei capire la tua ostinazione a voler per forza negare qualcosa senza voler minimamente approfondirla; è la tua che mi sembra superstizione, tu sei certo che la teoria sia errata, io resto scettico e neutrale, ma non indifferente, visto che so bene cosa voglia dire terremoto, no ho vissuto uno quasi 30 anni fa. ps: su RG e MQ non c'entra neanche l'etere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 52 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    bisognerebbe sapere su cosa effettivamente si basava la teoria del bendandi e quanti terremoti ha previsto in anticipo...se qualcuno lo ha previsto ma poi non c'è stato...altrimenti rischiamo di argomentare sul sesso degli angeli... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 53 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    esattamente, riio, è ciò che sto dicendo dall'inizio.anche se in realtà, conoscendo la teoria nel dettaglio si potrebbero rifare i calcoli, studiando gli eventi noti del passato; bendandi usava una macchina autocostruita, noi abbiamo i computers. se funzionasse si potrebbero salvare molte vite, se non funzionasse... beh, almeno ci avremmo provato.purtroppo in due comprensibilissimi momenti di sconforto ha distrutto sia i suoi principali appunti che la sua macchina basata sugli appunti, quindi c'è uno studio preliminare da fare di ricostruzione del poco che è rimasto per cercare di sapere quale fosse la sua teoria nel complesso. l'autore dell'articolo cita 103 previsioni di cui 61 in italia, e sarebbe quantomeno utile poterle leggere, se magari risultassero fondate almeno un 60-70%, significherebbe che o la teoria ha qualche fondamento, o che il bendandi avrebbe fatto meglio a passare la sua vita giocando al totocalcio.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 54 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine, sì spiegami cosa c'entrano Planck con la 3 e cosa Dirac e Fourier con la 4, ti prego.Per quel che riguarda 1 e 2 dici che è tutta la massa a spostarsi? Dunque la Luna sarebbe andata in tidal locking con lo spostamento di tutta la massa? Interessante...P.S. E dire che a me sembrava che all'inizio tu avessi scritto "questo colpettino nel passato si è trovato sempre in sintonia con posizioni particolari dei pianeti"... Avrò sicuramente letto male...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 55 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    va beh, sei in malafede.rileggiti la frase.dall'inizio.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 56 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Va beh, sei un cazzaro.L'avevo capito dall'inizio.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 57 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    vedo che hai esaurito i tuoi fantastici argomenti per dimostrare il tuo dogma di fede e cominci con gli attacchi personali. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 58 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Io (!!!) sarei contemporaneamente quello in malafede e quello che porta attacchi personali perché ha esaurito gli argomenti? Beh, per lo meno non li invento e non li millanto.Pensa tu piuttosto a spiegarmi cosa c'entrano Dirac, Planck e Fourier coi punti che ho citato io, poi ne riparliamo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 59 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Cerchiamo di fare prima un minimo di chiarezza.Se uno dice "Hitler ha detto che bisogna sterminare gli ebrei" è un nazista?allora tutti i docenti di storia sono nazisti? ps: d'ora in poi scrivo al massimo 2-3 righe per post, visto che non sei abituato a leggere prima di rispondere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 60 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Cerchiamo di fare prima un minimo di chiarezza.Se uno dice "Hitler ha detto che bisogna sterminare gli ebrei" è un nazista?allora tutti i docenti di storia sono nazisti? ps: d'ora in poi scrivo al massimo 2-3 righe per post, visto che non sei abituato a leggere prima di rispondere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 61 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Insomma, di cosa c'entrino Dirac, Planck e Fourier coi punti che ho indicato io proprio non ce ne vuoi parlare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 62 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Cerchiamo di fare prima un minimo di chiarezza.Se uno dice "Hitler ha detto che bisogna sterminare gli ebrei" è un nazista?allora tutti i docenti di storia sono nazisti? ps: d'ora in poi scrivo al massimo 2-3 righe per post, visto che non sei abituato a leggere prima di rispondere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 63 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ps: per quanto riguarda argomenti come interdipendenza tra energia e frequenza, scomposizione in frequenza di variabili (spettri) ed in impulsi (risonanze) vedo che non ne sai nulla, quindi come potrei mai risponderti?per come hai "discusso" se così si può dire finora, secondo me hai una conoscenza della fisica (e non solo) scolastica da terza media o al massimo da biennio itis, purtroppo non compensata, come invece vedo in mara, da una saggezza derivante dall'esperienza e dalla curiosità.secondo me, se einstein ti avesse conosciuto, ti avrebbe citato come dimostrazione della parte dimostrabile del postulato sull'infinito. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 64 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Certo Carmine, ma tu puoi fare senz'altro luce. Spiegamelo tu cosa c'entrino Dirac, Laplace e Planck (ma sarà senz'altro un refuso, per te che con la fisica dimostri di avere tanta dimestichezza) con una questione di meccanica classica come gli effetti mareali.Spiegamelo tu che pretendi di parlare di risonanza acustica in riferimento alle onde gravitazionaliSpiegamelo tu che confondi concetti come le onde gravitazionali e la risonanza orbitale (che, di nuovo, si risolve con la meccanica classica). Spiegamelo tu che tentando di parlare (a sproposito) di risonanza orbitale confondi Lagrange con Laplace.O se credi, parlami dello spettro delle onde gravitazionali.Spiegamelo in rapporto ai punti che ti ho indicato io. Io, con la mia formazione di fisica da scuola media (anche in questo dimostri quanto alta sia la tua di formazione), magari non capirò ma sicuramente chi ha un grado di istruzione alto come il tuo capirà.Su, non essere timido.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 65 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    A proposito di attacchi personali: nel tuo caso invece non serve nemmeno essere Einstein per poterlo postulare.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 66 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ebbasta...mi fai sbellicare dalle risate ma che stai risolvendo il "bersaglio" sulla settimana enigmistica?fourier prima diventa laplace, poi lagrange, ma va' a zelig che è meglio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 67 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, sbagli tu a "tampinare" ancora con la teoria Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 68 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    asdSai dove abbonda il riso, vero? Vabbè ti tolgo io dalla griglia. Mettiamola così. Ci hai provato. Hai buttato lì tre nomi che hai letto, tanto per non prendere i soliti, e hai voluto vedere se mi spaventavo. Bluff fallito su tutta la linea, ti è andata male.Ora procediamo a vedere chi è in malafede.Nel tuo post di esordio scrivi testualmente:Bendandi ci ha azzeccato per almeno 4 volte, cosa che per un hobbysta che si è fatto gli strumenti da se' [...] ha una rilevanza che dovrebbe far cadere ogni muro di scetticismo, a meno che non si sia in malafede.Prove che ci abbia azzeccato? Zero. La tua è solo un'affermazione gratuita. Perché qualcuno dovrebbe crederci al punto di prenderla in considerazione? Per fiducia? No, grazie.Continui con quello che tu sostieni essere il ragionamento della scienza nei confronti dei tanti crackpot: "dato che non ha pubblicato articoli su riviste, ciò che ha detto è senza dubbio falso". questo atteggiamento somiglia all'inquisizione che scomunicò galileo e copernico perchè sulla bibbia è scritto "fermati o sole". E' il tipico ribaltamento della storia del fuffaro. Anche questa non passa perché è precisamente il contrario. Chi fa scienza esige prove. Galileo pretendeva di essere preso in considerazione perché supportava le proprie ipotesi con le prove e non con le chiacchere o i sentito dire o i "l'ha detto tizio". L'inquisizione rifiutò di vedere quelle prove.Prove che quello che dicono che Bendandi abbia detto di aver verificato? Zero. Solo un sentito dire di un sentito dire di affermazioni basate sul nulla. Ma continuiamo...Tu affermi che "bendandi ha semplicemente visto che questo colpettino nel passato si è trovato sempre in sintonia con posizioni particolari dei pianeti". Lo ha visto? Dici? Ci dovrei credere perché lo dici tu? Anzi, no, tu sei quello con la mente aperta e comunque non hai approfondito. Dovrei crederci perché tu dici che qualcuno dice che Bendandi ha detto che i terremoti avvengono quando i pianeti sono in certe posizioni?Prove? Dati osservativi? Un modello matematico che mi consenta di fare delle verifiche? Anche in questo caso insomma dovrei crederlo gratis?La scienza dovrebbe prendere in considerazione congetture non basate sui fatti? Per quale motivo, di grazia? Sai quante "teorie eretiche" hanno dato qualche contributo all'umanità in 400 anni di scienza? Te lo dico io: zero. E non perché la scienza è sorda, cieca, insensibile e gelosa.Esiste una cosa chiamata "principio di razionalità": spetta a chi afferma qualcosa il provarlo, non ad altri lo smentirlo. E' piuttosto inutile discutere con chi non rispetta questo principio. Però può essere istruttivo.L'errore di base dei crackpot è pensare che la scienza scienza sia basata sul diritto romano e non sul metodo scientifico.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 69 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    GABRIELE, LEGGI CON ATTENZIONE PRIMA DI REPLICARE: vediamo se ho capito bene. tu dici che un notaio e tre prefetti sono fuffari.in ogni caso se vuoi credere o non credere a bendandi sono affari tuoi, io non ho le prove per credergli, come non ho le prove per non credergli.E come potrei credere o non credere alla sua teoria, visto che non so neanche cosa abbia detto nella sua interezza? ed infine, per il principio di razionalità, dall'inizio di questa oziosa discussione, sei tu che stai affermando qualcosa sei tu.stai affermando che una teoria sia falsa e non solo senza prove, che sarebbe il minimo, ma a quanto ne so, addirittura senza neanche conoscerne la formulazione globale (che, a quanto ho sentito dire, probabilmente comprende anche le variazioni materiali, energetiche e spettrali sulla superficie del sole, meglio note come "macchie"). Se mi sbaglio, prima di continuare il discorso, vorrei che almeno tu mi postassi da qualche parte questa sua teoria nella sua completezza, in modo da conoscerla anche io e quindi controllarne con un planetario, una cronologia sismica e quant'altro possa risultare necessario a studiarne quantomeno un minimo di correlazione tra ciò che è citato e ciò che è accaduto; a meno che non vi siano compresi dati scientifici storici difficili o impossibili da reperire.credere o non credere senza prove e senza conoscenze è fede, non è scienza. hai presente la locuzione "mistero della fede"?A proposito di misteri della fede, se io ti chiedessi se una donna può essere vergine e madre biologica, probabilmente la tua risposta sarebbe noE se eventualmente ti dimostrassi il contrario con una inseminazione artificiale fatta con strumenti in grado di non intaccare l'imene e un parto cesareo, continueresti a negare tale possibilità? io non sto affermando nulla sulla teoria di bendandi (che non conosco nella sua interezza), se non che ritengo criminale abbattere un albero che abbia dato frutti senza controllare che non possa darne altri e che i primi non siano stati un puro caso. E questo, purtroppo, la scienza lo fa in continuazione, come sto scrivendo sulla relazione che dimostra quanto asserito da giuliano preparata.ed infine, a proposito di illuminismo, che fine ha fatto voltaire (tra l'altro, restando in tema, dobbiamo l'illuminismo anche alle conseguenze sulle coscienze del terremoto di lisbona del 1755)? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 70 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine sei la prova vivente che la realta' puo' essere manipolata, violentata, mescolata e resa caotica con un malsano uso di esempi e parole. Sei assurdo. Se la scienza fosse come l'intendi tu oggi i veri scienziati sarebbero i truffatori alla Vanna Marchi e co invece di tante persone SERIE che prima di blaterare di una teoria, si preoccupano di TESTARLA, VERIFICARLA, RENDERLA LOGICA ED'ACCURATA. Tu di queste caratteristiche te ne SBATTI (scusa il termine ma era il piu'appropriato) per puntare a concetti del tutto personali e privi di QUALSIASI BASE SOLIDA che li possa rendere almeno presentabili a persone (come me) che delle chiacchiere se ne fanno poco e dei fatti se ne fanno tanto. Il sig.Bendandi non provo' NULLA lo vuoi comprendere o no? Non c'e' uno straccio di prova (e se c'e' MOSTRALO!) e finche' saranno chiacchiere campate per aria e' inutile far la guerra di Robin Hood contro i cattivi perche' semplicemente (e per fortuna) la scienza non rappresenta i cattivi come ti piace tanto far notare. La scienza e'composta da tanta gente che a differenza tua supportano le proprie parole con I FATTI.Ora continua pure ad'impazzirci e andare contro Gabriele che ha avuto una sola colpa in questo post (dal mio punto di vista) : darti corda e parlarti di logica, cosa di cui ovviamente non riesci a comprenderne il significato. Sei assurdo e per fortuna troverai pochi a supporto delle tue follie, se no sarebbe la fine del buon senso. Ti saluto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 71 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ribadisco che è inutile rispondere a chi non sa leggere e fa della scienza una religione affermando l'equivalenza non ancora dimostrato=falso. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 72 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    attaccare la scienza è quasi sempre sbagliato e in questro caso lo è altresì; tuttavia la storia di bendandi può benissimo innestare dubbi ben radicati nelle teste della gente, per cui non vedo perchè uno non possa chiedere che questi dubbi vengano diradati. magari a questo punto far luce sulla vicenda è impossibile anche se ci fosse l'intenzione di farlo ma è assurdo colpevolizzare chi si rammarica di non poter chiarire un argomento così importante... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 73 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    nn ho seguito tt la discussione xD e nn mi va di seguirla....ma sn daccordo cn carmine... non ancora dimostrato=falso, mi sa ke molti qui vaghino su questo principio....ma nn solo qui in questo blog... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 74 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    il problema e che l'essere umano crede di essere immortale.....prima o poi succederà qualcosa che ci farà secchi tutti! per come ci comportiamo e come trattiamo la terra poi!!facciamo spazzio ad una nuova era...come prevedono i Maya  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 75 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Oddio.. siamo al livello di essere d'accordo su qualcosa che non si e'nemmeno letto.. grande lollo grazie a te ora abbiamo trovato un degno finale a questo post!! Vedi carmine? hai gia' trovato i tuoi degni ammiratori! Pensa che roba! se tu avessi scoperto davvero qualcosa d'importante e accertato (cosa che con il tuo modo di pensare non avverra')non li avresti avuti!! oggi bisogna far i bastian contrari e quelli soli contro tutti per aver gia' qualcuno che pur non sapendo nulla ti seguira' a mo di cagnolino..Quindi, abbasso la scienza!, W le chiacchiere, basta che siano affascinanti mi raccomando! Ma fatemi il piacere va, il mondo, lo studio, la serieta' e' ben altro che cavolate scritte a mo di dispettucci e la vostra mancanza di umilta' rispetto a chi si e'rotto il sedere a studiare seriamente e a provare cio'che i suoi studi hanno dedotto ha del patetico.. I risultati non si ottengono blaterando, i risultati e le cose si raggiungono con lo studio e non con le barzellette solo perche' le mode del momento e l'invidia detta di andar contro tutto cio' che e' ovvio... Quello che la scienza ha scoperto fino ad'oggi e'grazie a persone grandissime, non ciarlatani, persone che hanno basato TUTTA la loro vita nel metodo e non nelle demenze da storielle di fine millenio prima e da 2012 ora..Probabilmente viviamo in mondi diversi o forse qualcuno ha bisogno di vedere meno film e constatare che il mondo e'ben piu'complesso di quel che pare. AH da domani inventero' qualche super teoria priva di ogni logica, tanto finche' non verra' provato che sia falsa vivro' il mio momento di gloria... che tristezza   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 76 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Potrei dire semplicemente..Too Long, Didn't ReadPerché i commenti in questo post minacciano di diventare abominevolmente lunghi.Io supporto la posizione di Gabriele. Non sono uno scienziato vero e proprio(Ingegneria!), anche se lo diventerò facendo il dottorato.Nel frattempo però ho imparato come funziona la scienza. E mi dispiace dirlo, c'è ben poca scienza in quello che ha detto Bendandi.Per Mara e CarmineLe cospirazioni esistono. Spesso sono anche maligne, ma non raggiungono mai livelli mondiali, cadono prima sotto al loro stesso peso di menzogne e bugie. E la scienza, sebbene sia lontana dall'essere immune dai vari interessi, ha il vantaggio di essere APERTA. Questo significa che se tizio dice che prendendo una sostanza A e le faccio XYZ la posso trasformare facilmente in B, egli lo scriverà in maniera che io possa ritrovare la letteratura a cui si è ispirato e che addirittura possa replicare il suo procedimento!Questo tizio invece diceva di aver fatto predizioni, di aver scoperto un metodo..ma perché non ha spiegato questo mirabolante metodo, così che altri studiosi potessero replicarlo?Come al solito invece la gente preferisce credere alla storia del "underdog", il sottomesso che combatte coraggiosamente contro l'establishment! E' di certo più emozionante questa narrazione di un singolo individuo della storia di  centinaia di ricercatori e lavoratori della scienza, che passano giorni a studiare, calcolare, provare e riprovare per aggiungere pezzetti al precario edificio della conoscenza..un edificio che all'improvviso può cambiare totalmente!La storia è piena di esempi di studi che sovvertono le conoscenze attualiLa fisica newtoniana che permette di comprendere che gli oggetti celesti obbediscono alle stesse leggi di quelli terrestriLe leggi di Maxwell, che aprono un oscuro mondo di novità ed incertezze.La teoria relativistica, che prova come la fisica Newtoniana sia parzialmente errata nei contesti in cui ci si avvicina alla velocità della luce.ecc.. , ed ovviamente agli scienziati non piace sempre perché significa dover buttare via un sacco di cose..ma poi si adattano e si gettano a capofitto. Pensate al Large Hadron Collider..i risultati che ci darà potrebbero DEMOLIRE l'intera fisica moderna(Modello Standard), e sarebbe come dicono, l'occasione di tornare alla lavagna. E cari miei, la Scienza non è di certo una religione le cui conoscenze sono accessibili solo agli iniziati. Anche voi potete studiare liberamente, e fare teorie, ma queste verranno accettate soltanto se portate PROVE.Come diceva Carl SaganAffermazioni straordinarie richiedono prove straordinarie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 77 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    fabio, cosa cavolo c'entra il tuo discorso con ciò che ho detto? nulla.come del resto i discorsi di gabriele, aldo, ecc. in che lingua devo ripetere "NON HO AFFERMATO CHE LA TEORIA DI BENDANDI SIA VERA" affinchè qualcuno legga queste parole? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 78 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ed inoltre, lo studio serve anche a sancire, come dice Aldo, che ci siamo rotti a studiare per anni, che quindi teoricamente siamo affidabili nel campo che facciamo.Se vi dicessero che avete il cancro(Dio ve ne scampi) non vorreste affidarvi ad una persona che ha studiato il cancro per tutta la vita?Se doveste costruire un aereoplano, non vorreste un ingegnere che conosce l'aerodinamica e la resistenza dei materiali? O magari più d'uno?  Ma questo vale anche semplicemente per qualunque altro campo della conoscenza.Se voleste curare un oliveto, non vi affidareste ad un coltivatore che conosce bene la pianta, che la coltiva con successo da anni? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 79 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Si Carmine, ma stai dicendo che la teoria di Benandi ha credibilità.Che non ha.Devo andare indietro a recuperare i tuoi post? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 80 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Almeno devo ammettere che eri partito bene.E che hai ammesso che dopotutto andare in Sardegna è comunque un'idea vincente, cosa che approvo certamente. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 81 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    fabio, non so se sono io che non so scrivere o voi che non sapete leggere. anche io ho studiato per anni fino a laurea, perfezionamento e master, come altri hanno studiato nella vita con le loro esperienze.ma non accetto che si affermi che qualcosa sia falso senza conoscerlo.il commento numero 78 mi avvilisce.come faccio a dire che abbia credibilità qualcosa che non conosco?come fanno altri a dire che non la abbia se non la conoscono?solo perchè bendandi ha frequentato scuole 19 anni meno di quanto abbia fatto io, studiando da autodidatta senza foglioni di cartoncino bristol decorato da  incorniciare ed appendere al muro con su scritto "diploma" "laurea" perfezionamento" "master"? solo perchè avvilito dall'ostracismo che ha subito ha deciso di non pubblicare nulla e di distruggere appunti e macchina? solo perchè quel poco che hanno sentito della sua teoria somiglia vagamente all'astrologia?  resto e mantengo posizione neutrale e ripeto l'appello all'autore dell'articolo affinchè mi dica come reperire le sue previsioni in modo da poter almeno verificare se esistano o meno correlazioni tra previsioni ed eventi. solo dopo potrò farmi un'idea sulla credibilità che potrebbe avere la sua teoria se la conoscessi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 82 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Credo di iniziare a capire perché Carmine. Ed hai anche ragione che non si può escludere fino a che non si vede il metodo ed i calcoli e li si controlla, ma non abbiamo il tempo di controllare tutte le teorie del mondo, no? Bendandi non ha diffuso la sua idea, carmine, è questo che mi fa sentire la puzza di imbroglio, così come il fatto che ha fatto notare Gabriele, cioè che in parte viola le leggi della Termodinamica, le quali non possono essere messe in discussione ordinariamente(può quasi sembrare un dogma). Ho passato il resto della serata dagli ultimi commenti a cercare qualcosa di scritto da lui, ma non l'ho trovato, forse cercando nei posti sbagliati... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 83 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Volevo anche aggiungere che ho notato l'esistenza di questa associazione, "La Bendandiana". Magari se completano il lavoro di riordino delle carte se ne può trarre qualcosa di utile o interessante. Possibilmente mettendole online. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 84 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    fabio, non stiamo parlando di un argomento accademico, utile solo alle pubblicazioni scientifiche.quando si tratta di argomenti che riguardano tutti, come i terremoti, le ricerche sul cancro (cerca CRM197 e dott.Buzzi) l'energia pulita (cerca iorio cirillo su google oppure rapporto 41 su youtube), dando del ciarlatano con semplicismo si rischia di buttare il bambino con l'acqua sporca. e in questi due casi che ho citato il sospetto di complotto per l'insabbiamento da parte di case farmaceutiche e petrolifere non mi sembra assolutamente infondato.Se ti interessa, l'esperimento sull'energia di iorio e cirillo è facilmente replicabile a costi bassissimi.prima che la puzza che sento io di complotto (a proposito, cercando in rete di bendandi ho saputo la fantastica notizia sul proscioglimento di giuliani che potrà proseguire le sue ricerche per cercare di togliere dubbi (specifico che togliere dubbi vuol dire dimostrare validità o non validità)) e quella che senti tu di imbroglio ci appestino, basterebbe avere a disposizione queste 105 previsioni di cui parla l'autore dell'articolo.una volta avute queste 105 previsioni, le si correlano (potrei farlo tranquillamente anche io, se solo le avessi)  con i dati reali sui terremoti che sono facilmente reperibili in rete.se ci fosse una buona correlazione, la prima fase della ricerca (osservazione), stimolerà qualcuno a ricostruire quegli appunti, se la correlazione fosse molto bassa, amen, significa che ne ha azzeccate 4 (marche, bologna, faenza, friuli) e probabilmente qualche altra per puro caso. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 85 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    qui si fanno i processi all'intenzione e io dico che molto spesso anche i miei scritti sono stati fraintesi e questo gioco veniva poi rigirato contro di me e quando il gioco si faceva duro iniziavano le offese pesanti e l'ora di finirla . gabriele dacci un taglio hai rotto i coglioni a tutti e chi ti supporta è un leccaculo.ti sei perfino permesso di difendere bertolaso e compagnia bella hai una bella faccia tosta falla finita con sta cazzo di scienza te lò già detto quando arriverà il giorno non ti servirà ad un cazzo di conoscere l'inglese e neanche sta cazzo di scienza pagata dai potenti per smentire ogni forma di pensiero . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 86 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    qui si fanno i processi all'intenzione e io dico che molto spesso anche i miei scritti sono stati fraintesi e questo gioco veniva poi rigirato contro di me e quando il gioco si faceva duro iniziavano le offese pesanti e l'ora di finirla . gabriele dacci un taglio hai rotto i coglioni a tutti e chi ti supporta è un leccaculo.ti sei perfino permesso di difendere bertolaso e compagnia bella hai una bella faccia tosta falla finita con sta cazzo di scienza te lò già detto quando arriverà il giorno non ti servirà ad un cazzo di conoscere l'inglese e neanche sta cazzo di scienza pagata dai potenti per smentire ogni forma di pensiero . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 87 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    a felli, scommetti che nun te ricordi de che colore te se' messo 'a cravatta stammatina? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 88 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ...caspita, mi sono assentato qualche giorno e trovo un bel putiferio su questa discussione!C'ho messo un bel pò a leggermi tutti i vostri post e mi sembra che la discussione sia abbastanza degenerata, quindi non credo neanche che valga molto la pena continuarla.Personalmente concordo con Gabriele (come credo si capisca dai miei primi post) sul fatto che ritengo la teoria "poco credibile"... dopodichè mi sembra che Carmine non sia dell'opinione che la teoria sia "corretta per forza" ma si limita ad asserire che "non è impossibile a priori": Carmine, credo che siano davvero poche le cose "impossibili a priori", in questo hai ragione, ma il fatto che qualcuno voglia dubitare dei fondamenti scientifici di una teoria di cui lo stesso ideatore non abbia voluto divulgarne le basi, ma che abbia fatto volutamente filtrare solo alcune caratteristiche "discutibili" della teoria non deve farti accusare la scienza di essere "una lobby", credo anzi che sia un atteggiamento comprensibile.Sul fatto che nessuno conosce la sua teoria perfettamente e che quindi non può essere confutata mi permetto di dire una cosa: è vero che ci si può esimere dalle valutazioni solo perchè non si conosce in modo integro e completo la sua teoria, ma è altrettanto vero che si possono esprimere delle "opinioni" partendo dalle sole informazioni che Bendandi HA SCELTO di divulgare. Quindi il fatto che si facciano delle valutazioni che tu ritieni parziali è un qualcosa di forzato da una stessa scelta di Bendandi. Se, di conseguenza, le uniche informazioni sulla teoria che il suo ideatore stesso decide di divulgare sono (non puoi non ammetterlo) fumose, poco chiare e sembrano violare altre leggi al momento dimostrate credo che sia d'obbligo un atteggiamento cauto, anche perchè le altre scoperte che lo stesso Bendandi ha annunciato  sono tutt'ora NON dimostrate (come il fatto di aver "scoperto" un'altro pianeta tra mercurio e il sole e di averlo chiamato "Faenza"...).Non credo sia corretto additare chi vede del "rischio fuffa" in questa teoria e non credo neanche che sia una questione di "apertura mentale" come spesso la chiami: l'apertura mentale spinge a considerare le cose e gli avvenimenti secondo schemi mentali diversi dal comune, ma alla fine della fiera la valutazione si deve fare sempre con la componente razionale del pensiero. E poi se ne stiamo discutendo su un forum che si chiama "Mysterium" credo che tutti qua abbiamo un'apertura mentale superiore alla media :)Citi spesso l'episodio del notaio e di tre prefetti: io ho letto del Notaio ma non dei prefetti da altre parti, ma il punto, comprenderai bene, non è citare questi avvenimenti ma avere qualche documento serio che provi questi eventi e che non li faccia sembrare una leggenda metropolitana.Scusate la lungaggine, mi ero ripromesso di scrivere solo due righe ma sono lievitate da sole! Vorrei concludere invitando ad un confronto di "opinioni personali" (perchè parliamo di questo) più pacato perchè alla fine nessuno qua (almeno credo) ci guadagna niente. Gli ultimi commenti non meritano neanche di essere presi in considerazione visto il livello dell'interazione.Inoltre siamo fortunati: una volta tanto abbiamo per le mani una "previsione" verificabile in tempi brevi. Quindi perchè scaldarci, basta darci appuntamento tutti qui DOPO la data prevista per il terremoto su Roma e dopo che Carmine sarà tornato dalla Sardegna, per fare due valutazioni una volta tanto con dati alla mano. Ovviamente spero (non me ne voglia nè Bendandi nè Carmine) che alla nostra capitale non accada nulla di male!!!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 89 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ovviamente anche la mia speranza è quella di ritrovare la casa intatta, ma se dovesse accadere, sai dove tutti gli pseudoscienziati del dogma non divulgato=falso potrebbero ficcarsi questo assurdo dogma?potrei avere le 106 previsioni?  comunque per fortuna questo ostracismo cieco e criminale non riguarda i due paesi più importanti del mondo, la cina: www.springerlink.com/content/y8r15x9n9qrn8upq/e l'india: www.esc-web.org/papers/potsdam_2004/sce_venkatanathan.pdfche comprendono che non si tratta di un argomento frivolo sul quale agire con scetticismo, ma un argomento importante, da approfondire, perchè è meglio avere la coscienza pulita evitando di scartare ipotesi con ridicole giustificazioni come quelle che leggo, ma eventualmente con dati veri, da scienziati veri. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 90 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmineMa certo, come no... Ma che mistificatore del cazzo che sei. Affianchi un link che parla di cose arcistudiate (sismi e azione mareale di Sole e Luna) con della carta igienica che, in buona fede, potrebbe avere il coraggio di definire "pubblicazione scientifica" solo chi non ne ha mai vista una in vita sua.Eccoti un po' di ostracismo criminale nientepopodimeno che su "Scientific America":lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/Maree_terrestri_e_terremoti/1285621 Mi sembra che il tuo intento di trollare sia ormai palese. Ma, come ti ho già detto, ti è andata male. Ora puoi anche gettare la maschera. Torniamo a Bendandi.Dai un'occhiata al primo link citato in bibliografia sulla pagina di Bendandi di wikipedia. C'è un lungo passaggio con le sue ""conclusioni" per quel che riguarda il ciclo di attività solare basate sulla stessa "teoria" usata per "prevedere" i terremoti.Non c'è un solo riferimento alle distanze in gioco. Se si fosse preso la briga di considerarle avrebbe visto non solo quanto gli effetti mareali siano piccoli dato che sono proporzionali all'inverso del cubo della distanza, ma che - per esempio - quello di Mercurio sul Sole è 1.5 volte quello della Terra.Non solo ma la sua stessa constatazione che la media di 11,07 anni del ciclo solare corrisponde a 6.92 periodi sinodici di Venere e 10.13 di Giove implica che dopo quel periodo di allineato in realtà non ci sia nulla, visto quanto velocemente si sposta venere (se non ho calcolato male, una quarantina di gradi per quel delta di 0.08 cicli sinodici corrispondenti a 25 giorni); e che dopo due o tre di questi cicli ci sia ancora meno.Detto questo: Bendandi avrebbe dichiarato davanti a un notaio che ci sarebbe stato un terremoto verificatosi due giorni dopo? Ammesso e non concesso che sia accaduto realmente: e 'sti cazzi? Fammi capire una cosa... Ora faccio una profezia. Intorno alla metà del 2010 ci sarà una scossa di terremoto molto forte in Giappone. Nel novembre di quest'anno un grande sisma colpirà il Cile. Grande eruzione dell'Etna a ottobre. Se dovessi indovinare tu vedresti qualche motivo per prendere in seria considerazione le mie previsioni?Esiste una teoria di Bendandi? Di certo non in senso scientifico. Esistono delle previsioni? Dicono che esistano o ci sono davvero? E ce ne sono di azzeccate? Di più: esiste qualcosa in questa storia oltre a degli aneddoti? No, in effetti stiamo parlando di aneddoti.Dici che non hai affermato che la teoria di Bendandi sia vera. In compenso hai scritto testualmente che "fosse per me, io evacuerei Roma".Alla faccia della razionalità. Che dire? Per fortuna non dipende da te.Chiedi se puoi avere le 106 previsioni? Fattele. Su wikipedia trovi con facilità l'elenco di tutti i terremoti più importanti degli ultimi 100 anni con tanto di località e data. Scaricati un planetario software gratuito come Stellarium (ma in questo caso è meglio HomePlanet) verifica la posizione e la distazna dei pianeti in quelle date, calcola la somma delle accelerazioni mareali e delle semplici accelerazioni gravitazionali (basta un foglio excel) e poi calcola la correlazione.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 91 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    io starei trollando e poi wikipedia è una pubblicazione scientifica? ma fammi il piacere.cadi sempre nello stesso errore: anzichè guardare la luna osservi il dito del saggio che la indica.il fatto che dipenda o non dipenda da me sia una fortuna o una tragedia, lo vedrem, se, come afferma in malafede boschi, i terremoti non sono prevedibili, non è prevedibile neanche che non ce ne saranno.poche ore di errore per uno che faceva calcoli a mano senza aver studiato non mi sembra bastino per confutare qualcosa che era all'inizio. non stiamo parlando solo di biografie o come le chiami tu aneddoti, stiamo parlando di terremoti, io ne ho vissuto uno 30 anni fa e so bene cosa siano: poveracci che soffrono prima lutti e poi il freddo e l'insicurezza di una casa fatta di lamiera (container) ed altri che si sono arricchiti con appalti in emergenzaper quanto riguarda la teoria di bendandi, chiedo di avere le 106 previsioni FATTE DA BENDANDI citate nell'articolo per correlarle coi terremoti, i programmi che citi cono per winzozz, che da 10 anni non uso,  ce ne sono altri e migliori per linux. Il problema è che non saprei cosa esattamente cercare visto che NON CONOSCO LA TEORIA DEL BENDANDIcomunque troll lo dici a tua sorella. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 92 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ps: comunque l'articolo che hai citato mi sembra confermi il discorso che è possibile che il 75% dei terremoti possono essere innescati dalle attrazioni gravitazionali, non vedo dove sia la differenza. ti farebbe eventualmente schifo poterne prevedere 3 su 4? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 93 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ed infine un appunto, cosa dovrei eventualmente cercare sui planetari?non conoscendo la teoria del bendandi, questa ricerca alla cieca la farei eventualmente dopo, solo se si verificasse una buona correlazione tra le 106 previsioni e gli eventi noti. mi sembra lavoro sprecato farla prima di aver verificato se ci sia questa correlazione. discorso diverso se conoscessi la sua teoria. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 94 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    vedremo se quel giorno ci sarà o no questo terremoto e se ci sarà poissiamo iniziare seriamente a preoccuparci per quello dopo... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 95 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Hey saggio...Quale parte di "primo link citato in bibliografia" non riesci a capire? O è della lista dei terremoti che non ti fidi? Beh, prova a usare la tastiera allora. Forse che dalle tue parti google non ha campo? Ecco tutti i terremoti che vuoi:earthquake.usgs.gov/earthquakes/world/historical.phpE, dimmi, in che modo "possono essere innescati" implica "possono essere previsti"? Fermo restando che i pianeti non c'entrano nulla...Non sono poche ore di errore ma 24 giorni (40 primi): un'immensità; e si calcolano tranquillamente a penna - sono banali moltiplicazioni e divisioni, trattandosi di periodi sinodici e siderali. Un modello che pretende di giustificare il ciclo solare di 11 anni che arriva a margini d'errore del 50% in 50 anni (e a importi di trattare come carta straccia tutta l'astrofisica) non so quanto sia utile.Siamo in un tipico caso di teiera di Russel.Dici che non sapresti cosa correlare? Ma non sei tu quello che deve unificare MQ e RG? Ti perdi davanti ad ascensione retta, declinazione e distanza? O peggio, davanti ad azimuth e altezza (e distanza), visto che puoi impostare la località? Guarda che non è complessa la formula per calcolare l'accelerazione mareale. Verifica se in quel giorno sono allineati dei pianeti (il cono sceglilo ampio a piacere) e salva i dati.Torna nella tua stanzetta a fissare la lampadina, va...P.S.Hey saggio: stellarium esiste anche per Linux pacchettizzato per qualunque distribuzione.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 96 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    visto che sai quali formule applicare, fallo tu questo lavoro.io, a differenza tua, la teoria di bendandi non la conosco, e non faccio atti di fede.non credo c'entrino MQ e RG con la teoria di bendandi, ma potrei sbagliarmi visto che quella teoria non la conosco.come al solito sei molto superficiale. ti informo che i fenomeni naturali non hanno solo approssimazioni lineari. e poi non mi piace lavorare a vuoto: prima voglio correlare previsioni e realtà, poi semmai mi metto a fare l'enorme lavoro sul planetario e solo se ne vale la pena. occorre molta meno fatica. quello che dici tu va fatto solo dopo e solo se c'è una CORRELAZIONE (sai il significato di questo termine? riguarda una scienza che si chiama statistica, ne hai mai sentito parlare?) farei l'enorme fatica che c'è da fare dopo che non credo sarebbe una semplice somma vettoriale con la regola del parallelogramma, ma qualcosa di ben più complesso, e, prima di farlo, mi recherei a faenza per ricostruire gli appunti.ma questo solo ed esclusivamente se dall'analisi delle 106 previsioni trovassi almeno 70-80 eventi; se non li trovassi tutta quella analisi successiva sarebbe inutile: sarebbe la verifica che la teoria di bendandi non ha fondamento.sai cosa vuol dire ottimizzare? bah, da come rispondi non so neanche se sai cosa vuol dire leggere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 97 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ah, a proposito di teiera di russel, posso affermare, senza possibilità di smentite che in orbita da qualche parte nello spazio c'è il cadavere di un cane probabilmente non decomposto.da oltre 52 anni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 98 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Definire "visionario" il metodo di Bendandi è azzardato.Non ci sono documenti Aldo?Chiedilo al notaio che il 23 novembre del 1923 trascrisse la sua previsione del terremoto avvenuto nelle Marche il 2 gennaio del 1924,o anche a chi ha ignorato i suoi disperati tentativi di avvertire la popolazione del Friuli del terremoto del 1976,mi sembra sia stato il prefetto tipo,ora non ricordo.Proprio bla,bla e ancora bla,che piaga tutta italiana. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 99 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carminetu non correli affatto due serie di grandezze. Quello lo proponevo io tentando di correlare magnitudo e accelerazione mareale.Quella che dici tu si chiama banalmente "percentuale di previsioni azzeccate". Tra l'altro vorresti calcolarla senza che nessuno possa certificare che quelle "previsioni" non siano state fatte a posteriori e in assenza dell'insieme di tutte le "previsioni" fatte.Dici che - date le distanze in gioco - serva qualcosa di più del calcolo vettoriale? Ma hai provato, solo per curiosità, a calcolarla l'accelerazione mareale di Giove (tanto per prendere il più grosso) sulla Terra? Pensi che vari molto in un intorno sferico del sisma?Quello che propongo io è prendere a campione un numero sensato  di terremoti noti e vedere se in corrispondenza c'è un allineamento planetario. Basta fissare un angolo solido grande a piacere entro il quale devono trovarsi i pianeti (diciamo 90 primi d'arco) e calcolare l'accelerazione mareale.Oltretutto sono io a farla molto più complessa di quello che è. Bendandi non si filava le distanze; altrimenti avrebbe considerato Mercurio nella sua "teoria" sulle macchie solari.P.S. Il sig. "fosse per me evacuerei roma" che accusa me di superficialità... Ce ne vuole di faccia tosta... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 100 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, se hai una tua teoria, fai tu le tue ricerche e nel modo che ritieni più opportuno. Non ho teorie, voglio analizzare i risultati e poi, solo se i dati risultano coerenti, eventualmente ricostruire una teoria.voglio prima mangiare, vedere se il piatto è buono e poi ricostruirne  la ricetta.nessuno ti impedisce di fare calcoli, ma non puoi impormi il modo di agire: io voglio partire dall'analisi dei dati e quindi vorrei quei dati.è superficiale chi considera un mancato allarme peggiore di un falso allarme.abbiamo già visto cosa è successo a gemona e a l'aquila per non ascoltare.entrambi i terremoti sono avvenuti in zone di facile evacuazione verso gli alberghi del litorale adriatico settentrionale o centrale.meglio un esodo ingiustificato piuttosto che una carneficina, a meno che per te il valore della vita umana sia superficiale. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 101 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    bravo carmine, in sintesi hai detto le cose più giuste. nessuno è più cieco di chi nn vuol vedere. ma nella vita serve testa e cuore, e rispetto.  cmq a metà maggio prox ci ritroviamo quì spero tutti, e se sarà successo qualcosa, vedremo che qualcuno inizierà a cambiare dentro modo di pensare.nn può essere altrimenti. a volte bisogna sbattere la testa, per capire le cose. per capire che per quanto si è studiato, nn si hanno tutte tutte le risposte in mano. se qualcuno trova questa lista di terremoti previsti dal Bendandi, la scrive quì. sta bene, ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 102 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmineChi pretende di fare previsioni esatte è - allo stato attuale - un mistificatore. Si sa che in una zona sismica possono esserci rischi e che prima o poi ci saranno scosse, ma nessuno è in grado di dire quando ci saranno e quanto saranno forti.Giuliani in un'intervista ha detto di aver previsto il terremoto due giorni prima; in quella immediatamente successiva, due ore prima. O ha mentito in un caso o in entrambi. Se ti sembra responsabile evacuare la popolazione da una zona sismica ogni volta che il primo cialtrone dice che ci sarà un terremoto allora abbiamo un concetto diverso di responsabilità.Secondo me quando i terremoti fanno vittime la responsabilità ce l'hanno chi non ha costruito con criteri antisismici quando avrebbe dovuto, chi ha concesso sanatorie edilizie, chi le ha richieste se sa di non averlo fatto a norma e chi ha lasciato che si costruisse dove non si doveva costruire. La differenza tra l'Italia che crolla e le nazioni civili è tutta qui. I terremoti sono inevitabili. I crolli sono in larghissima parte evitabili. Mara:Dici che chi ha studiato non ha tutte le risposte? Certo che no, ma figurati se ne possono avere quelli che non hanno studiato affatto. Sai qual'è il contributo totale della pseudoscienza al progresso dell'umanità? Te lo dico io: zero. Non esiste un solo contributo utile.E sai cosa succederà se a metà maggio dell'anno prossimo non accadrà nulla? Che nonostante l'ennesima profezia sbagliata ci sarà comunque gente pronta a credere alla prossima gratuitamente.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 103 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    confermo il mio 71 anche se le notizie su bendandi sono frammentarie e non sappiamo fino a che punto possiamo considerare azzeccate (sul tempo e sul luogo) le sue previsioni...sicuramente se fosse come dice carmine sarebbe una mezza tragedia: gli esperti e gli scienziati verrebbero ridotti a cialtroni ripugnanti... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 104 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, sei noioso.vorrei verificare il tuo atto di fede con i dati.giuliani potrebbe essere stato intervistato in orari diversi, le interviste generalmente non vanno in diretta. e comunque continui a parlare di persone  sconvolte da un ingiusto, assurdo ed ostracistico avviso di garanzia e non di dati.bla bla bla, quelle colpe su concessioni estupidaggini varie le hanno sia se evacui che se non evacui, pèarlo di evacuare roma dalle persone, non di spostare le case che, se non fatte in tufo o legno crollano anche senza le persone dentro.per quanto riguarda il contributo della pseudoscienza all'umanità, leggiti la biografia di keplero, anche lui è stato chiamato ciarlatano ecc.analizza cosa accadrà a maggio se invece ci sarà la scossa, che è meglio; anche se non capisco di cosa intendi per profezia, quella maya citata nell'articolo è per il 21 dicembre 2012, tra quasi 3 anni, e comunque 8 mesi e mezzo dopo la seconda delle due previsioni citate.esatto, riio. per questo vorrei vederci chiaro e sapere se la teoria di bendandi che purtroppo non conosciamo, se non nelle premesse di base di un documento lasciato nel 1931 all'accademia vaticana dei lincei, sia o meno campata in aria.e, noin conoscendo la teoria, l'unico modo è l'analisi dei risultati. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 105 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine: rendiamoci conto che una cosa è evacuare una zona nella quale si sa che arriva un uragano perchè si vede dal satellite, un'altra è evacuare una zona per un terremoto previsto da una teoria tutta da verificare Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 106 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    si, rio, è per questo che le previsioni passate del bendandi andrebbero confrontate al più presto con gli eventi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 107 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carminecontinui a ignorare cosa sia la scienza. Anzi, continui a mistificare la realtà. Keplero fu accusato di essere un ciarlatano da chi pretendeva - esattamente come fai tu - che le testimonianze di questo e di quello valessero di più dei dati osservativi. Keplero proponeva un modello basato sulle osservazioni. Lui faceva scienza, gli altri pseudoscienza. Idem per Galilei: fu lui a dire che il libro dell'universo è scritto in termini matematici. E furono gli altri a rifiutare di considerare i fatti perché nella bibbia non era scritto così.Per Bendandi non sono io che pretendo prove per prendere in considerazione la sua profezia a fare un atto di fede ma tu che pretendi che sia presa in considerazione senza prove. Io ho letto quello che ha scritto: dice che le macchie solari sarebbero causate dall'effetto mareale di Venere, Terra e Marte. Mercurio contribuisce all'effetto mareale sul sole più della Terra e lui non lo prende in considerazione; non solo, ma sbaglia i calcoli. Quindi quel modello è formalmente sbagliato. Mi dai un solo motivo valido per prenderlo in considerazione? Uno solo.Anzi, facciamola corta: ce la fai a dirmi un solo motivo per cui dovrei preoccuparmi del maggio dell'anno prossimo? Ne basta uno solo. Per quale motivo al mondo dovrei preoccuparmi di una profezia?Per quel che riguarda Giuliani cito testualmente quello che ha detto al TG leonardo [1]:TGL: GIUliani Lei ha avuto contezza     che stesse arrivando questo sisma     con quante ore di  anticipo dai     suoi strumenti? [...] GIU: Oggi che giorno è? Il 6 [ aprile ] ? TGL: Oggi è il 6 GIU: Dal 4. TGL: E dove? GIU: Mi dava Roio come epicentro TGL: Quanto dista Roio da L'Aquila? GIU: Casa mia dall'epicentro dell'evento     che io ho calcolato: 3900 metri TGL: Quindi siamo comunque nell'epicentro GIU: Sì le [...]zioni che avevo mi davano     un evento  globale intorno al 6 ...      5.9 / 6.2 Questo invece è quanto dichiarato da da Vespa [2]: "si era caricato un 2.7 alle 18. Non mi sono preoccupato... / Alle 9 è arrivata una ragazza [...] alle 10 di sera sono andato a scaricare i dati / alle 10.20 ho finito di correlare e vedo che [...] è più forte [...] maggiore di 3.5 ... [e via di escalation].Questo non è uno che si confonde perché sconvolto. Questi sono due racconti completamente diversi, con dati diversie che cita episodi diversi. In almeno uno dei due casi Giuliani mente. Di nuovo: io cito fatti e li pretendo; tu pretendi che si creda a chicchessia solo ed esclusivamente sulla parola.No, grazie.  Per finire: in Giappone ci sono palazzi antisismici di decine di piani che non sono fatti ne di tufo ne di legno e che non crollano coi terremoti... Capisco che prendersela col destino cinico e baro e con la gretta scienza che non vuole credere agli stregoni sia più comodo che assumersi la responsabilità di aver voluto risparmiare nel costruire la propria casa, o di averlo fatto abusivamente, ma questo atteggiamento ha un nome ben preciso. Ribadisco il concetto: i terremoti sono inevitabili. I crolli invece sono evitabili, eccome. [1] http ://www. youtube.com/watch?v=0b8S25TA_u8 [2] http ://www .youtube.com/watch?v=u2I3CVnGnCI Togliere gli spazi per ricostruire i link   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 108 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ebbasta, gabriele.un consiglio: torna in prima elementare ed impara a leggere. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 109 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Brutta cosa sbattere il nasino contro i fatti, vero carmine? Te lo do anch'io un consiglio: impara a pensare poi ripassa. E piantala di fissare quella lampadina. Il mondo è grande. Cresci. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 110 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    sembra che bendandi sosteneva l'esistenza di 4 pianeti extranettuniani ed 1 tra mercurio e il sole... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 111 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    allora, te lo dico per l'ultima volta, gabriele.quello che vive di certezze senza prove sei tu.io non dò ne' credito ne' discredito a teorie, specie se non ne ho ancora riscontrato aderenze con la realtà; tu hai certezze che siano false cose che non conosci.anzichè cercare di controllare i dati o tacere, hai certezze basate solo su una fede. è un atteggiamento petulante.anzichè guardare le teorie giudichi le persone. dal tuo atteggiamento mi sembra traspaia un interesse economico a sostenere l'assurdo assioma "i terremoti non si possono prevedere", dimenticando cosa è successo esattamente 35 anni fa quando un terremoto rase al suolo una vasta zona intorno Haicheng facendo poche vittime, i pochi che non vollero evacuare la zona.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 112 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, dipende anche da cosa intendi per pianeti.tra mercurio e sole sono in tanti nel passato ad aver detto che ci sia un pianeta a causa delle distorsioni gravitazionali, finchè queste distorsioni non sono state spiegate da einstein. questo "pianeta" è stato chiamato vulcano, faenza e in molti altri modi. per quanto riguarda i pianeti ultraterrestri, plutone è stato declassato a nano, altrimenti i pianeti del sistema solare (scoperti e visti) oggi sarebbero almeno 26.ad esempio cerere, plutone, haumea, makemake, eris, vesta, pallade, igea, orco, issione, cubewano, varuna, sedna, ux25, tx300, aw197, tc302, or10 una decina di anni fa sarebbero stati considerati pianeti, oggi ufficialmente i pianeti sono 8, 4 solidi e 4 giganti gassosi e i transnettuniani sarebbero 14. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 113 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    GABRIELE GUARDA CHE VERAMENTE TU LEGGI NN QUELLO CHE C'è SCRITTO, MA QUELLO CHE TI VA. è parecchio che voglio dirtelo! se Bendandi è per te uno stregone, tu ricorda che sei un apprendista stregone! niente di più! e umanità zero.se questo povero cristo si è fatto ha studiato e studiato e studiato, nn all'università come te, naturalmente, ma ha imparato e imparato, e ha studiato specificamente i terremoti, cosa che nn mi sembra la tua specialità nella vita,immagino che fai altro, come ti permetti di chiamarlo ancora stregone? ma scherzi? ma il rispetto mai??? questo Signore ha fatto previsione di terremoti, che puntualmente si sono verificati. VERIFICATI. scometto che tu così grande e pieno di te come sei, nn hai mai saputo nemmeno azzeccare 2 nr al lotto. nn voglio offenderti, xò veramente stanchi. tu nn vuoi accettare che una persona ne sappia più di te o la pensi diversamente da te. CREDI CHE COSì LA SCIENZA O LE SCOPERTE VADINO AVANTI?  e dopo quì tu puoi farti "bello" di tutte le tue cmq stimate conoscenze, ma nn è che dimostri che Bendandi sbagliasse. nn è che quì vinci un nobel, che insisti in tal maniera!poi di PROVE CONCRETE tanta gente ne ha. tu no, ma x' nessuno è più cieco di chi nn vuol vedere! nn ti auguro niente di male, ma son sicura che la vita stessa ti farà cambiare idea con gli anni. vedrai. ricorda che è sempre stata l'umiltà a fare di un uomo, un GRANDE uomo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 114 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara:Bendandi era uno talmente "umile" da esigere che le proprie farneticazioni venissero pubblicate sulle riviste scientifiche senza subire il vaglio della critica. Pretendeva di avere ragione e che tutta la comunità scientifica avesse torto. Ma se vuoi posso far finta che la sua fosse umiltà, che studiare sia un demerito e che tu non sia un'oca.carmine:Quando Bendandi propone come origine delle macchie solari un meccanismo basato sulle forze mareali dei pianeti sul Sole che esclude dal computo uno dei principali responsabili di queste forze cosa devo concludere? Che sbagliavano Newton ed Einstein, che le sonde interplanetarie arrivano a destinazione per puro culo, che i satelliti per le telecomunicazioni restano in orbita per ragioni sconosciute (a proposito, il cane di cui parlavi qualche commento indietro è rientrato nell'atmosfera qualche mese dopo il lancio) o che forse è Bendandi ha scritto cazzate? E quando mi dice che questi meccanismi sono alla base della sua stessa teoria cosa devo concludere? Devo tenerlo comunque in considerazione perché se no ti offendi? Non lo devo far notare e far finta di niente perché comunque potrebbe averci preso?Quindi devo essere possibilista anche sull'astrologia: tanta gente ci crede e in tanti sostengono che le previsioni degli astrologi siano corrette. Forse hanno ragione loro e ha torto la "scienza ufficiale", giusto?Ripeto la domanda per la terza volta: ce la fai a dirmi un solo motivo per cui dovrei preoccuparmi del maggio dell'anno prossimo? Ne basta uno solo. Non c'è fretta, fai con comodo.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 115 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara:Mi scuso per l'oca che ti ho affibbiato, ma me l'hai tolta di bocca. Io non pretendo affatto di saperne più di tutti. Però non posso far finta di non sapere le cose che ho imparato e non mi sento affatto in colpa per averle imparate, anzi. Se tu avessi anche una pallida idea di cos'è la scienza e leggessi l'incipit della comunicazione di Bendandi all'Accademia Pontificia dove chiedeva di pubblicare la propria teoria ti metteresti a ridere. E se dopo aver riso ti mettessi ad analizzare quelle affermazioni, ti renderesti conto che sono sbagliate.Mi chiedi se credo che "così la scienza o le scoperte VADINO avanti"... Ma tu lo sai come "va avanti" la scienza? Nessuno scienziato ti chiederà mai di accettare quello che dice senza fornire prove o fornire deduzioni verificabili (ed eventualmente smentibili). Dici che le previsioni di Bendandi si sarebbero verificate: mi devo fidare perché lo dici tu? Dove sono tutte queste previsioni verificate?     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 116 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    di 32 cani lanciati, un paio si sono disintegrati nell'atmosfera e due sono rientrati. ergo altri 28 sono in orbita da qualche parte.mara, come vedi la pseudoscienza critica coloro che non seguono i riti, un po' come la chiesa critica chi si fa la croce con la sinistra.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 117 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele lo studio tanto per iniziare è sempre una grande cosa. l'ho sempre detto. ho scritto anche "le tue stimate conoscenze". senza studio nn si va avanti. su questo siamo d'accordo.  lo studio però è meritevole, sia che sia da autodidatta che da uno che ha avuto la possibilità di studiare all'università.  studiare dà sempre onore, per quel che mi riguarda.poi parlavo di umiltà, nn riferita al Bendandi, ma in generale. x' credo che dietro ogni grande scienziato ci sia l'umiltà di studiare e guardare tutto, per avere l'idea l'intuizione giusta che porta avanti le conoscenze di un passo in più.  per questo io dico sempre che sono pochi e rari i geni in generale. quelli che fanno la differenza.poi migliaia di persone potevano esser ancora quì, se si fossero ascoltate le previsioni del bendandi, come nel friuli e nelle marche. allora, a te questa cosa umanamente lascia indifferente? mi stupisce di te, nn il fatto che nn la ritieni esatta in base alle tue attuali conoscenze, ma il fatto che nemmeno ti  poni una domanda, un dubbio sul fatto che approfondendo un aspetto, del quale probabilmente tu nn sei ancora a conoscenza, di questo metodo, la scienza potrebbe fare un passo da gigante.  l'umiltà di dire, nn vedo questa possibilità ma chissà che nn ci sia un fondo di verità. sembra che tutta questa gente sia morta per niente, per come la pensi.dopo Bendandi poteva avere il suo carattere, credo che nessuno sia amabile al 100% perfetto al 100%, ma il fatto che abbia preso dei terremoti, (almeno questo potresti metterlo in dubbio!)dovrebbe andare sopra il suo comportamento che nn ti convince. contano di più i fatti, per tutti, che le parole.nn si va da nessuna parte solo con i no no no. ecco. poi siamo in tanti e tante teste, xò nn vedo come per un uomo che aveva la potenzialità di salvare tante tante vite umane, si possa negare l'evidente.  io nn ho conoscenze in questo campo, e mi sento anche un pò un'intrusa, xò credo che un  minimo di rispetto ci voglia. credo che se grazie a quest'avviso a roma si salvassero persone, ne saremmo in tanti contenti. credo che se scienziati indiani stiano studiando sempre le stesse cose del Bendandi, credo che un fondo di verità scientifica sia innegabile.  ecco, tutto quì. rileggi con calma, poi ognuno è libero di pensarla come vuole.xò son stanca che continui a darci degli stupidi, x' la pensiamo diversamente da te. quante cose sono ancora da scoprire, allora, x' nn esser umili e osservare tutto? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 118 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    MaraInvece è proprio quello che metto in dubbio: che abbia previsto i terremoti nei termini che hai detto tu. Tu hai letto le parole di qualcuno che dice che Bendandi avrebbe previsto questo e quello. Tu non hai visto le sue previsioni ma hai ascoltato degli aneddoti e ci hai creduto. Lo hai fatto perché il fascino dell'autodidatta che sfida i dotti (la voce che grida nel deserto, il profeta che aveva previsto il male e che non è stato ascoltato, il mito di Cassandra insomma) è qualcosa di molto romantico e che tocca corde profonde fin da tempi remotissimi. Io invece sono razionale e di quello che dicono i fan non mi fido. Mi fido di quello che tocco, di ciò che so che funziona e del metodo scientifico (che in effetti è una formalizzazione di tutto ciò).Bendandi pretendeva di avere individuato un metodo per prevedere i terremoti e per spiegare praticamente tutti i fenomeni dell'universo. Lui questo scrive e questo spiega. Sempre lui elenca una serie di conseguenze derivate dal suo metodo. Ebbene, queste conseguenze sono palesemente sbagliate; non perché lo dico io ma perché lo dicono le osservazioni.  Proprio perché bisogna essere umili e ascoltare tutto, io - prima di fidarmi di uno che dice sostanzialmente "io ho ragione e tutti gli altri hanno torto" e lo fa senza spiegare perché, vado a vedere quello che dicono gli altri e cosa propongono a dimostrazione delle proprie tesi.Ebbene su un piatto della bilancia ci sono tutta la tecnologia che usi quotidianamente e 400 anni di conoscenza scientifica basata sui fatti in grado di fare previsioni esatte; sull'altra ci sono solo le parole dei fan di Bendandi. A te bastano? A me no.Vuoi che te le faccia io delle previsioni? In futuro nuovi sismi colpiranno la zona di Messina e il Friuli, perché sono zone ad alto rischio sismico. Se oggi ci fosse un altro terremoto devastante in Friuli i morti saranno relativamente pochi perché in quelle zone gli edifici sono stati ricostruiti con criteri antisismici. Viceversa se Messina sarà colpita da un nuovo terremoto devastante come quello del 1908 (paragonabile per potenza a quello di Haiti) sarà comunque una strage.Nel giro di 5 anni ci saranno grandi terremoti in Iran, Giappone, Indonesia, America andina, Centro-america, Cina... In alcuni di questi paesi morirà tantissima gente, in altri no. Sono le case che crollano ad ammazzare la gente (ne abbiamo avuto una dimostrazione a Favara) non i terremoti. CarmineHai millantato conoscenze scientifiche strabilianti e ora non riesci a darmi una risposta così semplice? Te lo chiedo per una quarta volta: ce la fai a dirmi un solo motivo oggettivo per cui dovrei preoccuparmi del maggio dell'anno prossimo? Ne basta uno solo, anche piccino. Coraggio!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 119 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, non raccontare fregnacca.io sono quello che ha dubbi, quello che, avendo dubbi, vuole verificare i risultati e, solo dopo aver verificato i risultati, se ci fosse correlazione tra risultati ed eventi reali, cercare di ricostruire una teoria.tu hai solo certezze. la certezza che qualcosa sia falsa senza conoscerla solo perchè chi ha ricercato non ha seguito i tuoi riti sacri.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 120 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    vuoi un motivo per preoccuparmi del terremoto? tanti, primo la casa potrebbe crollarmi addosso, secondo potrei dover restare in tenda per molto tempo, terzo, avendone già vissuto uno so cosa significa.per quanto riguarda il dettaglio, ti invito a leggere le mie risposte precedenti, cosa che non hai fatto, visto che continui a rispondere a caput mentulae, in particolare quella di "Giovedì 21 Gennaio 2010 ore 13:58"   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 121 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine: gabriele ti invita a dire i motivi per cui preoccuparsi perchè i motivi NON ci sono...dato che secondo la scienza le teorie di bendandi sono totalmente sbagliate Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 122 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, i motivi li ho dati 9 giorni e 4 ore fa, ma la scienza, per definirsi tale, non può negare ciò che non conosce, altrimenti è fede. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 123 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    bisogna anche riconoscere che la scienza ha fior di ricercatori che hanno escluso la validità delle teorie sia di bendandi(influenza di pianeti e sole) che di giuliani(influenza del livello del radon); io lo ho appreso negli ultimissimi giorni dato che questo blog mi ha incuriosito e sono andato a informarmi, prima non ne sapevo praticamente nulla... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 124 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ci sono "scienziati" e scienziati.il vero scienziato ha come base il dubbio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 125 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carminedopo aver palesato la tua profonda ignoranza di cosa siano il metodo scientifico e la ricerca subentra pure l'ipocrisia? Su cocco non fare lo gnorri. Anzi, per usare le tue stesse parole, non fare la testa di cazzo, che a me non mi infinocchi. Comunque, giochiamo al tuo gioco... Che nel maggio dell'anno prossimo ci sarà un terremoto lo CREDI tu che HAI FEDE. Per quale motivo una persona razionale che non si accontenta dei sentito dire dovrebbe minimamente preoccuparsi di quello che tu credi? E se non è qualcosa che credi, mi puoi portare un solo dato oggettivo che mi consenta di preoccuparmi almeno un po'?Ti faccio notare che è la quinta volta che te lo chiedo...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 126 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ah, è proprio perché il vero scienziato ha come principio il dubbio che chiede, per principio, prove delle affermazioni ed esclude dal proprio campo operativo (la scienza) tutto ciò che non può essere ne' provato ne' smentito.Quando gli si propone una nuova teoria il vero scienziato verifica innanzi tutto che sia formalmente corretta, che si accordi con le osservazioni e che produca previsioni attendibili. Poi la confronta con quelle esistenti. La accetterà solo se spiega più fenomeni delle altre, gli stessi fenomeni delle altre ma con maggiore precisione o con la stessa precisione ma maggiore semplicità.Con la "teoria" di Bendandi ci fermiamo al primo punto.Fai tu...   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 127 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ma con chi carmine stai parlando? gabriele, mi sembri l'argomento preferito da cambronne.mi sembra di essere stato ben chiaro, ma mi hai confermato definitivamente che non sai cosa sia il dubbio e una scelta dettata dal dubbio.nel dubbio scelgo il rischio minore, mal che vada ci ricavo una vacanza, questo per te è un atto di fede? andiamo bene! dici di aver studiato ma se non capisci una cosa tanto basilare, probabilmente tu "hai" studiato al cepu...so che è inutile, perchè tanto non sai leggere, ma per i pigri ricopio.  dal 7 al 15 maggio 2010 ne approfitterò per fare una vacanza in sardegna, sperando che non ci sia alcun terremoto e che quindi la mia casa resti in piedi illesa. le ipotesi pragmatiche sono 4:1.se mi allontano e non è vero, mi faccio una vacanza2.se mi allontano ed è vero forse mi salvo la pelle o come minimo mi evito un bello spavento3.se non mi allontano ed è vero potrei rimetterci la pelle4.se non mi allontano e non è vero, risparmio 4 spiccioli per una vacanza in bassa stagione.ok, d'accordo:5. potrebbe affondare la nave o cadere l'aereo a seconda del mezzo che sceglierò e non esserci alcun sisma e ci rimetterei la pelle proprio nel cercare di salvarmela; ma siamo comunque mortali. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 128 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, nn mi sembra affatto che carmine ti stia convincendo a martellate come invece fai tu;> della veridicità o meno della teoria di questo signore. ognuno sarà libero di usare la sua testa, le sue esperienze e pensarla come vuole, senza far male a nessuno!!! mi sembra una lotta con i mulini a vento, x' cmq ci sono cose che potrebbero sfuggirti. e nn x' nn hai studiato, solo x' nn sono ancora alla portata di tutti. questo nel mio piccolissimo dico. in pace;> poi posso essere ingenua e credulona,xò le previsioni del bendandi sono state pubblicate nei giornali esteri. se si riuscissero a trovare, potresti verificare.ma nn ci sono interessi x' tu la possa verificare.  quella delle marche, è stata messa da un notaio. nn mi sembra niente,almeno questa. quella del friuli, è stata divulgata tempo prima della scossa. allora, uno che ti dice dove e quando soprattutto, nn è uguale a me o te che facciamo previsioni prevedibili. il quando mi sembra una cosa di gran conto. poteva sbagliare di un giorno, due nelle marche, ma quel periodo ristretto diceva e quello era. questo quando permetteva alla gente di salvarsi la pelle.poi tu hai ragione, con gli edifici antisismici. ma quand'è che ci svegliamo in italia, quando siamo ancora che per risparmiare, vedi anche tu che case ci fanno chi di dovere. allora, se nn cambia la cultura del paese, previsti o nn previsti i sismi, noi restiamo sempre sotto le macerie. onore al giappone!quindi credo che sia giusto anche per questo che ci informiamo e ci poniamo un dubbio.poi ho letto che i terremoti hanno avuto un picco nel 2008 e 2009, rispetto al decenio precedente. ho letto che dal 1900 al 2000 nel mondo sono stati solo 5 i terremoti con magnitudo superiore a 5 in tutto il mondo, mentre ora ne abbiamo in media 40 all'anno. ho visto statistiche. allora, anche questo mi fa pensare che bendandi avesse delle ragioni, che avesse visto giusto, visto l'intensità di cui parla e la quantità. io son sicura che qualcosa sta succedendo.  e sarò anche ingenua, xò ho letto che lo scienziato americano Wood e poi l'astronomo inglese Smith, sono arrivati alle stesse conclusioni di Bendandi studiandone il metodo e migliorandolo.e nn sono i soli. anche oggi c'è gente che lo studia, o che cmq arriva alle stesse conclusioni. c'è chi sa, dove e quando anche oggi. poi sì, nn li ho visti con i miei occhi, nn è il mio campo, ma io so che può essere. allora Bendandi nn è più solo. che noi ne siamo informati o meno, io capisco sempre nel mio piccolo, che il suo studio ha un seguito oggi. questo per me ha senso.dopo questo penso di nn aver nient'altro più da dire;> sì puoi tirare un sospiro di sollievo;> ognuno è responsabile di se stesso, ognuno la pensa come crede più giusto, l'importante è portarci rispetto. a maggio vedremo, spero bene per tutti, e che se viene questo terremoto, tanta più gente sia avvisata, e pronta a mettersi in salvo. ciao e state bene.  carmine in giro ci sono forum dove ti sentiresti a casa;> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 129 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    @mara: Putroppo hai trovato dei dati sbagliati. Se vogliamo guardare al passato, nello scorso secolo abbiamo accusato terremoti gravissimi, e purtroppo stiamo mantenendo la media. semplicemente, in virtù - una buona volta - della globalizzazione dell'informazione, ora se ne parla di più. Quali siano le ragioni, non è questo l'ambito ove parlarne.Se vogliamo davvero guardare al passato, in realtà, fra eruzioni e terremoti nelle vicinanze dei centri abitati, la situazione è piuttosto "fortunata": senza voler tirar di mezzo possibilità, tutt'altro che remote, di futuri eventi k/t, basti pensare a Napoli. O Città del Messico. O.. scegli pure.@carmine: senza entrare nel vivo della discussione, mi permetto solamente una precisazione. Qui ti si chiedeva semplicemente di addurre delle prove, dei dati, od un qualche assortimento di accidenti che potesse almeno far capire, se non motivare, le tue tesi. Tutto qui. Saluti belli. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 130 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    oh dio, blackcoud, e dove avrei mai espresso mie tesi su teorie di precursori sismici? ho espresso due teorie in altri campi e una me la state dimostrando col vostro ostracismo che rifiuta il dubbio.perchè non leggi ciò che ho scritto?repetita juvant, ma qua mi sembra che l'unica che legge ciò che scrivo è mara.mara, potresti ripetere in maniera più semplice ciò che ho detto finora?comunque, mara, se guardiamo il passato ci sono due date (9 settembre 1349 e  27 novembre 1456) nei quali ci sono stati in italia terremoti molto più terribili e molto probabilmente sono stati, per non parlare del fatto che quello del 1349 era contemporaneo ad una epidemia di peste e di quello 1783 in calabria, caratterizzato da una catena di eventi che in due mesi distrusse centinaia di paesi.il re di napoli fece una legge antisismica molto severa, tutti i palazzi costruiti secondo quella legge non hanno avuto gravi danni ne' dalle onde dovute ai bombardamenti ne' dai successivi terremoti, tra cui quello di messina del 1900.peccato che l'unità d'italia abrogò quella legge meno di un secolo dopo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 131 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ehm. Prima di puntarmi il tuo arsenale addosso: ho scritto "precursori sismici" da qualche parte? Non direi, ergo non si trattava di un soggetto implicito. Mi stavo riferendo alle tesi che hai addotto nel complesso dei tuoi commenti al post. Non partire con dei preconcetti dei miei confronti,conferendomi meccanicamente appartenenza ad una "trincea" ideologica, non credo tu mi conosca nè sappia quali siano le mie idee, così come io non mi permetto di supporre di conoscere le tue al di fuori di ciò che, in questa sede, mi è permesso di leggere attraverso le tue righe.Saluti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 132 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    bene, scusami, rileggo con calma @carmine: senza entrare nel vivo della discussione, mi permetto solamente una precisazione. Qui ti si chiedeva semplicemente di addurre delle prove, dei dati, od un qualche assortimento di accidenti che potesse almeno far capire, se non motivare, le tue tesi. Tutto qui.vista la tua risposta, cosa sottintendi con la parola "tesi"?le "tesi" che ho espresso sono:1. la scienza è diventata una religione2. il cemento armato non è antisismico3. meglio scappare per un falso allarme che restare per un allarme vero 4. gabriele non sa leggere per il resto non mi sembra di aver espresso altre tesi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 133 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine:Pensi che sentirmi dare della merda da un qualsiasi cialtrone millantatore possa in qualche modo offendermi? Piuttosto dovrei attenermi ai consigli di Bloch o di Wilde sull'opportunità di intavolare certe discussioni con persone del tuo calibro.A me sembra che tu abbia espresso almeno altre due tesi:5) fosse per me evacuerei Roma;6) bendandi ha visto che questo colpettino si è trovato sempre in sintonia con posizioni particolari dei pianeti;Sono io che ho letto male? Dici che ho decontestualizzato? Vediamo un po'... No, non ho decontestualizzato.Vedi coso, io rispetto il tuo diritto ad essere superstizioso o semplicemente scaramantico. Devi solo spiegarmi per quale strano motivo dovrei esserlo io (o peggio perché dovrebbe esserlo la protezione civile).Puoi prendere per buona l'ipotesi che nel maggio 2011 possa esserci un terremoto solo avendo *FEDE* nelle profezie di Bendandi. Esiste una motivazione razionale per la quale dovrei condividere la tua fede?Siamo alla settima formulazione della stessa domanda e ancora non hai risposto. E' troppo difficile scritta così? C'è qualche termine che non capisci?P.S.Vogliamo parlare di costruzioni antisismiche? Nel 1993 a Kobe (un milione e mezzo di abitanti) ci fu un terremoto di magnitudo 7.3 che causò circa 6500 morti. Morirono, guarda caso, quelli che abitavano nelle case più vecchie (e ci furono molte vittime di incendi). Ad Haiti con una scossa simile i morti sono stati 200.000 o forse più. Gli edifici costruiti con criteri antisismici (e il rispetto dei piani regolatori fatti bene) salvano le vite, eccome.  mara:Ho letto nella stampa internazionale che nel 2003 in Iraq c'erano armi di distruzione di massa, che è stato avvistato il mostro di Lockness, che c'era un guaritore filippino in grado di estrarre calcoli e tumori con le mani e che nei Caraibi qualcuno avrebbe trovato Atlantide. Eppure in Iraq non c'erano armi di distruzione di massa, a Lockness del mostro nessuno è mai riuscito a trovare nemmeno una scaglia, il guaritore filippino è scappato per non essere arrestato e la notizia su Atlantide si è rivelata essere una bufala.La stampa, specialmente quando le tematiche scientifiche vengono trattate come notizie di costume, spesso non è attendibile. Da sempre i giornalisti si buttano su notizie ghiotte senza andare troppo per il sottile quando si tratta di mettere in luce certi aspetti a scapito di altri. E' così ora e lo è sempre stato in passato.Per esempio, sul picco di terremoti ti sbagli. Non so dove tu l'abbia letto, ma le statistiche dicono cose molto diverse. Spero che questo possa aiutarti: earthquake.usgs.gov/learn/topics/increase_in_earthquakes.phpearthquake.usgs.gov/earthquakes/world/historical.php(copia i link nel browser)E' il sito della US Geological Survey, l'osservatorio geologico statunitense. Il primo link spiega perché il numero totale dei terremoti sembra aumentare mentre non aumenta il numero di terremoti importanti. Il secondo è l'elenco dei terremoti più importanti degli ultimi cento anni. Anche in questo caso vale il discorso delle rilevazioni: ora abbiamo sismografi praticamente ovunque mentre in passato ampie zone erano completamente scoperte (e i sismografi stessi erano molto meno sensibili). blackcloud:bentornato!  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 134 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    di nuovo ti dico che non sai leggere. la tua 5 è equivalente alla mia 3.6. non è una tesi, è la descrizione di un comportamento umano.dire che è meglio un falso allarme che un mancato allarme non è fede, è pragmatismo. visto che continui ad affermare falsamente che non ti abbia risposto copincollo nuovamente la mia risposta:  1.se mi allontano e non è vero, mi faccio una vacanza2.se mi allontano ed è vero forse mi salvo la pelle o come minimo mi evito un bello spavento3.se non mi allontano ed è vero potrei rimetterci la pelle4.se non mi allontano e non è vero, risparmio 4 spiccioli per una vacanza in bassa stagione.5. nelle ipotesi 1 e 2 ho compreso il rischio di incidenti nell'allontanamento leggila la risposta prima di affermare che non ti abbia risposto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 135 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    PS: in giappone non usano il cemento armato con tamponature di foratini come in italia chiamando tali costruzioni "antisismiche" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 136 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine, ma se ci fossero 2 o 3 falsi allarmi al mese? non diventerebbe una buffonata? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 137 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, stiamo parlando di un allarme, vero o falso, dato da qualcuno che comunque in qualche previsione fatta, in qualunque modo la abbia fatta, ha avuto riscontri.se giuliani desse un nuovo allarme, puoi star tranquillo che starei qualche giorno lontano da casa.e tutto ciò perchè ho dubbi su entrambe le teorie.dubbio che possa essere vero o falso ciò che dicono, e per entrambi metterei comunque la mano sul fuoco sul fatto che le previsioni siano state fatte in buonafede, ovvero che non siano ciarlatani.dubbio che presupone una scelta. devo copincollare di nuovo il mio post di 10 giorni fa per spiegarti i pro e i contro nella scelta che ritengo giusta?comunque sulla cosa fondamentale nessuno mi ha dato una risposta, molto più importante di questo discorso assurdamente ozioso, nel quale devo rispondere decine di volte alle stesse domande per poi vedermele riformulare con elementi che ho già chiarito abbondantemente.ripeto la domanda: dove diavolo posso trovare le 106 previsioni citate nell'articolo che stiamo commentando? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 138 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ok, vediamo se estrapolando qualcosa dei tuoi post ci capiamo: cosa intendi per previsioni fatte in buonafede? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 139 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    basta prendere un vocabolario. agire in buonafede vuol dire agire credendo che sia giusto ciò che si sta facendo. perchè lo chiedi a me?non hai vocabolari in casa?PS: nella fretta ho scritto 1900 anzichè 1908 per il terremoto di messina e 106 anzichè 103 per le previsioni citate dall'autore dell'articolo. rettifico e me ne scuso Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 140 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine,Ancora a fare lo gnorri?La tua non è una risposta ma una patetica scusa per giustificare la tua credulità e vale per qualunque giorno dell'anno, qualunque evenienza tragica ti venga prospettata da parte di chiunque: "vado in vacanza, tanto alla peggio non succede nulla". Bene, buon viaggio. C'è la profezia di Bendandi, quella dei Maya, quella di Nibiru, Nostradamus, Medjugorie, Apophis, Orione, Alce Nero, teschi di cristallo, ecc. Stai via molto?Domando per l'ottava volta: puoi darmi un solo motivo ragionevole per cui io debba prendere in seria considerazione l'ipotesi di un terremoto nel maggio dell'anno prossimo?Non mi farai arrivare a dieci...  Puoi continuare a piagnucolare sulle previsioni sparite e sul fatto che nessuno te le trovi: è senz'altro tutto un complotto. Oppure, se hai un decimo delle conoscenze di fisica che millanti, qui ci sono tutti gli eventi sismici che vuoi:earthquake.usgs.gov/earthquakes/eqarchives/Dici di aver messo d'accordo la MQ e RG e non sai usare un planetario software per trovare dei banalissimi allineamenti planetari?E guarda che non servono congetture strane. Nei brani di Bendandi che ti ho citato lui parla chiaramente di semplici allineamenti planetari (tant'è che parla dei periodi sinodici di venere e giove). E non ti serve nemmeno considerare le distanze: è evidente che Bendandi non l'ha fatto.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 141 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Guarda, qui ce n'è pure uno on-line del quale puoi copiaincollare i risultati:www.briancasey.org/artifacts/astro/planets.cgi  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 142 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    quindi tu ti fidi di qualunque persona faccia previsioni in buona fede anche se usa metodi sbagliati? guarda che sulle previsioni giuste (su tempo e luogo)di questi bendandi e giuliani non cè NESSUNA prova certa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 143 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, credulità è la tua che parli di "profezia di bendandi" .ricopio per la ennesima volta la risposta alla tua ripetitiva domanda, dopodichè sporgerò denuncia per molestie nei tuoi confronti alla polizia postale.riempiamo questo commentario di inutili copincolla ed evitiamo di dare risposte all'unica domanda seria che c'è su questo commentario ( dove diavolo posso trovare le 103 previsioni citate nell'articolo che stiamo commentando? )1.se mi allontano e non è vero, mi faccio una vacanza2.se mi allontano ed è vero forse mi salvo la pelle o come minimo mi evito un bello spavento3.se non mi allontano ed è vero potrei rimetterci la pelle4.se non mi allontano e non è vero, risparmio 4 spiccioli per una vacanza in bassa stagione.5. nelle ipotesi 1 e 2 ho compreso il rischio di incidenti nell'allontanamento(fine del primo copincolla) è la risposta alla tua domanda, è inutile che continui a rifarla.poi mi ripeti un'altra domanda già fatta e alla quale ho già abbondantemente risposto. ma hai tempo da perdere in inutili molestie? copincollo anche l'altra risposta già data:visto che sai quali formule applicare, fallo tu questo lavoro.io, a differenza tua, la teoria di bendandi non la conosco, e non faccio atti di fede.non credo c'entrino MQ e RG con la teoria di bendandi, ma potrei sbagliarmi visto che quella teoria non la conosco.come al solito sei molto superficiale. ti informo che i fenomeni naturali non hanno solo approssimazioni lineari. e poi non mi piace lavorare a vuoto: prima voglio correlare previsioni e realtà, poi semmai mi metto a fare l'enorme lavoro sul planetario e solo se ne vale la pena. occorre molta meno fatica. quello che dici tu va fatto solo dopo e solo se c'è una CORRELAZIONE (sai il significato di questo termine? riguarda una scienza che si chiama statistica, ne hai mai sentito parlare?) farei l'enorme fatica che c'è da fare dopo che non credo sarebbe una semplice somma vettoriale con la regola del parallelogramma, ma qualcosa di ben più complesso, e, prima di farlo, mi recherei a faenza per ricostruire gli appunti.ma questo solo ed esclusivamente se dall'analisi delle 103 previsioni trovassi almeno 70-80 eventi; se non li trovassi tutta quella analisi successiva sarebbe inutile: sarebbe la verifica che la teoria di bendandi non ha fondamento. (fine del secondo copincolla)e la prossima volta che queste domande mi verranno ripetute da altri non farò la fatica di copincollare, dirò più semplicemente di rileggersi il commento 140. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 144 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    pardon, non 140 ma 142 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 145 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, stai dicendo esattamente sto che sto dicendo io dall'inizio.che non c'è alcuna prova certa ne' della veridicità ne' della falsità, e ciò anche a causa di diffide e avvisi di garanzia.quello che è certo è che ad entrambi è stata negata la possibilità di dare dimostrazioni documentate delle loro teorie, in modo da studiarle correttamente per accettarle o confutarle. ora giuliani può continuare il suo lavoro, in quanto prosciolto, bendandi non può farlo in quanto morto.purtroppo bendandi non ci ha lasciato alcuna documentazione ordinata sulla sua teoria, ma 106 risultati finali, dei quali va comunque controllata la corrispondenza con gli eventi, giusto per togliersi ogni dubbio su veridicità o infondatezza.anche queste risposte le ho già date, ma comunque le riscrivo per copincollarle nel caso mi venisse riformulata di nuovo questa domanda. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 146 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ah, riio, puntualizzo che fidarsi di una persona è cosa ben diversa dal fidarsi di una teoria e che non fidarsi di una persona è cosa ben diversa dal fidarsi di una teoria. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 147 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ..premetto una cosa: per quanto concerne il commento 134, hai perfettamente ragione. Bisognerebbe, purtroppo, operare pure un distinguo in base alle ubicazioni geografiche dei luoghi oggetto di considerazione: in alcune zone d'Italia si costruisce peggio (certamente non per mancanza di capacità, sia chiaro) che in altre. Giusto per far un esempio: qualche anno fa, mi ritrovai a discutere con un dott. ing., in modo assolutamente informale, circa i motivi che lo avesso portato a progettare una struttura in acciaio, poi realizzata dall'impresa presso la quale lavoro, in un determinato modo. Ovviamente io non mi fregio dello stesso titolo. Egli mi chiese che cosa intendessi: replicai indicando il fatto che, per la realizzazione di una tettoia esterna ad una palestra vecchia di una quindicina d'anni, avesse impiegato una struttura con colonne e traversi in travi HEB da 140, sistemati ad una distanza di ca. 1200 mm. La stessa, dopotutto, doveva solo reggere la copertura in legno, il rivestimento in rheizink (lamiera spessa, credo, 6/10 o 8/10 di mm) ed un paio di abbaini (Velux, tanto per cambiare).Lì sopra, e lo dissi, poteva transitarci un Abrams. Col pieno. Mi rispose, prendendo in considerazione la possibilità che si potesse verificare un evento sismico. La palestra magari sarebbe crollata, ma il tetto esterno no. Tanto che dire che, se in certe parti del Belpaese mettiamo insieme case coi forati e - ancora un po' - il tufo, in altre costruiamo a prova di bomba. Magari questo "uso" potesse diffondersi quanto le panzane dei telegiornali.. Al netto di questo, per risponderti: sostieni che il Bendandi abbia avuto ragione almeno quattro volte. Per quanto prevedere terremoti - ed azzeccarci - in Italia sia più facile che in Finlandia, questa è statistica, che cosa ci fa pensare che lui "abbia avuto ragione"? Per essere chiari: quali sono i suoi metodi di rilevamento che si sono dimostrati allo stesso tempo efficaci ed efficienti? Sinceramente, credo di più ad eventuali influenze di natura macroscopica: vedi il moto semiarmonico del sistema solare rispetto al "piano" della galassia, causa probabile di un bel po' di casini. Le conseguenze del passaggio, però, si vedono in tempi geologicamente apprezzabili, nulla che le statistiche umane possano empiricamente prendere in considerazione.Oppure: Le variazioni delle forze in gioco, tanto per, causate dalla Terra rispetto alla Luna, sono considerevoli eccome. Il fatto che "dia sempre la stessa faccia", ovvero che il moto di rivoluzione e di rotazione abbiano la stessa durata, non la mette al riparo da influenze a breve termine - librazione - ed a lungo termine - allontanamento dal nostro pianeta. Anzi, lo stesso fatto che i periodi di rotazione e rivoluzione siano similari e diretta conseguenza delle forze gravitazionali della Terra. Ecco, le scosse del suolo lunare sono assimilabili alle sollecitazioni causate dalle forze mareali causate dalla Terra (niente moti endogeni), quindi sarebbero perfette per verificare una teoria di cui sopra: un coso grosso molto vicino ad un coso meno grosso, non occorre nemmeno si verifichino altre coincidenze orbitali: basta un allineamento con l'altra maggiore fonte di rogne gravitazionali del nostro sistema, quindi il Sole, ed aspettiamoci un bel valzer. Invece no: magnitudo 2.Insomma, giusto per parlare delle prime due tesi che ho trovato nei primi commenti che ho letto.Sto solamente cercando di comprendere, al netto delle tue affermazioni sulla scienza moderna, forse opinabili ma in un certo senso anche condivisibili, quali siano le prove materiali che ci permettano di comprendere le ragioni per le quali sostieni delle teorie di questo genere: qui nessuno appartiene a lobby di scienziati interessati ai risvolti economici delle proprie materie di studio, quindi non abbiamo l'interesse pratico a negare qualcosa che dovesse risultare apollineo. Per quanto riguarda, infine, eventuali applicazioni militari, non immaginiamo nemmeno quali e quante cose abbiano già provato (e, vista la natura di coloro che li amministrano, non tutti gli ambiti di studio si sono limitati alle particelle). Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 148 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    blackcloud, avendo analizzato gli effetti di almeno 3 terremoti devastanti, ti posso garantire che il tufo, se usato correttamente, può essere un materiale per costruzioni antisismiche.un esempio è quanto accaduto a santo stefano di sessanio, dove è crollata l'unica struttura rinforzata in cemento, mentre tutte le altre hanno retto, eltro esempio è quanto accaduto a napoli quasi 30 anni fa: l'unico palazzo crollato, in via stadera, era antisismico e a napoli la metà delle case (stima a spanne) è in tufo.per la tua seconda, terza e quarta considerazione, ti reinvio a quanto già chiarito abbondantemente precedentemente e comunque riassunto nella seconda parte del commento  142 e nel commento 144infine nell'ultimo paragrafo mi sembra di scorgere un riferimento a quanto da me detto su RG e MQ e sul fatto che c'è un modo per farle coincidere.ripeto che questo non ho intenzione di divulgarlo e che comunque questa coincidenza non deriva da considerazioni particellari. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 149 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine, che te devo dì? se invece che leggere le tue parole su un blog le sentivo in tv ero pronto a giurare che eri l'avvocato di giuliani e bendandip.s. ti informo che a volte procurare allarmi così tanto per fare può essere molto nocivo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 150 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, se per avvocato intendi colui che dice che averli perseguitati con diffide ed avvisi di garanzia e che siano stati imbavagliati sia un male, allora si, ne sono l'avvocato e sono fiero di esserlo. come diceva voltaire, posso essere anche convinto che le tue idee siano totalmente sbagliate, ma sono disposto a farmi uccidere affinchè tu possa avere la libertà di esprimerle. peccato che la scienza ufficiale abbia rinnegato questo principio base dell'illuminismo. e come diceva qualcunaltro prima di lui, cartesio, dubito ovvero esisto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 151 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    p.p.s.  dici che non cè prova della infondatezza delle teorie a te care? la scienza mondiale dice che  NON è POSSIBILE prevedere i terremoti. allora sono loro i terroristi o la tua sfiducia è ben oltre il livello paranoico? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 152 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    è questa affermazione ad essere paranoia pura. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 153 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    la dimostrazione che i terremoti non siano imprevedibili: 4 febbraio 1975 haicheng cina Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 154 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    E' vero che il tufo viene tutt'ora adoperato e venduto in Italia, come materiale da costruzione, tutto ciò in virtù della sua densità media (siamo a 1,8 contro una media di 2.5 - 2.7), che permette di alleggerire le strutture. Per contro, una delle sue caratteristiche di degrado nel tempo è la polverizzazione dovuta alla cristallizzazione dei sali presenti nella sua composizione. Tanto per intenderci, il suo modulo elastico è tipicamente inferiore alla metà di quello del calcestruzzo. Se a cadere sono gli edifici in calcestruzzo, le cause vanno ricercare nel primo paragrafo del mio commento precedente (solo per non ripetermi). In generale, il punto non è tanto che non vi siano precursori sismici, ma che - piuttosto - gli stessi siano estremamente variabili: alcune volte ce ne sono alcuni, altre volte niente. Spesso è difficile correlarli al possibile verificarsi di terremoti, o li anticipano di pochissimo. Tanto per fare un esempio, alcune rocce, in seguito all'approssimarsi del punto di rottura, danno luogo all'emissione di radiazioni elettromagnetiche sviluppate soprattutto con valori di lambda molto elevati, ciò però si verifica solamente in talune situazioni, non sempre rispecchia la reale intensità del sisma, il preavviso è di poche ore. Soprattutto, non ci sono modelli in grado di correlare direttamente lo svilupparsi del sisma in modo sistematico alla variazione delle ELF. Se ci saranno dei progressi in un futuro, ben vengano, ma ora come ora non è possibile prevedere i terremoti, se non in limitate realtà, con preavvisi apprezzabili: è per questo che - tipicamente - ci si ritrova molto scettici nei confronti di previsioni sparse negli anni a venire: sarebbe come cercare di prevedere le condizioni meteorologiche del 2030. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 155 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    la legge borbonica sulle strutture antisismiche, diramata dopo il terribile terremoto delle calabrie (in due mesi (2-3/1783) ci sono state 5 forti scosse e l'epicentro si è spostato da bagnara calabra a catanzaro passando per tutta la zona intorno l'aspromonte) con danni che in molti paesi hanno raggiunto, secondo i documenti del Pignatelli (commissario straordinario) e di altri che lo hanno documentato il grado XI della scala mercalli, voleva case in tufo con grandi intelaiature di legno. purtroppo l'abrogazione di quella legge, ad opera dei savoia dopo l'unità d'italia, tolse quegli obblighi.se guardiamo il terremoto di messina, furono proprio le case costruite nei primi anni del 1800 a resistere meglio delle altre.per quanto riguarda i terremoti, ho una mia idea (idea, non teoria): secondo me molti sono prevedibili in vari modi.quelli periodici che interessano l'irpinia-lucania e che ogni 50-60 anni circa fanno enormi danni, dovuti all'attività del vulcano vulture, hanno come precursori, secondo le testimonianze di molti, in ciascuno degli eventi (1857-1899-1930-1962-1980), l'abbassamento e intorbidimento delle acque dei pozzi, altri, come l'unico previsto con evacuazione in cina, una apparizione casuale di sorgenti e il nervosismo degli animali,altri, come quello de l'aquila picchi nel radon. tutti segnali da analizzare, studiare, per poi prevenire, per altri potrebbe anche esserci un innesco dovuto ad anomalie gravitazionali da studiare approfonditamente e non credo basti un semplice planetario. tutte cose da studiare ed osservare; anche se si potesse prevedere un terremoto disastroso su 10 sarebbe un bel passo avanti.ma una scienza come la sismologia non può basarsi su postulati come quello espresso nel commento 150, dovuti probabilmente al falso allarme dato da boschi a zamberletti che nel 1985 provocò l'evacuazione della garfagnana.non è che perchè boschi abbia sbagliato una volta che si possa affermare che sia impossibile.comunque per l'aquila si è trattato di un terremoto medio con grossi danni; non avrebbe dovuto farne, di così ingenti, neanche a strutture non antisismiche, tenendo presente che un grado richter rappresenta 1000 volte l'energia rispetto al grado richter precedente. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 156 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Sono convinto che, come da te sostenuto, durante gli ultimi anni del dominio borbonico, si costruisse meglio che sotto l'Italia.  I precursori che citi (animali, pozzi..) sono stati usati sia storicamente che in tempi recenti, anche in Paesi come il Giappone. Questi metodi sono però stati abbandonati, in luogo di un'evoluzione delle tecnologie costruttive: i segnali ed il preavviso ricevuto erano troppo generici rispetto alla sicurezza conferita dalle costruzioni antisismiche. In altre parole, funzionano, ma non sono efficienti. Per quanto riguarda le anomalie energetiche, le stesse sono di natura prettamente gravitazionale, quanto elettromagnetica. Il problema è che solamente alcune volte le suddette anomalie possono attribuirsi al "prepararsi" di un evento sismico.Indubbiamente gli edifici a L'Aquila, come nella maggior parte delle città del Belpaese, non rispettano gli standard costruttivi minimi in vigore nel medioevo. Ma questo è un problema che esula dai nostri discorsi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 157 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    EDIT: refuso, la frase giusta è "Per quanto riguarda le anomalie energetiche, le stesse NON sono di natura prettamente gravitazionale, quanto elettromagnetica".I'm sorry. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 158 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    EDIT: refuso, la frase giusta è "Per quanto riguarda le anomalie energetiche, le stesse NON sono di natura prettamente gravitazionale, quanto elettromagnetica".I'm sorry. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 159 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    blackcloud, a parte alcune sfumature stiamo dicendo la stessa cosa.comunque manca sempre la risposta essenziale all'unica domanda utile: dove posso reperire le 103 previsioni di cui parla l'articolo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 160 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Vorrei solo dire che non è Gabriele l'unico che non saprebbe leggere: anch'io ho qualche problema a seguire il filo dei ragionamenti che fai Carmine, non me ne volere.Cerco di seguire il tuo ragionamento e ti prego di correggermi se l'ho interpretato male. Dunque, semplicemente LEGGENDO i post scritti da te e Gabriele ho capito che:- dici che NON sai se la teoria di Bendandi sia giusta o sbagliata- dici di NON conoscere bene la sua teoria- dici che ci sarebbero delle prove che alcune previsioni di Bendandi siano effettivamente corrette- dici però che tu sulla base di una teoria che non conosci bene faresti evacuare Romaho capito bene?mentre Gabriele mi sembra dica che:- dal poco che si conosce delle teorie di Bendandi queste sembrano basarsi su punti di partenza che sono incompatibili con altre teorie DIMOSTRATE- Altre teorie di Bendandi relative pianeti e sistema solare sono (mi sentirei di dire) errate, o quantomeno non ancora dimostrate,... mettiamola così, improbabili- sull'esistenza delle prove che confermerebbero l'esistenza di previsioni corrette di Bendandi ... Gabriele (e neanche io) non ne sa niente, anzi chiede se per caso qualcuno possa condividerle in modo da apportare un elemento serio di discussione.La risposta di Carmine sul fatto che lui quei giorni vada in vacanza non è una risposta alla domanda di Gabriele... Carmine non me ne volere, ma leggendo i post davvero la tua NON è una risposta.Vorrei inoltre dire che non condivido una tua asserzione ricorrente: qualcosa tipo che la scienza è una setta perchè non è aperta alle nuove teorie o che Gabriele sarebbe gretto perchè avrebbe la certezza che la teoria di Bendandi sia errata.Se non ci sono PROVE REALI e consultabili delle teorie di Bendandi (e per ESSERCI intendo non che qualcuno abbia sentito che esistano, ma che qualcuno mi dica dove trovarle io stesso)... mi spiace ma le sue teorie valgono esattamente quanto le MIE (... e fidatevi che anch'io ho studiato tanto!!). A questo punto se vi dico che domani ci sarà un terremoto a Roma e non la evacuate mi sentirei offeso...Quindi, Carmine, neanch'io voglio convincerti di niente, ma LEGGENDO i tuoi post tu dici che:- non vuoi / non sei tenuto ad addurre prove o elementi per supportare Bendandi perchè NON hai una posizione nei confronti della sua teoriaPERO'- se qualcuno ha invece una posizione nei confronti della teoria di Bendandi è gretto e ha poca apertura mentaleTorno a dire che "Apertura mentale" non vuol dire credere incondizionatamente, ma vuol dire magari ponderare in modo serio affermazioni che magari alcuni avrebbero fatto a meno di ponderare: mi sembra che Gabriele abbia fatto proprio questo, ma alla fine della ponderazione una persona ha il sacrosanto diritto di scartare una teoria senza che nessuno lo accusi di cialtronaggine.Scusate l'eccessivo schematismo ma questa discussione mi sembra che abbia iniziato a girare a vuoto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 161 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    - dici che NON sai se la teoria di Bendandi sia giusta o sbagliata esatto - dici di NON conoscere bene la sua teoriaesatto - dici che ci sarebbero delle prove che alcune previsioni di Bendandi siano effettivamente corretteesatto - dici però che tu sulla base di una teoria che non conosci bene faresti evacuare Romasbagliato. non la conosco quasi per nulla, farei evacuare roma sulla base del fatto che 4 previsioni si sono rivelate fondamentalmente corrette e che questa previsione è stata fatta dalla stessa ostracizzata persona, per i motivi che ritrovi al post 142 e che rispondono abbondandemente alla domanda che continuate inutilmente a ripetere come un disco incantato.se qualcuno ha una posizione di dubbio su qualcosa che non conosce è ovviamente, secondo le mie impressioni, una persona senza apertura mentale, un razzista che basa il suo giudizio esclusivamente sul titolo di studio.perchè alla fine è solo dall'assenza del titolo di studio e da nessun altro parametro che può derivare la posizione negazionista, razzismo misto a paura di essere stati surclassati da chi non ha studiato in una scuola e non ha un cartone ufficiale da incorniciare ed appendere. chi nega una teoria che non conosce è per forza un cialtrone ignorante, come del resto chi afferma senza conoscere.impara a vivere nel dubbio, a non schierarti, a mantenere una posizione neutrale come quella che sto esprimendo dall'inizio e per la quale vengo continuamente accusato di schierarmi da chi è invece schierato. siete abituati al calcio, dove tifi per una squadra? io preferisco "tifare" affinchè un pincopallino qualsiasi scopra un modo per cui i terremoti non ammazzino più le persone perchè la scienza sa prevederli. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 162 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    più che altro è stato il contrario per il discorso della cialtrosagine. e le prove nn le vede chi nn le vuol vedere, x' sono documentate parecchio. poi se il dire dove e quando è facoltà di tutti, questa è una grande grande illusione.  il quando è una questione fondamentale per la vita o la morte. bendandi si prendeva una grande responsabilità, conscio di quel che diceva e che poi si avverava.le torie sono riportate in un libro scritto dal bendandi, ma credo introvabile, dato che la bendandiana, questa associazione, nn lo divulga. poi se bendandi stesso ha strappato i suoi appunti, le sue cose, preso dalla rabbia x' nn ascoltato x un terremoto poi puntualmente avvenuto, credo sia difficile anche per voi studiati arrivare al stesso punto di arrivo di un genio. un genio, x' se fosse stato ascoltato in friuli e nelle marche, avrebbe salvato con le sue previsioni migliaia di vite. dove e quando, ripeto, con la precisione del bendandi, è fondamentale.poi queste previsioni future nn è dato di saperle, almeno io nn riesco a trovarle. credo siano a stretto appannaggio di questa associazione culturale.apertura mentale, cmq nn vuol dire credere incondizionatamente. l'hai detto anche tu! vuol dire nn essere arroganti e accettare che possa essere messa in dubbio una cosa. avete gli elementi per provarla? no, x' la bendandiana nn ha ancora svelato niente! quindi se guardate solo le vs conoscenze attuali, nn arrivate alle conclusioni del bendandi. vi mancano degli elementi che bendandi nelle sue previsioni esatte, aveva. era un autodidatta, e per questo nn riconosciuto, ma qualcosa sapeva più degli altri. la passione fa i geni.quest'uomo ha previsto e preso dei terremoti, informatevi, allora x' nn dargli una possibilità? hai detto anche tu che nn fai parte di lobby. poi giustamente, ognuno la pensa come crede giusto. l'avviso c'è stato. ognuno farà quel che crede in quei giorni. io dò fiducia come tanti, x' lui ha dato prove di sapere di quel che parlava, nn come tanti che sento. clamorose conferme ce ne sono state. poi se tutti ma tutti si sono sbagliati, e il notaio ha inventato il documento, e i giornali nazionali ed esteri si sono inventati loro le previsioni ... difficile da credere, no?sull'archivio storico del corriere c'è un bel articolo sul bendandi, che può far capire meglio.  poi si rispetta l'idea di tutti, ma io nn vedo ripeto, x' rifiutare a priori che quest'uomo abbia avuto dei risultati concreti dal suo lavoro. nn so di cosa state parlando se nn riuscite avedere questo. se nn vi informate dei risultati raggiunti da quest'uomo. basta;> x' è un girotondo questo e si parla sempre delle stesse cose. ognuno è responsabile di se stesso, e ognuno è libero di pensarla come vuole. ognuno vede quel che vuol vedere. va bene così.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 163 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    il libro del bendandi, ho visto che si può scaricare registrandosi ad un sito. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 164 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carminecontinui a fare lo gnorri. Per otto volte a fila ti ho chiesto per quale motivo dovrei ritenere che nel maggio 2011 ci sarà un terremoto e per otto volte a fila mi hai detto che a far finta che possa succedere in fondo non ci si perde nulla. La tua non è una risposta ma una auto-assoluzione. Sono le cose che si raccontano quelli che vogliono giustificare il proprio atteggiamento verso gli oroscopi. Per quel che mi riguarda, puoi essere tranquillamente superstizioso o scaramantico. Io in ferie se posso ci vado in giugno o in settembre. Le profezie non mi condizionano. A te sì.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 165 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    neanche io mi faccio condizionare da profezie, ma da previsioni scaturite da una teoria, che, seppure a me ignota, in 4 casi ha dato riscontri.e pragmaticamente opto per il male minore. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 166 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara, dimmi del sito.se ci sono le 103 previsioni posso cominciare a fare il lavoro di riscontro e smettere di parlare a chi non capisce cosa dico. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 167 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ah, carminenon è una questione di titolo di studio ma di prove: che abbia previsto quello che dici tu NON ESISTONO PROVE, ma solo presunte testimonianze, come per gli UFO. Sic et sempliciter.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 168 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    1.se mi allontano e non è vero, mi faccio una vacanza2.se mi allontano ed è vero forse mi salvo la pelle o come minimo mi evito un bello spavento3.se non mi allontano ed è vero potrei rimetterci la pelle4.se non mi allontano e non è vero, risparmio 4 spiccioli per una vacanza in bassa stagione.5. nelle ipotesi 1 e 2 ho compreso il rischio di incidenti nell'allontanamento quale parte di questo ragionamento non ti è chiara? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 169 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gli UFO esistono.e non servono grandi prove per dimostrarlo.se tu provi a decollare con un aliante autocostruito e il radar ti individua sei un UFO, ovvero un oggetto volante non identificato.e normalmente ogni volta che si rileva un UFO si cerca di identificarlo, in casi estremi di costringerlo ad atterrare, ed in casi estremi di abbatterlo.  Mathias Rust è un esempio di pilota condannato a 4 anni per aver sorvolato il cielo sovietico con un UFO, che nel caso particolare era un cessna 172. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 170 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Scusate, però inizio a pensare che parliamo di cose diverse: potete un'altra volta confermare che ho capito bene?Mi sembra di aver capito che la vostra fiducia o "apertura" nei confronti della teoria di Bendandi derivi dalla CERTEZZA dell'esistenza di previsioni REALI E VERIFICATE. è corretto?!?Sia Mara che Carmine citano come DATO DI FATTO l'esistenza di previsioni DOCUMENTABILI e VERIFICATE che li portano a credere alla teoria. è corretto?!?Credo che sia la base di tutti i vostri discorsi e la differenza (in parte) tra la vostra posizione e la posizione di chi è scettico.Visto che ritenete che Bendandi sia stato un luminare e vi riferite a lui in diverse occasioni come "genio" credo derivi dal fatto che abbiate la certezza che abbia fatto delle previsioni REALI e AZZECCATE (non voglio credere che abbiate tanta fiducia in tale teoria senza averne la certezza... )Allora vi chiedo: mi potete dire dove posso trovare riferimenti TANGIBILI al fatto che Bendandi abbia fatto queste previsioni?Perchè se tale certezza non c'è... non capisco davvero buona parte dei vostri commenti.Grazie e buona giornata a tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 171 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    no, donato. non è corretto. e sono stufo di ripetermi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 172 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Scusa Carmine, è vero che continui a ripeterti ma se chiedo numi è proprio perchè credo che tu non "ripeta" le risposte che ti chiedo....allora se NON siete sicuri dell'esistenza di previsioni verificate (lo avrete sentito dire da qualcuno), se NON conoscete bene la sua teoria, se quel poco che si sa delle sue teorie è quanto meno singolare,... stiamo parlando davvero di niente.Se è solo una crociata affinchè ognuno possa esprimere le proprie teorie siamo perfettamente daccordo: ci tengo a specificare che NON NEGO a Bendandi il diritto di parola o di divulgazione delle sue PERSONALI teorie, ma non mi ritengo "ottuso" a non dargli rilevanza differente da quella che darei a tante altre cose lette su internet.Visto che nessuno di noi (smentitemi) è a conoscenza di prove sperimentali rimaniamo nel campo delle OPINIONI: ognuno creda quel che vuole, ma vi prego di non scomodare, senza fondamento, parole tipo "genio" o "martire". Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 173 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    che sia stato un martire è fuor di dubbio, ma non stiamo parlando solo dell'ostracismo che ha palesemente subito. quello è il minimo dei problemi, anche se gravissimo soprattutto perchè promosso da gente che, definendosi scienziati, dovrebbero avere menti aperte al dialogo spinte dalla curiosità e non chiuse come quelle di coloro che gestiscono un culto religioso. se non te ne sei accorto sto proponendo, nel dubbio, di confrontare previsioni ed eventi.e, se permetti, stiaqmo parlando della possibilità che forse abbia scoperto un modo per prevenire danni sulle persone in eventi che a qualcuno interessa affermare come dogmaticamente imprevedibili. solo dopo aver fatto questo confronto potrò affermare "era un genio" o "era un illuso". purtroppo a negare a bendandi la divulgazione delle sue teorie ci sono 31 anni passati a guardare i fiori crescere dal lato delle radici. lòa domanda fondamentale, che resta ancora senza risposta è una: dove sono quelle 103 previsioni citate nell'articolo? il resto della discussione è aria fritta.vorrei togliermi questo dubbio, in un senso o nell'altro.dubbio che non è equivalente a certezza che sia vero, come vi ostinate, ipocritamente, ad interpretare. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 174 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine è un lampante esempio di nichilismo e menefreghismo: attacca la scienza, divinizza la pseudoscienza, non è in grado di soppesare cosa significherebbero allarmi-terremoto in base a teorie campate in aria, sarebbe ipergioioso di un allarme perchè approfitterebbe di ciò per andare in vacanza...e guai a chi non gli dà ragione...ma credi davvero che bendandi abbia fatto 100 previsioni giuste?? negli anni 90 c'era un compaesano di bendandi (tale zabottino) che faceva previsioni alla gente, lo trovi su youtube, magari ti infatui anche di lui... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 175 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, dal tuoi commento precedente sembrava avessi capito.mi sbagliavo. comprendo anche te nell'ultima frase del commento 172. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 176 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    allora donato;> bisogna dire che sei più cordiale di qualcunaltro. cmq io mi permetto di chiamarlo genio, x' secondo me aveva una marcia in più rispetto a quasi tutti diciamo, visto che sono poche le persone che hanno verificato il suo metodo e migliorato. poi dire che i giornali, le notizie di allora, le previsioni pubblicate prima dei sismi, il documento dal notaio siano tutte cose a cui noi creduloni diamo credito, è come dire dal mio piccolo punto di vista, che i campi di concentramento e lo sterminio nn ci siano mai stati. è c'è gente che nonostante foto e persone che lo testimoniano, lo sostengono convinti. allora, nn so cosa altro dirvi. c'è un insabbiamento del lavoro di quest'uomo, credo sicura per interessi, per cui è difficile reperire i documenti originali. se a voi interessano credo che sia facile visionarli presso questa associazione culturale "la bendandiana".  a me nn servono, xò capisco che ognuno ha la sua testa e il suo modo di pensare. va bene così.  (riusciremo ad andare avanti?;>)poi per quello che riguarda oroscopi ed ufo, anche quì ognuno la pensa come vuole. e nn credo che crederci sia una cosa che ci tolga la ragione. anzi, credo sia un elemento di ricchezza in più. x' nella vita io ho imparato che c'è tanto da imparare e da vedere e capire. io ho visto 3 ufo nella mia vita, ho 32 anni. uno davanti la mia camera, era fermo immobile, silenziosissimo, a forma di sigaro, è stato lì 3 minuti poi quando mi sono voltata un attimo, è sparito. ho verificato che ne esistessero di quel tipo. un'altro di notte, una luce che si muoveva a zig zag sopra la mia testa per poi sparire lontanain un lampo. il terzo dove prima abitavo, ruotava con luci gialle verdi e rosse. gabriele sarò matta, ma anche questo l'ho trovato documentato.  cmq sia siamo in tanti nel mondo che sembriamo matti, a quelli come voi. nn fa niente, x' niente resterà nascosto diceva Gesù, e secondo la sua strada, tutto sarà chiaro a tutti al momento giusto. c'è molto di piùdi quello che i ns occhi vedono. questo io ho imparato, in più campi.  e credo che questo mi aiuterà nella vita.  con questo chiudo proprio;>  vedremo che succede, e poi ognuno sia io che voi, nel tempo si farà le sue riflessioni, e forse ci risentiremo. tutto questo in pace;> state bene, ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 177 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara, mi dici dov'è sto sito? vorrei poter dare una via d'uscita in un senso o nell'altro al mio dubbio.grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 178 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine;> queste 103 previsioni credo che solo la bendandiana le abbia, e a lei ti devi rivolgere. x' nn mi sembra che voglia o possa diffonderle.io nel mio piccolo, nn son riuscita a trovarle. entra xò in questo sito, e scusami che nn so niente di informatica.. twilightscience.forumfree.net/?=43066622. lì c'è un indirizzo da cliccare in quelle pagine per scaricare il libro, registrandosi a quel sito e gente interessante;> e costruttiva. sta bene;> e sereno;> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 179 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ciao Mara, quello che cercavo di dire nei miei post era proprio che anch'io mi sento "aperto" a tematiche "poco convenzionali", anch'io guardo speranzoso il cielo cercando di scorgere "qualcosa" (che non ho avuto ancora la "fortuna" di vedere), quindi ti assicuro che se dico che personalmente non sono convinto dalla storia di Bendandi non è perchè io lo voglia fare A PRIORI.Il problema sai qual'è, cara Mara? che facendo un giro veloce su internet si trovano tantissime persone che si spacciano per cose che non sono, che fanno affermazioni forti solo per un briciolo di notorietà. Alcuni di questi possono essere davvero persone straordinarie, ma molte di queste sono solo persone con uno spiccato spirito di protagonismo. La differenza tra una "storia interessante" e una "scoperta interessante" sta nel portare prove. Quindi, per quanta apertura mentale si possa avere non si può credere a tutto, in questo sei daccordo con me? (Anche perchè c'è chi afferma tutto e il contrario di tutto)Se non posso credere a tutti, quindi, personalmente credo nelle storie che abbiano qualcosa di "dimostrabile". Specifico che finchè si parla di esperienze le uniche opzioni sono "credere" o "non credere": come nel caso delle esperienze che racconti tu qualcuno può crederti e qualcuno può non crederti. Ma se tu dicessi che hai scoperto un modo per trasformare il piombo in oro ma non lo vuoi dire a nessuno tranne a qualcuno cui io non posso chiedere conferma perchè io dovrei crederti? Vorrei avere il diritto dipoterti NON credere senza che nessuno tacci me o chi fa il mio stesso ragionamento come "setta" o "inquisizione".Quindi cara Mara, se qualcosa di nuovo verrà fuori sulla teoria di Bendandi e ne dimostrerà la capacità di verificare i terremoti BEN VENGA!! Davvero, tutti contenti! Però nel frattempo... resto della mia opinione.Buona serata a tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 180 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ciao Mara, quello che cercavo di dire nei miei post era proprio che anch'io mi sento "aperto" a tematiche "poco convenzionali", anch'io guardo speranzoso il cielo cercando di scorgere "qualcosa" (che non ho avuto ancora la "fortuna" di vedere), quindi ti assicuro che se dico che personalmente non sono convinto dalla storia di Bendandi non è perchè io lo voglia fare A PRIORI.Il problema sai qual'è, cara Mara? che facendo un giro veloce su internet si trovano tantissime persone che si spacciano per cose che non sono, che fanno affermazioni forti solo per un briciolo di notorietà. Alcuni di questi possono essere davvero persone straordinarie, ma molte di queste sono solo persone con uno spiccato spirito di protagonismo. La differenza tra una "storia interessante" e una "scoperta interessante" sta nel portare prove. Quindi, per quanta apertura mentale si possa avere non si può credere a tutto, in questo sei daccordo con me? (Anche perchè c'è chi afferma tutto e il contrario di tutto)Se non posso credere a tutti, quindi, personalmente credo nelle storie che abbiano qualcosa di "dimostrabile". Specifico che finchè si parla di esperienze le uniche opzioni sono "credere" o "non credere": come nel caso delle esperienze che racconti tu qualcuno può crederti e qualcuno può non crederti. Ma se tu dicessi che hai scoperto un modo per trasformare il piombo in oro ma non lo vuoi dire a nessuno tranne a qualcuno cui io non posso chiedere conferma perchè io dovrei crederti? Vorrei avere il diritto dipoterti NON credere senza che nessuno tacci me o chi fa il mio stesso ragionamento come "setta" o "inquisizione".Quindi cara Mara, se qualcosa di nuovo verrà fuori sulla teoria di Bendandi e ne dimostrerà la capacità di verificare i terremoti BEN VENGA!! Davvero, tutti contenti! Però nel frattempo... resto della mia opinione.Buona serata a tutti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 181 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    benissimo, donato.a te piace rischiare di buttare il bambino con l'acqua sporca, io preferisco buttare via l'acqua sporca un secchio alla volta. non si sa mai che dentro c'è un bambino! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 182 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmine scusa ma se dai risposte come questa inizio a non prenderti più in considerazione. Non per nulla prima ho preferito rispondere solo a Mara perché dimostra di essere più aperta al dialogo. Secondo te si dovrebbero dare per buone tutte le cose che si leggono, quindi? Se mi dici di sì allora non abbiamo niente di cui parlare, se mi dici che invece vanno vagliate stai dicendo quello che ho detto io. Ho fatto il mio personale bilancio sull’idea di Bendandi: perché ti irrita tanto? Tu pensala come vuoi, ma con i tuoi commenti non dimostri tutta l’apertura mentale che pretendi di vedere negli altri. Detto questo credo che sarà l’ultimo mio post sulla questione, almeno per quel che riguarda commenti di questo tipo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 183 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ma perchè, finora hai considerato ciò che ho scritto?ahahaha!ma leggi prima di mettermi in bocca cose che non ho detto.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 184 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    a pomata la tua e nera nera nera seim decapitato Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 185 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    grazie Mara per il link, un file da scaricare l'ho trovato sul mulo.Mara, non so se su quel file ci sono le 103 previsioni che cerco per calcolare se ci sia o no una attendibilità dei risultati, ma spero ve ne sia almeno qualcuna per confermare o smentire, prima di cominciare, nel primo caso, a considerare quale possa essere stata la sua teoria.Hai per caso scaricato quel file? contiene previsioni? se si postamele, per favore. Nell'eventualità di riscontri statistici oggettivi, la parte più ostica prevedo che sarà il comprendere cosa eventualmente cercare per stabilire la zona sulla terra, oltre che capire quali siano le variabili in gioco.Nell'eventualità di riscontro statistico negativo potrò affermare che la teoria di bendandi è infondata e che bendandi era un illuso, non come assurdo atto di fede, come quelli che leggo in questo thread, ma a seguito della analisi di dati reali, e ci sarebbe una enorme differenza. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 186 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    grazie Mara per il link, un file da scaricare l'ho trovato sul mulo. Mara, non so se su quel file ci sono le 103 previsioni che cerco per calcolare se ci sia o no una attendibilità dei risultati, ma spero ve ne sia almeno qualcuna per confermare o smentire, prima di cominciare, nel primo caso, a considerare quale possa essere stata la sua teoria. Hai per caso scaricato quel file? contiene previsioni? se si postamele, per favore. Nell'eventualità di riscontri statistici oggettivi, la parte più ostica prevedo che sarà il comprendere cosa eventualmente cercare per stabilire la zona sulla terra, oltre che capire quali siano le variabili in gioco. Nell'eventualità di riscontro statistico negativo potrò affermare che la teoria di bendandi è infondata e che bendandi era un illuso, non come assurdo atto di fede, come quelli che leggo in questo thread, ma a seguito della analisi di dati reali, e ci sarebbe una enorme differenza. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 187 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ciao! no carmine nn ho scaricato niente, x' nn ho le conoscenze per capire il libro del bendandi. ho preso l'indirizzo pensando che ti potesse esser utile. poi valuta tu. vedo che di notte nn dormi;> forse hai tempo per studiarlo. apparte che vedo che sai tante cose, bravo! spero che tu ce la faccia;> cmq sia dire dove e quando, è una cosa complicatissima da fare. io e te lo capiamo;> cmq se altri hanno verificato e portato a migliorare il suo metodo, credo che nn fosse un'illuso. a donato, io sono spero abb aperta al dialogo, x' so che ognuno ha fatto una sua strada, un suo percorso, ha le sue conoscenze, le sue idee, ed è giusto rispettarle. anche x' la vita è molto molto di più per quello che ho capito io  di tante discussioni per principio. alla fine ognuno ha la sua testa, ognuno è responsabile per se stesso, e ognuno riflettendo può imparare qualcosa anche dalle esperienze degli altri. sinceramente è la prima volta che scrivo questa cosa degli ufo;> e il fatto che tu o altri ci crediate o meno nn fa differenza, per me. nn cambia la mia realtà delle cose.anche se io ho capito quello che hai detto. era solo per dire che una cosa nn x' nn la si vede direttamente, o nn la si dimostra direttamente, nn vuol dire che nn esiste. è un es, se tante persone nel mondo dicono come me, di averli visti, una base di verità c'è. e così per tutto. nn capisco certa diffidenza estrema. xò io parto per esperienza dall'idea che c'è molto di più di quello che i ns occhi vedono,o che noi capiamo, e tu parti da un punto invece completamente diverso. ma nè il mio, nè il tuo punto di vista possono cambiare le cose da come realmente sono. loro cmq esistono al di là delle ns lotte.  e prima o dopo dovremmo tutti imparare a riconoscerle, x come sono realmente. siamo noi a dover migliorare.io credo nel bendandi, benchè queste previsioni mi riempiono di paura, x' le testimonianze della loro veridicità ci sono. e poi x' personalmente credo che tante cose siano sì ancora da scoprire, ma credo che questa influenza dei pianeti sulla terra sia una cosa possibile. adesso da studiatissimo come sei, certo nn ti piacerà sentirlo. anche se tu fossi di chiesa, nn ti piacerebbe sentirlo;>. cmq io nn credo negli oroscopi giornalieri, ma tante volte ho dovuto verificare che riferendosi a un certo limitato periodo passato, sì, l'oroscopo che mi riguarda, parlava esattamente della mia vita. nn scherzo. nn l'ho accettato ad occhi chiusi, l'ho verificato tante volte. ed io sono esattamente come fox descrive il  mio segno, e così altre persone che conosco hanno dovuto ammettere che erano come era descritto nella vita il loro segno. allora, gioca donato, con il tempo prova a verificare.     io ho verificato, ed ho trovato un fondo di verità. quindi, se la luna influenza la terra, se noi siamo probabilmente influenzati dai pianeti, se il sole ci influenza direttamente ( so che nei periodi di max attività solare c'è un picco di violenza umana, di suicidi, e via discorrendo. è certo) io penso, quante cose possono essere che io nn so e nn immagino?   dopo voi tutti avete studiato, e nn c'è confronto tra il niente che so io e l'enorme che sapete voi;> cmq questo è il mio pensiero riguardo questo argomento. a me è stato insegnato che ciò che succede nel macrocosmo, succedede anche nel microcosmo. quindi nn ho problemi a credere che ci sia un fondo di verità nelle influenze del cosmo sulla terra. dopo carmine nn voleva offenderti con quella storia dell'acqua sporca. ognuno valuta come crede, tu dici di aver valutato in base alle tue conoscenze, e noi invece pensiamo che valga la pena pensare che c'è dell'altro da capire e scoprire, visto che qualcuno probabilmente è arrivato prima di noi;>     del x' bendandi nn abbia divulgato bene la sua teoria, ci sarebbe da pensarci su. cmq ha scritto un libro dove credo descriva il suo metodo, poi devi tener conto che dopo esser stato onorato per le sue previsioni, è caduto con il fascismo che nn voleva un divulgatore di disgrazie. è la stessa cosa che accade oggi. vedi come va avanti questo mondo? tu se fossi stato al suo posto, e ti vedessi nn ascoltato nonostante tu hai la facoltà di predirre questi eventi catastrofici, e fossi disperato per questo, nn ti sarebbe presa una rabbia enorme da rompere tutti gli appunti, tutto, x' inutili nonostante preziosissimi?? io lo capisco, e capisco anche che proprio x' ostacolato in tutti i modi, nn ha divulgato a destra e a manca i suoi studi visto che nn erano perfetti al 1000x 1000. è orgoglio. già nn era un laureato classico, ma un autodidatta, e questo l'ha dovuto pagare caro.  pensa a quanto vento contrario aveva. poi;> ancora oggi nn è dato sapere di queste previsioni, nè future, nè passate.come mai? x' clamorosamente errate, o per nn spaventare? nn si sa come siano uscite queste due del 2011 e 2012. si voleva insabbiare allora, e si vuole insabbiare oggi. e su tante tante cose. la maggior parte importanti per il mondo. ecco, scusami che sono stata lunghissima!;> ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 188 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

     Carmine,Guarda, furbetto, che lo capiamo tutti benissimo quello che dici e di che pasta sei fatto. Non incanti nessuno (tranne Mara, nella sua tenera ingenuità).Ciò nonostante rettifico l'esempio rendendolo a prova di ciurlatore: le prove delle profezie azzeccate di Bendandi sono esattamente le stesse di chi crede agli oroscopi o che gli UFO siano astronavi aliene. Il tuo elenco di patetiche scuse scuse per giustificare l'essere superstiziosi è chiarissimo, ed è altrettanto chiaro che sono scuse e non una risposta. Ti pongo per la decima (e ultima) volta quella domanda che ti infastidisce al punto di rifiutare ad ogni costo di rispondere. La semplifico al massimo, così che tu non possa più ciurlare: perché dovrei credere che nel maggio 2011 ci sarà un terremoto?E dopo che non avrai risposto nemmeno questa volta, prenderò atto che di motivi razionali non ce ne sono, il che guarda caso è quanto ho sostenuto io dall'inizio. Come ti ho già detto, nessuno può vietarti di essere superstizioso ma non puoi pretendere che lo siano anche gli altri o trovino sensato essere superstiziosi.Mara:Leggere, studiare e informarsi: ecco l'antidoto per le paure irrazionali che hai tu.    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 189 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    la domanda ora è ben diversa.cioè mi chiedi perchè dovresti credere che nel maggio 2011 ci sarà un terremoto? banale, perchè ogni mese ce ne sono decine: cnt.rm.ingv.it/earthquakes_list.phppoi se hai mal posto una domanda più precisa che traduco con "perchè dovrei credere che intorno all'11 maggio ci sarà un forte terremoto a roma?" non so perchè dovrei darti un motivo per crederlo o non crederlo.io non lo credo e non credo che sia impossibile. io so solo che c'è un tizio, purtroppo defunto dopo una vita di ostracizzato, che una volta davanti ad un notaio e tre volte davanti a tre prefetti ha previsto scosse regolarmente accadute con margini di errore temporale che a quanto ne so potrei considerare accettabile si dica ne abbia previsto un altro.ora sui suoi studi da autodidatta e lontano dalle lobby della scienza non ne so nulla, ma, dalla sua storia, mi sorge un legittimo dubbio che ci sia qualche probabilità che la sua teoria possa avere qualche riscontro.non avendo a disposizione altri modi per verificarne o meno l'attendibilità, visto che non ho l'elenco delle 103 previsioni citate nell'articolo, ho semplicemente un dubbio che ritengo legittimo che anche questa previsione, se scaturita dalle stesse teorie, possa avere qualche aderenza, e quindi ho fatto un semplice ragionamento pragmatico: 1.se mi allontano e non è vero, mi faccio una vacanza2.se mi allontano ed è vero forse mi salvo la pelle o come minimo mi evito un bello spavento3.se non mi allontano ed è vero potrei rimetterci la pelle4.se non mi allontano e non è vero, risparmio 4 spiccioli per una vacanza in bassa stagione.5. nelle ipotesi 1 e 2 c'è il rischio di incidenti nell'allontanamento, ma nell'ipotesi 2 in ogni caso sarei sfortunato, quindi sarebbe peggiorativo solo nell'ipotesi1.ma hai per forza bisogno di credere e vivere di certezze? hai per forza bisogno di credere che ci sia un terremoto? prova un po' a chiederti perchè hai la certezza che quella teoria sia falsa senza conoscerla e prova a chiederti perchè continui a credere che io creda, quando invece io ho solo un dubbio.se mara ha paure irrazionali, anche tu hai certezze irrazionali.l'unica cosa razionale, nella vita, è il dubbio. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 190 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    per la cronaca, io nn credo di avere paure irrazionali. è una mia scelta di dar fiducia a questa persona, sempre per i soliti motivi per cui voi dite che nn ci sono assolutamente prove, e per cui io la vedo diversamente. poi per gli ufo e l'oroscopo del periodo passato, tipo un anno, invito a chi va di verificare, di farlo. nn c'è niente da perdere. c'è da perdere invece a dare giudizi a occhi chiusi, no? poi gabriele, tu hai le tue conoscenze approfondite, xò in altri campi le ho anch'io.  solo diverse dalle tue. e nn si sa mai che un giorno, tu debba riconoscere che un fondo di verità ci può essere. mai dire mai;> io hoavuto le mie prove, x' son stata aperta. poi io vedo che di natura sei testardo e cocciuto;> e va bene.x no?;> è la tua scelta.  ognuno fa la sua strada.  per il resto cmq gabriele, proprio x' nel mio piccolo studio e mi informo che vivo con serenità vera. poi so che quì con tutti voi superstudiati in materia.. son piccola piccola piccolissima. ma nn cieca. come dice carmine, son sicura che la curiosità, il dubbio porta a fare un passo avanti. anche oggi ci sono persone che studiano i terremoti in relazione dei pianeti, allora x' esser del tutto sciettici?  siamo due mondi che proprio nn riescono a trovare un punto in comune. dispiace.  dopo tu e carmine siete diversi, ma cocciuti e orgogliosi uguale;> ho occhi per guardare gabriele, e in confronto sì, son tenera. e va bene così per quel che mi riguarda. ciao e buona giornata a tutti;> Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 191 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Carmineho posto una domanda confidando nell'onestà intellettuale dell'interlocutore, aspettandomi che non avesse voglia di trollare o ciurlare nel manico. Mi rendo conto che questa fiducia era mal risposta.Bene...Dunque non esiste un solo motivo razionale per ritenere che nel maggio 2011 ci sarà un terremoto a Roma. Certo è possibile che ci sia - i sismografi ne registrano nel mondo almeno 50 al giorno - ma così come può esserci nel maggio di quell'anno può capitare a marzo, agosto, dicembre. O, molto più probabilmente, può non capitare affatto, o altrove. Dunque, nemmeno in questo senso, esiste un motivo razionale per cui preoccuparsi più per quella data e quel luogo che per qualunque altro.Mi sta anche bene che tu rivendichi la liceità del tuo dubbio. Essere superstiziosi è senz'altro legittimo. Non lo è pretendere che lo siano tutti. Io non lo sono, non penso che esserlo sia sano, non accetterei mai che - per superstizione - qualcuno mi imponesse di lasciare la mia città. Insomma la superstizione è lecita ma te la lascio tutta. Personalmente -da illuminista convinto - la considero tra i mali peggiori. Quanto a Bendandi, quando leggo cose del tipo: "Poiché le sue previsioni dei movimenti tellurici si basano anch'essi sulla somma vettoriale delle forze gravitazionali dei pianeti del sistema solare e della Luna rispetto alle varie regioni della Terra, si accorse che, affinché tali previsioni, fossero davvero esatte, doveva supporre la presenza di quattro enormi masse planetarie orbitanti oltre il pianeta Nettuno [...] Di tali pianeti extranettuniani né calcolò la massa, la distanza dal Sole e la durata della loro rivoluzione orbitale" mi sfugge davvero di cosa debba preoccuparmi. Ma tu sei libero di prendere in considerazioni che tali masse esistano, anche in assenza di qualunque evidenza sperimentale (e anzi in presenza di evidenze contrarie). MaraLe previsioni astrologiche le verifico ogni anno: non ci azzeccano mai, se non nei casi in cui è statisticamente impossibile non prenderci. Certo, nessuno ti vieta di crederci, ma credere è sempre una scelta irrazionale.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 192 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, onestamente se avessi saputo che tu eri tanto idiota avrei evitato di perdere tempo a risponderti seriamente.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 193 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele, lascialo stare, si è capito ormai che il ragazzo è scaramantico, ha il mito di cassandra, ama farsi una vacanzuccia in bassa stagione e disprezza gli scienziati; in fondo non si può esser tutti uguali, no? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 194 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ogni verità ha tante sfaccetture, e ognuno vede quella che gli è più consona, e la interpreta come gli va. tante persone considerano segno di intelligenza un dubbio, qualcunatro di superstizione. è strano il mondo;> cmq la libertà di pensiero e il rispetto dell'altro, dovrebbero essere ancora importanti.nn capirò mai gabriele x' carte di tre prefetti e di un notaio sono niente per te. spero di nn offenderti, xò ho l'impressione che tu abbia l'istinto di nasconderti o di negarti delle cose, x' dentro ti toccherebbero.hai studiato tanto, e quello è la tua terra sotto i piedi.  dico questo, e veramente spero di nn offenderti, nn è mia intenzione, x' se è vero che ogni tanto verifichi l'oroscopo,che leggi di nibiru e ufo,  secondo me tu vorresti una qualche prova reale e tangibile ma fin quando nn ti tocca personalmente, tu rifiuti categoricamente tutto. va bene, ti auguro che trovi delle prove nella vita che ti aprano. in fondo tu le cerchi.  xò nn puoi bollare tutti con superstizione e irrazionalità!;> questo è ingiusto. ognuno ha la sua verità.  ma la verità suprema la sa solo Dio.  poi in simpatia;> prova la prox volta  a verificare l'oroscopo dell'anno scorso di fox. io mi trovo in effetti solo con il suo, alla lettera in effetti, nei grandi periodi. ti dico questo x' ogni astrologo ha la sua interpretazione, nn sono tutti uguali gli oroscopi. e come ho sempre detto, c'è ovunque qualcuno che grazie alla sua passione riesce a vedere più in là di tutti gli altri. poi;> cmq nn è l'oroscopo importante, la vita la facciamo noi, xò x me è un indizio che qualcosa c'è.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 195 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    cmq  riio nessuno è perfetto nella vita, ma nn saper portar un mimimo di rispetto alle persone nn è cosa che fa onore. tuttaltro. e tutta quella gente sembra ancora morta per niente! e riguardo al rispetto per la cultura scientifica, a me sembra che neanche chi la pensa come te se ne possa vantare.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 196 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    si, riio; inoltre l'8 maggio 2011 è il mio 12° anniversario di matrimonio, quindi anche la data capita a fagiolo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 197 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara, dai tuoi scritti si evince facilmente che anche tu rifiuti la scienza al 100% quasi come fosse una cosa noiosa...di contro sei affascinata dagli oroscopi, dal mito di cassandra, dagli ufo... secondo me il tuo modo di ragionare è ben lontano dall'essere costruttivo ma ognuno è libero di avere le proprie idee; comunque sappi che non cè nessuna certezza sulla veridicità delle profezie di bendandi Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 198 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    si si riio mi conosci proprio bene!!! bravo! ti ricordo che nn ho studi scientifici, ma rispetto molto la scienza! rispetto gabriele come carmine. e ho grande fiducia che vada avanti! scopre cose meravigliose e utilissime. c'è gente dell'epoca cmq che giura sulla veridicità delle previsioni fatte, ma a voi entra da un'orecchio e esce dall'altro. x' tanta diffidenza?cmq io ho le mie ragioni per credere a ufo, popoli alieni, e quant'altro, dato che ho visto con i miei occhi. un conto è cercare di vedere la realtà delle cose, un altro è far finta che nn ci siano. un conto è rendersi conto che bendandi abbia studiato e dato la vita per i suoi studi, un altro è far finta che ne abbia saputo come o meno di te. uno si può raccontare quello che vuole. io so di cosa parlo, come voi delle vostre. se tu credi che esiste solo quello che vedi, ti illudi riio. cmq;> fa niente. un giorno ti sarà chiaro.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 199 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    tu riio parli come se fosse già stato scoperto tutto, tutto quello che c'è da scoprire. questo sarebbe noioso. mentre io al contrario penso che c'è molto molto ancora da scoprire nello spazio, nella medicina, in ogni cosa. sai, tutto è spiegabile, nn esiste niente che un giorno nn sarà chiaro a chi studia e si impegna. cosa c'è di noioso in questo? io trovo che invece ci sia molto entusiasmo da parte mia. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 200 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    tu riio parli come se fosse già stato scoperto tutto, tutto quello che c'è da scoprire. questo sarebbe noioso. mentre io al contrario penso che c'è molto molto ancora da scoprire nello spazio, nella medicina, in ogni cosa. sai, tutto è spiegabile, nn esiste niente che un giorno nn sarà chiaro a chi studia e si impegna. cosa c'è di noioso in questo? io trovo che invece ci sia molto entusiasmo da parte mia. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 201 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara, il tuo entusiasmo al bivio prende la strada sbagliata, infatti tu credi a uno strampalato vissuto negli anni 20 e sputi sulle moderne teorie scientifiche; il bello è che dici anche di rispettare la scienza...se tu rispettassi la scienza non scriveresti certe cose, credimi.......p.s. cosa è che un giorno mi sarà chiaro? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 202 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine: auguri e congratulazioni Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 203 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ho passato un'ora buona a leggere i commenti. Il confronto è sempre una cosa interessante. Io direi che si possa convergere su alcune idee:la differenza tra scienza e pseudoscienza sta nella possibilità di verificare le affermazionila "scienza" non esiste, non è una religione, non ha rappresentanti ufficiali tipo il papa e non ha un libro sacro a cui attenersi o per cui essere ereticiD'altro canto la scienza è un prodotto umano, esistono singoli scienziati ed esistono gruppi più forti ed idee prevalenti. Kuhn ha riassunto il tutto nel termine "paradigma" Entrando nello specifico delle teorie di Bendandi, dovremmo convergere su alcune evidenze:gli scritti che contengono la teoria, i calcoli matematici e il metodo adottato da Bendandi non sono stati pubblicati, il suo archivio non è ancora stato catalogato, quindi sia chi denigra sia chi sostiene lo fa in base a motivi da "tifo calcistico" e non sul meritola scienza si poggia sull'esperimento e quindi sulla ricerca: ma chi decide che un fenomeno vada studiato o no? innanzitutto l'interesse del ricercatore, poi le possibilità finanziarie del ricercatore e infine la prospettiva che il lavoro e i mezzi impiegati nella ricerca portino a qualche risultato (ci sono anche molte altre motivazioni, ma sarebbe troppo lungo elencarle tutte)anche quando un gruppo di ricercatori effettua un esperimento e ne trae una "legge", il compito della comunità scientifica è la verifica, cioè sottoporre nuovamente il fenomeno a nuove ricerche per vedere se effettivamente la legge è giusta: finché il risultato rimane quello, allora la legge viene accettata, quando viene falsificato, allora si cerca una nuova legge che spieghi quel fenomenoIn conclusione, per capire se c'è qualcosa di vero nelle "previsioni" di Bendandi bisogna augurarsi che la curiosità e alcuni indizi che sembrano positivi (previsioni "azzeccate") portino dei ricercatori a trascrivere e studiare le formule di Bendandi, verificarne la correttezza e a ricevere finanziamenti per farlo.Fino ad allora, io penso che la discussione sulle teorie di Bendandi siano prese di posizione aprioristiche. Sbaglia chi "tifa" per le teorie di Bendandi, dato che non si conoscono e sbaglia chi bolla come pseudoscienza le teorie di Bendandi, dato che non si conoscono. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 204 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ho passato un'ora buona a leggere i commenti. Il confronto è sempre una cosa interessante. Io direi che si possa convergere su alcune idee:la differenza tra scienza e pseudoscienza sta nella possibilità di verificare le affermazionila "scienza" non esiste, non è una religione, non ha rappresentanti ufficiali tipo il papa e non ha un libro sacro a cui attenersi o per cui essere ereticiD'altro canto la scienza è un prodotto umano, esistono singoli scienziati ed esistono gruppi più forti ed idee prevalenti. Kuhn ha riassunto il tutto nel termine "paradigma" Entrando nello specifico delle teorie di Bendandi, dovremmo convergere su alcune evidenze:gli scritti che contengono la teoria, i calcoli matematici e il metodo adottato da Bendandi non sono stati pubblicati, il suo archivio non è ancora stato catalogato, quindi sia chi denigra sia chi sostiene lo fa in base a motivi da "tifo calcistico" e non sul meritola scienza si poggia sull'esperimento e quindi sulla ricerca: ma chi decide che un fenomeno vada studiato o no? innanzitutto l'interesse del ricercatore, poi le possibilità finanziarie del ricercatore e infine la prospettiva che il lavoro e i mezzi impiegati nella ricerca portino a qualche risultato (ci sono anche molte altre motivazioni, ma sarebbe troppo lungo elencarle tutte)anche quando un gruppo di ricercatori effettua un esperimento e ne trae una "legge", il compito della comunità scientifica è la verifica, cioè sottoporre nuovamente il fenomeno a nuove ricerche per vedere se effettivamente la legge è giusta: finché il risultato rimane quello, allora la legge viene accettata, quando viene falsificato, allora si cerca una nuova legge che spieghi quel fenomenoIn conclusione, per capire se c'è qualcosa di vero nelle "previsioni" di Bendandi bisogna augurarsi che la curiosità e alcuni indizi che sembrano positivi (previsioni "azzeccate") portino dei ricercatori a trascrivere e studiare le formule di Bendandi, verificarne la correttezza e a ricevere finanziamenti per farlo.Fino ad allora, io penso che la discussione sulle teorie di Bendandi siano prese di posizione aprioristiche. Sbaglia chi "tifa" per le teorie di Bendandi, dato che non si conoscono e sbaglia chi bolla come pseudoscienza le teorie di Bendandi, dato che non si conoscono. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 205 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, ma parli di rispettare la scienza e poi mi citi un dogma come quello al 150?quando sento queste dichiarazioni mi sembra di sentire "la terra è piatta, dopo le colonne d'ercole non c'è nulla", "il sole gira intorno alla terra perchè lo vediamo sorgere e tramontare".sarei d'accordo con te se affermassi "finora non è stata trovata alcuna teoria certa sull'esistenza di precursori sismici", aggiungendo magari che un terremoto è stato previsto il 4 febbraio del 1975, sono state evacuate 1.000.000 di persone, ci sono stati lo stesso alcune migliaia di morti, ma senza evacuazione sarebbero state centinaia di migliaia.l'affermazione del boschi, e solo del boschi, (perchè in cina, india, usa, russia e giappone le ricerche, per nostra "fortuna", continuano), ha fatto seguito ad una sua figuraccia in garfagnana dove evacuò 100.000 persone e non vi furono terremoti.boschi è uno scienziato o uno che in un delirio di onnipotenza ha affermato sta cosa che tradurrei in "se non ci sono riuscito io non ci potrà mai riuscire nessuno"?e comunque, ribaltando le cose, potrei chiederti, visto che roma è in zona sismica, perchè escludere l'11 maggio 2011 tra le date di possibili eventi tellurici? cioè, se secondo te la teoria del bendandi è sbagliata, questo vuol dire che nei giorni che lui ha previsto terremoti certamente non ve ne saranno? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 206 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ...ora ci si mette anche roccia...carmine: a oggi non è possibile prevedere terremoti, chi lo nega dice baggianate! cosa è che non ti torna del 150? non ho capito....la california rischia di sprofondare per i terremoti, credi che la scienza americana(che non ha rivali al mondo) se c'era un modo di prevederli non lo trovava? con i passi da gigante che son stati fatti dagli anni 20 ad oggi nello studiare lo spazio, pensi che se l'influenza dei pianeti era importante non lo scoprivano? sveglia, romanticone! se boschi fece evacuare nell'85 la gente in garfagnana era perchè vi erano stati eventi che apparivano come prodromi di terremoto, il tutto in base ai terremoti accaduti prima. il terremoto del '75 è stato l'unico previsto e guarda caso c'erano segnali così intensi e progressivi che poteva prevederlo anche un bambino.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 207 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    la certezza nn ce l'ho nemmeno io, xò nn posso escluderlo visto che 4 volte bend ha documentato e previsto giusto. a riio volevo dire che ho sempre detto che son piccola piccolissima in confronto alla gente studiata che c'è quì, che il mio è un niente che so rispetto all'enorme che sa chi c'è quì. come fai a dire che trovo la scienza noiosa???  sai, io la vedo diversamente da te. credo che la scienza sia importantissima e entusiasmante,   e che ci siano tante tante cose ancora da scoprire in tutti i campi, dallo spazio, alla medicina... direi che ho entusiasmo per la scienza. questa cosa nn l'hai capita. credo solo che ci sia di più di quello che si crede generalmente oggi, ma questo cmq va a braccetto con la scienza. x' qualsiasi cosa esiste, un giorno presto o tardi verrà spiegata. tutto quì. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 208 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    scusate la ripetizione di prima. riio ti ricordo x l'ennesima volta che nn ho studi scientifici. ben venuto Roccia. sai quì c'è gente che nn vuole che gli altri pensino. c'è qualcuno che vuole monopolizzare il blog, dicendo solo  no, è impossibile. a questo livello di rispetto e civilizzazione è certa gente. la libertà sembra un optional;> vogliamo un mondo così? qualcuno pensa che se questa cosa nn è cultura comune negli ambienti oggi, sia impossibile al 100%! nn pensa che ci siano miliardi di miliardi di cose ancora da scoprire! è fermo tipo all'età della pietra, mentre il mondo va avanti e si migliora.e forse noi restiamo indietro, visti gli studi portati avanti sull'influenza dei pianeti per il mondo!;>xò son gli altri romanticoni che hanno curiosità di capire, nn lui fermo lì, come impietrito. per fortuna nn siamo tutti uguali. è giusto che tu dica la tua, trovo giusto, sempre nel mio piccolissimo, tutto quello che hai detto. e ci mancherebbe altro;>   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 209 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio ma dì:in india, cina, russia, giappone, usa dove si studia l'influenza dei pianeti, pensi che siano tutti pazzi? o semplicemente ignori la notizia? pensi davvero di poterne sapere più di tutti e mettere la mano sul fuoco per questo? questi nn sono scienziati? nn meritano il tuo rispetto in base a cosa??? guarda tu in quanti studiano questa cosa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 210 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    esatto, riio, anche un bambino, come in quello del 6 aprile scorso. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 211 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, mi sembra di capire che non sei d'accordo con quello che ho scritto, ma commentando "ora ci si mette anche roccia" è difficile capire su cosa non concordi...Riguardo all'argomentazione "pensi che se l'influenza dei pianeti era importante non lo scoprivano?" oltre che scorretta grammaticalmente (se fosse stata... l'avrebbero scoperto), è scorretta dal punto di vista del pensiero scientifico. Se la relatività fosse stata importante, non l'avrebbero scoperta prima di Einstein? Se i neuroni si modificassero attraverso trascrizione genetica, non l'avrebbero scoperto prima di Kandel? Se la penicillina contrastasse l'infezione batterica, non l'avrebbero scoperta prima di Fleming?La scienza non si fa con i "se". Forse a molti non è chiaro come agisce la scienza. Noi scienziati distinguiamo tra ipotesi, teorie, modelli e leggi. Le ipotesi, come dice il termine, sono congetture. Le teorie sono spiegazioni di fenonemi in base a congetture fortemente plausibili ed in parte verificate. i modelli spiegano un più ampio spettro di fenomeni e connettono leggi e teorie, le leggi, come ho detto, sono frutto di sperimentazione nelle quali si dimostra un legame di causa-effetto.Le ipotesi, tuttavia, possono essere improbabili, probabili o fortemente probabili. L'ipotesi che il tumore si sviluppi per effetto di univcorni invisibili, ad esempio, è fortemente improbabile. È difficile che un ricercatore perda il suo tempo a cercare di dimostrarla o sconfessarla. L'ipotesi che il movimento oculare sia in grado di stimolare parti della neocorteccia invece è plausibile, e infatti molti ricercatori stanno effettuando esperimenti per confermarla e trasformarla in legge.Lo scienziato, però, a differenza del religioso, non afferma che solo quello che è stato dimostrato è vero, ma che solo quello che è stato dimostrato è scientifico. Io non sono un astrofisico o un geologo, non so quale grado di plausibilità abbia la teoria di Bendandi. Mi risulta, dal poco che ho letto, che le formule utilizzate non siano ancora state pubblicate, quindi non so come facciano a dire che siano corrette o sbagliate. Però, chi sostiene che sono corrette dovrebbe effettuare degli esperimenti per verificarle, altrimenti rimangono ipotesi. E sulle ipotesi si può ragionare all'infinito senza mai concludere nulla.È più chiaro ora? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 212 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    hahaha, si, roccia, aspetta altri 100 anni che magari hai ragione tu, tra un po' viene fuori che la teoria di bendandi è giusta e che...udite udite...è il più grande incompreso dei tempi nostri...ma guarda se devo anche star dietro ai verbi per parlare con certa gente...leggi tutto quello che scrivo, non solo quello che fa comodo a te; se tu sei uno scienziato stamo proprio cumbinati bbene... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 213 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    nulla da fare.non capisce la differenza tra "non è dimostrato" ed "è falso" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 214 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    carmine: la teoria di bendandi non ha i numeri per essere presa in considerazione, quindi è falsa, falsa, falsaroccia: cosa hai voluto dire col tuo 210? sei stupito che quelle scoperte le hanno fatte kandel e fleming? se le faceva paracelso nel 1500 la cosa ti tornava? ah, scusami tanto se il mio imperfetto è così tanto imperfetto... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 215 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, ha un numero, 103.solo dopo aver verificato questo 103 potrò dire se è falsa o se è vera.comunque puoi torturarmi quanto vuoi con la tua inquisizione.per me una cosa non dimostrata resta una cosa non dimostrata.per quanto riguarda i i numeri sono buoni per il superenalotto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 216 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    riio, i commenti che hai fatto non hanno nulla a che vedere con quanto ho scritto. provo a riassumere nuovamente quanto ho detto, ma da parte tua abbi la pazienza di leggere quello che scrivo, non quello che pensi che io abbia scritto, altrimenti non è possibile il confronto.1. sbagli a portare la discussione su un piano da tifoseria ("hahaha, si, roccia, aspetta altri 100 anni che magari hai ragione tu"). Io ho detto una cosa piuttosto banale, e cioè che l'ipotesi di Bendandi è solo un'ipotesi e quindi non è scientifica. Per essere scientifica, spiegavo, sarebbe necessario che venisse sottoposta a sperimentazione. È semplicemente una sintesi del pensiero di Popper e di Kuhn, non mi sembra di aver scritto nulla di scorretto. 2.  il 210 mi sembra piuttosto chiaro: tu hai usato come argomentazione che "se questa cosa fosse stata importante l'avrebbero scoperta prima". Io ti ho spiegato che questa argomentazione è sbagliata, perché si potrebbe applicare a qualsiasi scoperta scientifica. Se Kandel avesse ragionato in questo modo, si sarebbe detto: "Se l'azione del recettore NMDA fosse stata importate, l'avrebbero scoperta prima di me". E non avrebbe fatto la scoperta che gli ha fatto guadagnare il Nobel. Infine, vorrei farti notare che la critica personale ("se tu sei uno scienziato stamo proprio cumbinati bbene...") non è un modo onesto per portare avanti un confronto, anche perché non c'è nulla di quello che ho scritto che possa farti trarre queste conclusioni. Credo che sia più civile restare ad un livello di confronto sui contenuti, senza ricorrere a questi mezzucci da dibattito televisivo di pessima qualità. Quindi se c'è qualcosa di sbagliato dal punto di vista scientifico in quello che ho scritto, indicami cosa ho detto di sbagliato: se mi sono spiegato male, cercherò di chiarirmi, se invece ho fatto un errore, riconoscerò l'errore. Il confronto non serve per avere ragione, serve per condividere delle idee e arricchirle con quelle degli altri. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 217 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    se mi dici che la ritieni un'ipotesi allora nulla di sbagliato, roccia, se devo dir la mia però mi sembrate(tu e carmine)...in contumacia del pragmatismo...mi sembra che siamo al livello che uno può dire: se i cavalli non volano è solo perchè nessuno ha provato a buttarne uno dall'aereo...e anche quei paragoni che tu porti su einstein e compagnia bella hanno ben poco a che vedere con il termine "sensato" Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 218 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Non lo dico ora che è un'ipotesi, l'ho scritto fin dal primo commento. Ho semplicemente ripetuto quello che ho scritto prima. Non parlo per Carmine, e sinceramente non capisco bene cosa intendi per "contumacia del pragmatismo". Credo che in fondo stai ripetendo la distinzione che ho fatto io tra ipotesi improbabili e ipotesi plausibili (rileggi l'esempio nel 210 sul cancro e gli unicorni invisibili), e mi pare curioso che spieghi a me una cosa che ho spiegato io. Per la terza volta (ma non ce ne sarà una quarta) ripeto che il ragionamento insensato è il tuo: tu l'hai applicato a Bendandi e io per farti capire che era un ragionamento sbagliato l'ho applicato ad Einsetin, Kandel etc. Speravo ti potesse essere utile per correggere un'argomentazione che di scientifico non ha nulla.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 219 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    roccia: guarda a che punto siamo..lo so che in teoria hai ragione te ma quei paragoni mi parevano inappropriati come il cavolo a merenda(anche quello del cancro c'entra ben poco con bendandi). contumacia del pragmatismo=avversione col pragmatico(o pratico)carmine: badaci ai numeri, hai dato dell'idiota a gabriele ma non hai assolutemente i numeri per farlo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 220 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Roccia@210è vero che del metodo di Bendandi non si sa (quasi) nulla perché non l'ha pubblicato, ma si evincono parecchie cose da conclusioni che lui stesso ha tratto e scritto.Ci sono alcuni documenti citati nella pagina di wikipedia su Bendandi. Mi riferisco ai documenti [1] che contiene parte di una comunicazione di Bendandi e [5]. Da questi si evincono alcune cose:1) che Bendandi stesso ammetteva di non essere in grado di stabilire le località dei terremoti [5]; 2) che il suo metodo "doveva essere universale, perché applicabile tanto all'attività solare quanto ai terremoti": quindi posso lecitamente estendere il discorso dai terremoti al ciclo di attività solare [5].3) che nel suo metodo c'erano sicuramente degli errori. Il suo "studio" del ciclo di attività solare, ne indicava la causa negli allineamenti di Venere, Terra e Giove che avrebbero dovuto causare effetti mareali sul Sole [1]. L'influenza mareale è inversamente proporzionale al cubo della distanza. Se si fanno i calcoli ci si rende conto di due cose: la prima è che l'influenza mareale dei pianeti sul Sole è bassissima. La seconda è che comunque Mercurio influisce 1,5 volte più della Terra: impossibile non rendersene conto se si applicano le formule giuste. Morale: quasi sicuramente B. ragionava in semplici termini di attrazione gravitazionale e non di accelerazione mareale. Non pretendo di aver "falsificato secondo Popper" le sue ipotesi ma sicuramente qualche problema nelle assunzioni di Bendandi c'è.4) che, come avevo correttamente immaginato, il meccanismo si applicava alla Terra nel suo complesso, senza far riferimento ad alcuna ipotesi ondulatoria ma alla semplice attrazione gravitazionale [1] e [5].  Io da tutto ciò traggo almeno due conseguenze.La prima è che molto probabilmente la previsione su Roma è una bufala.La seconda è che probabilmente Bendandi si era reso conto che Sole e Luna possono avere un ruolo in molti episodi sismici (*) - per questo, tanto di cappello - e che pensò pertanto di poter aggiungere ad essi l'azione dei pianeti, coi limiti del precedente punto 3. Ebbene, l'accelerazione mareale dovuta alla Luna è due volte e mezza quella del Sole. Quella del Sole è 7500 volte superiore a quella di tutti gli altri pianeti messi assieme (ipotizzando che siano alla distanza minima dalla Terra). Inoltre, trattandosi di un "principio universale", non si capisce perché non debba valere anche per la Luna, ad esempio.Detto questo, chiedo anche a te: ritieni sensato preoccuparsi per questa previsione?(*) Su Scientific American si legge che "tre quarti dei terremoti si verificano quando le dimensioni delle maree sono superiori ai due metri" (vedi #89 per i link). Da notare che lo studio su S.A. si riferisce esplicitamente alle maree (spostamenti di grandi masse d'acqua) e non ad effetti mareali diretti sulle faglie.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 221 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Dimenticavo: [1] www.nuovaricerca.org/bendandi.htm [5] www.itacomm.net/EQL/absbent1908.pdf  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 222 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    se vuoi vedere volare un asino puoi andare ad empoli a fine maggio.ti ripeto, i numeri me li gioco al superenalotto.do' dell'idiota a gabriele in quanto lui mi ha dato del troll, e dopo questa sfiancante discussione dove considerate scientifica una negazione senza prove ed escludete l'importanza del dubbio nella ricerca, mi sembra anche che l'idiota sia una mia legittima impressione, nonchè estensibile a chi continua a non leggere ciò che scrivo e continua ad affermare, FALSAMENTE che sia io quello che ha certezze. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 223 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    210 e lode a gabriele Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 224 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    @GabrieleGrazie per le delucidazioni, Gabriele. Come ho detto esplicitamente, non sono un esperto di terremoti o di astrofisica né conosco la teoria di Bendandi, se non da quello che ho letto qui. Conosco il metodo scientifico e il mio discorso, infatti, era di metodo generale. Per rispondere subito alla tua domanda: pur abitando a Roma, la previsione di Bendandi non mi preoccupa affatto.Se la teoria, da quel che dici, ha come fondamenta dei dati sbagliati, gli sviluppi e le conseguenze di quella teoria non potranno che essere sbagliati. Verificarla sarebbe uno spreco di tempo e di energie.Se invece ha delle intuizioni interessanti (come quella che citi)  ma piene di lacune e che necessitano di essere completate e corrette,  non sarebbe allora così sciocco utilizzarla come spunto per nuove ricerche. Da profano, il fatto che la formula non stabilisse le località dei terremoti e la pretesa di universalità potrebbero anche essere epurate dalla teoria, magari reinterpretando la correlazione maree-terremoti in termini di attrazione gravitazionale e non di accelerazione mareale, come hai spiegato tu con chiarezza. Ma, ripeto, applico solo un ragionamento di metodo generale ad un caso particolare per il quale non ho competenze.Mi viene in mente, ad esempio, la teoria di Gall nella quale c'erano conclusioni errate (la cranioscopia) ma anche intuizioni molto proficue, anche se necessitavano di correzioni (poi sviluppate come teoria modulare del cervello). Com'è noto a chi si occupa di metodologia della ricerca scientifica, le ricerche possono essere sollecitate dalla teoria (dati che lasciano scoperti alcuni fenomeni, incongruenze tra diverse leggi etc.), ma anche dalla pratica. Mi viene in mente il caso dell'agopuntura: se una cosa funziona e si dimostra che funziona, poi si va a cercare il perché. non è detto che funzioni per i motivi che pensa chi l'ha proposta o formalizzata per primo. Penso che di esempi in questo senso ne conoscerai anche tu. Ad esempio, la navigazione in base alle stelle ha funzionato per secoli, ma il principio di base esa falso.Dico questo, Gabriele, perché mi chiedo: le famose previsioni azzeccate di Bendandi erano bufale, rientravano all'interno della casualità (cioè: chiunque facesse un elenco di possibili eventi sismici avrebbe lo stesso numero di positivi) o erano superiori al caso? Penso che sarebbe uno spunto interessante. Te lo chiedo perché ti vedo molto esperto dell'argomento. Da quello che leggevo nei commenti, ho capito che non l'hanno mai reso pubblico, quindi si parla di aria fritta. Ma se ne sai qualcosa in più mi farebbe piacere approfondire. PS. Sintetizzo per chi non ha voglia di leggere con attenzione: no, non tifo per le teorie di Bendandi. No, non mi spaventa la previsione delterremoto a Roma. Sì, credo che il metodo scientifico vada applicato con rigore ad ogni fenomeno, senza prese di posizione aprioristiche e senza farne una questione emotiva e personale.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 225 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    roccia, ti ringrazio per aver sintetizzato nelle parole "le famose previsioni azzeccate di Bendandi erano bufale, rientravano all'interno della casualità (cioè: chiunque facesse un elenco di possibili eventi sismici avrebbe lo stesso numero di positivi) o erano superiori al caso? Penso che sarebbe uno spunto interessante." quello che stavo cercando di dire da un paio di settimane Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 226 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    questa formulata bene così, è la domanda interessante del blog! sì x' io è vero un pò ci credo suggestionata dalle previsioni azzeccate che mi paiono difficili da replicare oggi, ma roccia parla bene naturalmente. ho apprezzato anche il commento di gabriele. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 227 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Roccia@223Ne so quanto ne sai tu. Mi sono semplicemente letto quello che si trova on-line, cercando di separare le cose sensate dalla fuffa. E' inevitabile che in casi come questo l'aneddoto prevalga sul dato (i cefali, nei racconti popolari, hanno la tendenza a diventare capodogli) e l'agiografia sull'obiettività. E poi Bendandi era romagnolo come me e conosco bene la tendenza all'esagerazione della mia gente.Da quello che si capisce leggendo, le "previsioni" erano tipo un bollettino meteo: il giorno X è probabile che ci siano terremoti, ma senza specificare dove. In uno dei documenti che ho citato c'è anche un grafico che mostra una di questi bollettini.Da questo punto di vista, il tipo di correlazione è assimilabile al discorso delle maree: sotto le condizioni di maree forti, sono più probabili dei terremoti.Dunque se abitassi in una zona ad alto rischio sismico, dove nei giorni precedenti il plenilunio o il novilunio c'è stato uno sciame di microscosse, ecc. ecc. ecc. posso pensare di elevare il livello di allerta, specie se avvengono in corrispondenza del perigeo.Ci sono dei limiti evidenti in questo approccio. Per fare un esempio, il terremoto dell'aquila è avvenuto il 6 aprile e il plenilunio c'è stato il 9. Il terremoto di Haiti è avvenuto due giorni dopo il primo quarto (mi pare). In entrambi i casi il perigeo era passato da qualche giorno. On line si trovano facilmente calcolatori di fasi lunari, perigeo/apogeo. Però magari, da qualche altra parte del mondo, l'azione della marea ha causato un sacco di scosse strumentali. Inoltre, come si fa notare sempre nel documento [5], partire dalle previsioni eventualmente azzeccate senza considerare l'insieme di TUTTI i terremoti è scorretto.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 228 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    RocciaDimenticavo: nemmeno io sono un esperto di terremoti, ma non ho paura ad usare quello che ho imparato.Soprattutto, prima di far pesare allo stesso modo quello che leggo su pagine di appassionati di pseudoscienza e modelli fisici affinati in centinaia di anni di osservazioni ed esperimenti ci penso parecchio. Immagino che il mio atteggiamento dipenda anche dal fatto che a me Cassandra è sempre stata un po' antipatica (al contrario di Ulisse).;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 229 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ulisse...il re dei ciarlatani, colui che incendiò troia con un inganno. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 230 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    è bello che si facciano finalmente dei discorsi costruttivi e sereni. dove anch'io qualcosa posso capire e imparare. poi nessuno voleva metter sullo stesso piano la pseudoscienza con la scienza ufficiale, almeno nn io che nn ho le conoscenze, solo mettevo un dubbio che realmente esiste questa correlazione con i vari pianeti, visto anche gli studi portati avanti in varie parti del mondo. poi scusami che son sempre quì.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 231 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Mara:Quali studi? E portati avanti in quali altre parti del mondo? Di studi che abbiano qualche tipo di attendibilità che stabiliscano dipendenze tra terremoti e posizioni planetarie non mi risulta che ce ne siano (quello indiano citato da carmine nessuno si azzarderebbe a chiamarlo "studio"). Come dicevo, molto diverso è il caso di Sole e Luna.Roccia: Tanto per citare i numeri (in modo che qualcuno possa giocarseli al superenalotto) ecco una pagina interessante:www.tkcs-collins.com/truman/conjunct/conjunct.shtmlSi parla del grande allineamento del 5/3/2000. Come si può vedere, la differenza tra l'influenza mareale del Sole all'afelio e al perielio è di 4 ordini di grandezza superiore alla somma di quelle dei pianeti; la differenza tra l'attrazione gravitazionale del Sole all'afelio e al perielio è di 3 ordini di grandezza superiore alla somma di quella dei pianeti.Si veda anche qui: www.badastronomy.com/bad/misc/planets.html Insomma, di motivi per essere scettici ce n'è più d'uno. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 232 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ho capito, va bene. per l'india vediamo cosa dice carmine, in pace. allora in sostanza, scusami l'ignoranza.., ok influenza sole e luna. no per i 4 pianeti extranettuniani ipotizzati del bendandi per i suoi calcoli delle previsioni quasi perfette. x' tu pensi impossibili da nn vedere se esistono.allora si torna al discorso di roccia che delle cose funzionano benchè il principio base è errato. eh, allora la cosa potrebbe complicarsi ancora, sui quei 4 terremoti presi, di cui abbiamo notizia. per quello questa bendandiana nn dà fuori niente;>  che mistero. io continuo cmq a nn dar per scontato che nn succeda niente. forse sbaglio, xò ..nn son convinta che quell'uomo nn avesse le conoscenze per calcolare.  anche se in base a questo piccolissimo ragionamento, allora lui poteva a volte prenderci a volte no? è plausibile questo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 233 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Mara:di nuovo... Che le previsioni fossero quasi perfette lo dite tu e i siti che hai letto. A me risulta anzi che non fosse in grado di prevedere i luoghi e che anche per i tempi la precisione delle previsioni azzeccate si misurasse in giorni e non in ore. La "perfezione" in scienza non esiste. Ci sono delle approssimazioni, e in particolare in fisica ci sono dei modelli fatti di formule matematiche basate su grandezze misurabili. Per Bendandi questa parte, fondamentale, manca completamente.Per fare una semplificazione (ma fino a un certo punto) se io prevedo che piove quando ci sono le nuvole è ovvio che ci prendo. Il problema è che non tutte le volte che ci sono le nuvole piove. Non solo, ma con tutte le conoscenze di meteorologia che abbiamo oggi, nessuno può dirti esattamente se tra un'ora pioverà. Si possono prevedere delle tendenze e dare delle probabilità anche molto alte; ma nessuno ti può dare delle certezze. E questo nonostante la quantità spaventosa di dati meteo che vengono raccolti ogni giorno in tutto il mondo, sia a terra, che da tanti satelliti, che da aerei.Per i terremoti la cosa è molto più complessa. Abbiamo tanti sismografi ma non conosciamo precisamente la struttura del sottosuolo. Conosciamo tanti "segni premonitori" (che chiamiamo precursori sismici) di varia natura: gas, anomalie elettromagnetiche, gravimetriche, microscosse, ecc. In più - data una situazione di tensione - sappiamo che le forze di marea possono essere una causa scatenante.Bendandi aveva azzeccato una delle condizioni sotto la quale è più probabile un terremoto (estendendola molto probabilmente in modo indebito).Ma i terremoti possono avvenire anche in assenza di quella condizione e - soprattutto - possono non verificarsi anche in presenza di quella condizione. Considera che ogni anno ci in media sono in media oltre 140 scosse di magnitudo superiore a 6 (quella dell'Aquila era 6.3), circa 1300 tra 5 e 6 e più o meno 13.000 tra 4 e 5. Sembra che Bendandi in VENTI ANNI avesse fatto 150 previsioni: quante azzeccate? E, anche se le avesse azzeccate tutte, gli altri 2650 terremoti di magnitudo superiore a 6?  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 234 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    era 30 volte meno potente.non 6,3 ma 5,8cnt.rm.ingv.it/data_id/2206496920/event.php Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 235 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ;> per fare un sorriso, sapevo gabriele che iniziavi dicendo "questo lo dici tu!!!";>;>  va bene. leggo sempre volentieri cmq. ho capito il discorso dell'approssimazione, sì è una parola più giusta da usare. poi la pensiamo diversamente x' cmq dal mio piccolino trovo una gran cosa saper dire che in un dato anno, in un certo mese, verso un certo giorno, ci possa essere un terremoto e di una certa gravità più o meno accentuata. questo x' nn succedono spesso. cmq sì resta il fatto che questa bendandiana nn dice niente, dei risultati ottenuti dai suoi studi, e quindi va bene,  nn se ne toglie un ragno da un buco. sì ho capito che tu vuoi dei riconoscimenti a livello scientifico in caso positivo. cmq nn trovo giusto che sia tutto nascosto. poi nn ne farei una questione sulle sole 150 previsioni, come nr, x' nn sappiamo che calcoli dovesse fare e da solo, con carta e penna.  e neanche se le facesse per tutto il mondo in ogni caso o solo per l'italia e limitrofi. almeno io nn lo so. poi vedremo dai, cosa succede.se hai ragione te meglio per tutti, altrim per aprile 2012 saremmo tutti o quasi fuori di casa;>  mi ha fatto piacere sapere del nr dei terremoti. con questi dati aveva ragione blackcoud tempo fa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 236 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ho una piccola cosa da aggiungere su bendandi. nn sono una studiosa, lo sapete bene, ho conosciuto bendandi grazie ad un servizio di voyager. capisco le vostre facce, so che siete persone di cultura e di studio. cmq solo così x condividere. alla fine del servizio, hanno mostrato dei video del bendandi, quand'era anziano direi, che un marchingennio di sua invenzione. si vedeva il bendandi in un giorno molto annuvolato, accendere questa macchina piccolina, e le nuvole piano piano si spostavano, lasciando il sereno. ecco, voi ne sapete più di me, credo sia stata una cosa ad onde, forse diversa da quelle cose chimiche che si usano oggi in particolari situazioni, per cambiare il tempo. tutto quì.  capisco che chi si è fatto un mazzo e ha dedicato la vita allo studio, dia a me e a chi ha un dubbio sui terremoti previsti, dell'irrazionale. nn condivido, ma capisco. ciao a tutti, state bene Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 237 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    e bravi bravi evviva bertolaso siamo apposto queste propragande gratuite non le accetterò mai ti venisse il terremoto sotto casa Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 238 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Sono giunto alla convinzione che i dendriti di certi individui siano in carbonato di calcio, come le stalagmiti. Ne hanno le stesse proprietà elettrochimiche e ritmo di sviluppo. Più che di attività sinaptica si può tranquillamente parlare di carsismo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 239 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    gabriele c'è gente nata per la scienza, qualcunaltro nato con occhi per vedere quello che la maggior parte della gente nn vede, e che nn ha meno importanza, ma forse di più. ora avere un dubbio, nn vuol dire esser scemi. nn vuol dire avere la certezza! lo vuoi capire? cmq ho portato rispetto, e nn ho offeso nessuno, ho ascoltato e capito la tua posizione, ho iniziato ad aver fiducia, ma ecco quì! nn riuscivi a nn offendere. sarai una persona di gran cultura, ed io l'ho visto, ma il rispetto nn dovresti dimenticarlo. nn si misura tutto in base alle tue conoscenze. ci sono tante altre cose nella vita. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 240 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    giusto Mara Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 241 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara, il rispetto devi guadagnartelo, eppoi sei tu semmai che devi capire e cambiare idea....io ho anche scritto all "istituto geofisica vucanologia" chiedendo di bendandi, loro mi hanno gentilmente risposto dicendomi che bendandi era un brillante autodidatta, grande osservatore dei fenomeni fisici ma non ha mai provato che le sue teorie sui terremoti avessero un minimo di credibilità Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 242 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    son una persona di molto rispetto riio, come ti permetti di dire il contrario? sono educata, nn mi sono permessa di offendere nessuno, e ho ascoltato la versione di tutti, e ho cercato di capirla. dove nn sono una persona rispettabile??? ma stai scherzando? che uomo sei? ho reso onore a gabriele, ma secondo voi nn è nessuno chi la pensa una virgola, una virgola diverso da voi! questo umanamente nn vi fa onore. si può nn condividere , ma rispettare l'opinione di tutti senza sfottere. se tu ne sai di più meglio, ma che ti frega cosa penso io? avrò diritto a pensarla come voglio, visto che nn ti faccio niente di male!riio ma guarda che sei tremendo! capisco la scienza, e la rispetto, ma no tu che mi dici che il rispetto devo guadagnarmelo. poi ho solo aggiunto una piccola cosa in più che ho visto, nn ho mica detto guarda quì cosa ha fatto questo da solo!!!nn ho detto ecco il migliore di tutti!ho solo portato una cosa in più! sarete studiati, ma educati proprio no. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 243 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    mara...parli di educazione, mi dai del tremendo, ma che dici? per l'ultima volta: puoi pensare ciò che vuoi ma se dici baggianate non puoi pretendere rispetto, negli ultimi post hai continuato a dire assurdità sempre peggiori, allora che ne dici? prova a pensarci un po' su...uno deve fartelo notare o non deve risponderti proprio? io mi auguro di esserti stato, una volta per tutte, utile  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 244 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Mara,Il mio ultimo post non era affatto rivolto a te. Per quel che riguarda i tuoi discorsi, può darsi che tu veda cose che gli altri non vedono. Renditi però conto che è anche possibile che tu creda soltanto che sia così e che quelli che tu reputi ciechi vedano in realtà più lontano di te.Te lo dico perché della maggior parte di quelle cose per le quali tu accetti candidamente una spiegazione soprannaturale, da 400 anni a questa parte esistono delle spiegazioni perfettamente razionali. E su queste spiegazioni razionali, incompatibili con qualunque forma di superstizione, si basa il 99% delle cose che anche tu usi quotidianamente (computer, telefonino, GPS, automobile, aereo, medicine, plastica, fibre sintetiche, telecomunicazioni, elettricità, televisore, diagnostica medica, radio, dvd, ecc. ecc. ecc.).    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 245 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    e con tutto ciò che signifia che le vuoi usare solo tu ma con quanta arroganza offensiva scrivi tutto ciò tu trovi una spiegazione a tutto scientificamente e noi ci ritroviamo a respirare le cappe scientifiche degl'ultimi 400 anni con i polmoni che scoppiano ed i terremoti che arrivano il prossimo spero che ti butti giù la casa cosi capirai cosa è un terremoto e poi descriverai che impressione ti hà fatto testina  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 246 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Felli,A te auguro di trovarti a campare come la gente di 400 anni fa: è decisamente il tuo posto. Se non vuoi usare la macchina del tempo è sufficiente che ti trasferisci in Afghanistan. Lì è pieno di gente con le tue stesse idee. Tempo però che ti considererebbero un minus habens anche loro.  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 247 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    guarda che i taliban son meglio di te troglodita Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 248 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    D'Annunzio si rivolta nella tomba.Mara, non prendere tutto per affronto personale, le parole di Gabriele non erano rivolte a te, nè intendeva offenderti esibendosi in una qualche forma di latinorum al fine di confonderti e/o sfruttare ciò su cui sei meno ferrata (poiché è questo che dai l'impressione di temere). Qui nessuno intende accusare o puntare il dito verso chi cerca di vedere ciò a cui vuole credere, semplicemente ci sono persone che cercano di spiegare e comprendere ciò che vedono, anche se non sempre coincide con quel che sperano di trovare. Un saluto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 249 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    CASOMAI NOSTADAMUS SI RIVOLTERA STANNO ARRIVANDO CATASTROFI UNA ALLA SETTIMANA E UNA AL MESE E SI CONTINUA A FARLE ACCADERE PERCHè NON CREDETE A NIENTE PIù PROVE NON CI SONO FATE COME VOLETE MA RENDETEVI CONTO CHE LA SCIENZA NON CI PORTERà DA NESSUNA PARTE ANZI SE DEVE PORTARCI IN QUALCHE POSTO CI PORTERà ALLA ROVINA IN BOCCA ALLE PROFEZIE Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 250 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Mi spiegate come si possono confutare le sue teorie, basandosi sul fatto, che le forze interplanetarie dovrebbero agire anche sulla luna?Per caso la luna presenta una crosta galleggiante ed un nucleo centrale mobile?????????? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 251 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Enrico:vedi, per esempio, i commenti 219, 220, 230 e 232...  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 252 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ...allora 'sto terremoto? Neanche una scossa piccola piccola? Una tremarella... un brivido?!? ... niente, insomma!a questo punto visti i 250 commenti la domanda è d'obbligo...:CARMINE: come è andata la vacanza?!?!?!?!:D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 253 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ftdrsrdctvfy Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 254 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Barabeke smentisce la profezia Maya su Il Rinascimento:http://ilrinascimento.it/profezia-3-il-mondo-non-finira-nel-2012 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 255 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Ogni giorno dell'anno e' fatidico. Ogni data lo e'. Ogni giorno puo' accadere di tutto. E questo e' a vantaggio di chi crede nel 2012 ed a svantaggio nel contempo. Ammettiamo che, in quella data, accadra' qualcosa.Supponiamo che in quella data si verifichi un grosso incidente nucleare, che scoppi una guerra o che per *qualche motivo la Terra venga sconvolta.Ecco, io penso che, da parte dei "credenti" si dira': "avete visto?" E dire che non ci  si credeva!!!".E la parte scettica delle persone? "Una coincidenza, poteva accadere in qualsiasi periodo!". E si continuera' a...credere ed a non credere. Nelle profezie come in qualsiasi altra cosa "strana". Ciao.Marghian Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 256 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Una curiosita': nel 1976,  o '77 non ricordo bene, da noi in Sardegna si temeva un...maremoto. Si, un maremoto che avrebbe fatto danni e vittime sia da noi, sia in Spagna.La..curiosita' sta' nel fatto che si diceva: "un maremoto...lo diceva lo stesso tizio che aveva previsto il terremoto del Friuli!"-ah,  era il '77, ..Friuli fu nel '76-. Una diceria, solo un timore infondato. Ma...si tratto' di Raffaele Bendandi? Io credo di si. Ciao.Marghian Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 257 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ciao  , io sono un sensitivo o il dono di vedere il futuro (precognizione ) , ho previsto molti terremoti come quello dell'acquila , ho previsto la crisi mondiale che non vi dico come andra a finire perche non ce da stare tranquilli perche molte persone si dispereranno emolti si togliranno la vita  e  ho anche altre cose non terrestri che non posso dire . non pensate che siano frottole perche non le posso dire ma molte cose che accadranno non devono essere svelate se non un paio di giorni o ore prima che accadono . Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 258 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    SIGNORI SIAMO ENTRATI NELLA NUOVA ERA QUELLA DELDIVIN VOLERE ECCO IL PERCHE' DI TANTI CAMBIAMENTI IN ATTOLEGGETE IL MIO SITO:LOURDESDIVINVOLERE.COM Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 259 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Sono un insegnante di matematica in pensione. Essendo nato un po\' prima di tutti voi che vi siete scambiati opinioni e pareri discordanti sull\'operato di Bendandi ed essendo di Forlì,ho il privilegio di aver seguito più da vicino e Bendandi ancora vivente le vicende di questo che io,e specialmente altri come avrò successivamente modo di spiegare,ritengono essere stato un illustre conterraneo degno di memoria e considerazione. Vi basti dire che negli anni sessanta-settanta(1960-1970) i centri sismologici nipponici intrattenevano, in Italia, i contatti più assidui con il centro sismologico di Faenza(che era semplicemente l\'abitazione di Bendandi); e non credo proprio si possano tacciare i giapponesi di dilettantismo scientifico in materia di terremoti.Constato con rammarico che si é persa completamente la memoria di Bendandi,del suo operato di autodidatta(negli anni precedenti la guerra mondiale, anni trenta se non erro,era venuto fortemmente in contrasto con l\'allora mondo accademmico:si veda la discussa diatriba con il direttore,eminente ecclesiastico se non erro,dell\'osservatorio astronomico di Arcetri). Ci sarebbe molto di cui parlare: basti dire che il Bendandi è autore di un interessantissimo studio sul ciclo delle macchie solari:personalmente ritengo possa essere attribuita a lui e non agli americani la descrizione rigorosa di suddetto ciclo. Dico delle macchie solari,perchè le macchie solari come i terremoti(secondo Bendandi) sarebbero fenomeni dovuti a difetti gravitativi sulla superficie dell\'astro che si vericherebbero in conseguenenza della particolare e concomitante azione attrattiva esercitata dai vicini corpi celesti.E come nel caso delle macchie solari enormi colonne di fuoco si innalzano in cielo venendo a diminuire localmente l\'intensità della gravità solare per effetto della congiunta azione dei pianeti(in particolare di Giove,l\'unico ad avere una massa dimensionalmente confrontabile con quella solare:non a caso quello delle macchie solari è un ciclo ad andamento all\'incirca undecennale come all\'incirca della stessa durata è il periodo della rivoluzione gioviale attorno al sole);così nel caso dei terremoti l\'evento sismico ha luogo quando la tensione all\'interno della terra, dovuta ai moti convettivi della massa fluida magmatica in un qualche modo sempre attivi,non è più sufficientemete controbilanciata dalla gravità terrestre a causa dell\'attrazione congiunta non solo luni-solare, ma anche di Giove(per la sua grande massa) e di Venere(data la vicinanza al Sole).Personalmente ritengo che la peculiarità delle osservazioni e delle teorie di Bendandi in materia di terremoti sia dovuta alla sua grandissima abilità nel raccogliere dati e nello sviluppare i calcoli, unita ad un altrettanto incredibile abilità tecnica e manuale:le strumentazioni del suo osservatorio erano tutte frutte del suo lavoro a partire anche da materiali poveri.I suoi disegni poi,se sono quelli mostrati ieri sera in televisione,hanno un\'evidenza e una bellezza direi leonardeschi. Bendandi, alla sua morte, ha lasciato un plico con una serie di scritti in cui illustrava la sua teoria sulle cause ed origine dei terremoti.Le motivazioni teoriche a sostegno delle sue tesi sono molto semplici e corrispondono grosso modo a quanto sopra descritto:sembra però che chi ha letto le carte da Lui lasciate non sia stato in grado di ricostruire un corpo organico a suffragio di dette teorie:ricordo di essere rimasto molto deluso quando le teorie di Bendandi di cui fu presa visione alla sua morte sembrò non approdassero a nulla. E\' anche vero che nei suoi calcoli Bendandi teneva conto di quattro pianeti transnettuniani:Plutone è stato visto in cielo per la prima volta nel 1930,anche se già dal 1905 se ne sosppetava l\'esistenza. E\' Bendandi che non ci ha dato tutte le indicazioni utili a verificare l\'esattezza delle sue tesi,o siamo noi non più in grado di riprodurre nelle condizioni o con le dovute metodologie le circostanze alla base delle sue osservazioni? Certo è che Bendandi è stato ripetutamente in grado di prevedere i terremoti però senza una esatta ubicazione topografica(ho letto un libro su questi argomenti edito negli anni trenta ed immagino esista una letteratura in proposito). La circostanza che Bendandi sia stato completamente dimenticato penso sia dovuto al fatto di essere vissuto isolato specialmente nei cofronti dell\'accademia ufficiale verso cui molto probabilmente nutriva sentimenti di amarezza e di risentimento, e che lo ha allegramente ricambiato. Bendandi non si è mai sposato,non ha mai posseduto un\'automobile,e come allora molti a Faenza sapevano la sua abitazione non era riscaldata e lui non era mai stato visto vestito con indumenti pesanti.Si spostava in bici,amava trascorrere il tempo libero dai suoi studi a chiacchierare piacevolmente con,gli amici nella piazza principale.Lì io l\'ho incontrato l\'unica volta,purtroppo,che ho avuto il piacere di vederlo:e ne ho riportato l\'impressione di un uomo vivacissimo e di acume penetrante nonostante gli ottantatrè anni di età. .    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 260 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    11 maggio 2011 : terremoto su Roma 5-6-7 aprile 2012 Altri terremoti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 261 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    e\' in arrivo il grande castigo DIVINO su tutto il mondo. sara\' tutto all\'improvviso e di breve durata ma spaventoso. poi sara\' effettiva la nuova era quella del DIVIN VOLERE. intanto adesso facciamo i conti con DIO. troppa cattiveria c\'e nel mondo.     Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 262 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

      Secondo i miei calcoli tra il 20 e il 25 Febbraio 2011 dovrebbero esserci uno o più terremoti abbastanza forti (magnitudo >5) in tutto il globo. Tra il 15 e il 20 Aprile 2011 ancora uno o più terremoti abbastanza forti (magnitudo>5) in tutto il globo. Tra l\'11 e il 13 Maggio 2011 uno o più terremoti molto forti (magnitudo >7) in tutto il globo. Non riesco ancora a capire come facesse Bendandi a stabilire i luoghi precisi.   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 263 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    nessuno dice dei terremoti che ci sono stati in messico tra dicembre 2010 e gennaio 2011 in totale 176!!! BENDANDI non li aveva previsti strano!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 264 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ciao da saverio..sono un tipo sensibile che di tutte queste balle che dicono nn posso stare piu tranquillo,sono molto sensitivo per questo 2012 e non voglio che non arriva mai perche sarà una stupidata di tutto questo che dicono ma per mè nò........ciao Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 265 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    PER ANTONINO Caro Antonino, non prenderla come un\'offesa ma non puoi pretendere che la gente ti creda sulla fiducia. Devi in qualche modo provare di essere in grado di prevedere determinati eventi. Altrimenti pure io potrei dire che ogni notte sogno i numeri vincenti del superenalotto, ma purtroppo così non è! Prova a dirci qualcosa di più, dimostraci di avere il dono che dici di avere, prova a predire un avvenimento di cui sei fortemente convinto, altrimenti nessuno potrà mai prenderti sul serio. Per quale motivo non potresti parlarne?    Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 266 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    è vero anche io scrissi che il giappone era destinato a sprofondare sotto al pacifico quando lo dissi a chimono ma un\'esperto di fisica quantistica mi smentì sicuro che per il Giappone la vita era più lunga altri 100anni neanche 6 mesi ed eccoci quà le catastrofi anno la stessa velocità di come stiamo facendo viaggiare noi il mondo lo abbiamo portato all\'esasperazione viaggiamo troppo veloci e siamo lenti a prevenire le ritorsioni perchè nessuno crede a chi crede nelle sciagure Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 267 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Salve a tutti, io sono un previditivo, cognitivo, visionario, stradivaris... dopo un pasto a base di muflone e peperoni, ho sognato che il 2012 sarà dopo il 2011, sicchè un evento catastrofico devasterà la bambagia postra di miflazzo. lo sò che sembra pazzesco, ma nn posso fornirvi le mie fonti, giacchè oltre che fare sogni, ogni tanto dopo aver bevuto na cifra, vedo e sento cose....   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 268 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    PRECISO CHE NON E\' SCRITTA NESSUNA LOCALITA\' ! TANTISSIME DATE ! MA NON E\' SCRITTO CHE CI SIA IL TERREMOTO ! DIAGRAMMI VETTORIALI DI NON FACILE COMPRENSIONE ! I TERREMOTI NON SI POSSONO PREVEDERE ! SOLO DIO CONOSCE TEMPI E LUOGHI ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 269 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    bravo trogolo se tu alzassi meno il gomito saresti meno pazzesco  ma guarda te che razz de discors che se fà questo mettilo il tabacco che ti fai le canne pure senza tabacco danno alla testa? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 270 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    PREVISIONE TERREMOTI 2011, LE PRIME CONFERME.....e se fosse la Toscana??? Previsione terremoti Primavera 2011...La giornalista Giuliana Gugliotti intervista Maurizio Armanetti In questa intervista, vedi link \"coincide\" in modo preoccupante la data dell\' 11-12 maggio 2011...inoltre il 10 Marzo, coincide con la scossa nel Pistoiese (prevista 2 anni prima) e con sole  sette ore di differenza con il Sisma del Giappone ...ed ancora con le previsioni di Giuliani che ha affermato che il mese di Marzo la sismica  è tornata quella di due anni fa.. le altre date sono 19-22 marzo,3-5 maggio 2011... Fonti: http://www.rabdomanzia.com Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 271 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    A Pasqua, secondo Nostradamus, terremoto devastante nella zona di Mortara-Pavia Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 272 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    scusate ragazzi ma la notte che vi sognate la biave? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 273 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    a quanto pare non sono così false Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 274 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Invece di scrivere articoli e sparare minchiate (tanto per avere visite sui blog) su Raffaele Bendandi perché non vi andate ad informare da qualche parte? magari da qualcuno che lo studia in modo approfondito, o da qualcuno che sa che Raffaele Bendandi non faceva profezie di nessun genere, ma studiava i movimenti planetari. Siete pessimi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 275 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Speriamo che non sia vero.... però dopo questi ultimi terremoti di cui lo stesso Bendandi li aveva previsti c\'è da avere paura!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 276 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    vi denuncio tutti per procurato allarme: sarete condannati a viaggiare a vita come mozzi pelapatate sulle navi da crociera condotte da SCHETTINO. :-)   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 277 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    oggi da noi ce stato un terremoto 5.9 (reggio Emilia)stavo dormendo! e il letto ha iniziato a muoversi e tutti fuori!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :X Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 278 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    e importante sapere che noi viviamo con la natura ogni totti di tempo la terra si riprstina come noi a passar del tempo invecchiamo ma ogni tipo di svolgimento noi piccoli esseri umani. ma altretanto inteligenti con in passar del tempo scoffigeremo la paura e la morte. ma oggi non ne ancora possibile .DIO nostro a la chiave della vita, una grande conoscienza in cui il rinovo della vita e laconoscenza della vita eterna ...e scritto chi crede in me non morira mai, perche..DIO a creato il mondo non per essere distrutto e non avere piu la vita .ogniuno di noi  dobbiamo credere che lui DIO  e il creatore del universo egli da e puo toglire      ma sopratutto desidera che noi dobiamo essere uniti alla pace nel mondo ..basta alla sete del denaro ,,basta alla sete del potere ..bisogna che ogniuno di coloro che anno il potere la smetono di acumulare tesori in terra  ...bisognerebbe investire nel mondo alla poverta e alla scienza per il nostro bene nel mondo..cosi possiamo essere uguali e rispetando la natura .evitando di costruire le cose che distrugono la terra con malatie in curabili ..ecco perche e scritto io verro all improviso affinche giudichero gli ingiusti e i giusti amen  oggi vedremo linclinazione delle nazioni .e il pianto si sentira ai quattro venti e DIO sentira da lassù,e il grido di lamento sentira e all ora verra il giorno dell ira di dio e dira basta io saro il vostro dio  padre e voi mi sareti figli .e il male non sara piu ne piu cordoglio ne piu dolore ne lacrime la nemica di dio e la morte e allora alziamo gli occhi incielo e gridiamo tutti alleluia dio cia liberati dalla morte amen..e bello conscere le scritture e il messagio del  DIO nostro e in speranza all umanita ed e dovere che studiassimo le scriture e leggesimo le profezie di un futuro migliore affinche comprediamo il vero senzo di vita che ci forma come una grande famiglia rachiudendo l amore...amen CORDOGLIO PER COLORO CHE SONO MORTI SULLE CATASTROFE .... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 279 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Francesco, a prescindere da cosa hai scritto, non ti si può leggere. Dovrebbero mettere una sorta di check online prima di poter commentare, in modo da verificare se l\'utente in questione è o meno in grado di padroneggiare la propria lingua madre. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 280 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    a Francé.... e che palle!!!.......  Lorè, l\'hai trattato coi guanti!.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 281 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Francesco, ma se essere gay é contro natura; secondo te rimanere incinta vergine e morire per poi resuscitare com\'è? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 282 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    No. Noi il 22 di dicembre ci stappiamo una bella bottiglia in onore ai Maya u.u E ci guardiamo anche 2012. E poi ci mettiamo a ridere. E adesso mi metto a ridere ORA: Ahahahahah... No ma serio Franceso.. Ho letto solo le prime due righe per due motivi: uno perchè non si capisce ciò che hai scritto e due perchè è troppo lungo... O_O Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 283 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Francesco ammiro che dopo tutto quello che è successo e che sta succedendo hai ancora fede, ma lasciati dire qualcosa sul tuo Dio: Per me (se esistesse) Dio è un gran guardone, sadico e moralista che ama vedere soffrire il genere umano, lui ci gioca poi quando si stanca ci manda in un altra realtà forse inesistente! Lui (onnipotente) che ama il proprio popolo, lo fa soffrire con le varie disgrazie, potremmo dire che lui fa una specie di gioco con noi: ti mette al mondo e ti guarda passo dopo passo che tu cresci che TU superi le difficoltà, lui non ti aiuterà mai anche se sei in condizione di vita o di morte. Ed uno dovrebbe adorarlo per questo?? No! MAI! per quanto riguarda un\'altra cosa che hai citato: la Sacra Bibbia ti rilevo un segreto anche su questo libro (scritto in più fasi), la Bibbia sai in che occasione ha avuto il più grande successo? Prima della caduta dell\'Impero Romano, infatti l\'ultimo imperatore che sapeva già che l\'Impero era spacciato cosa ha fatto? Ha diffuso la religione Cristiana per tenere ancora insieme l\'Impero qualche anno in più. Prima di quella data tutti gli altri popoli erano politeisti... prima di rispondere a questo mail ti consiglio di cercarti qualcosa di concreto invece di pensare alla fede e di tirare in mezzo il tuo Dio.Queste parole lo scrive uno studente ungherese (ateo) di 21 anni che da quando aveva 15 anni sta cercando le risposte sul mondo... tanti saluti... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 284 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    fatto sta che le scosse di terremoto  si sono verivicate veramente ,,,e hanno fatto molto danno,,,,,,, un po difficile fare un pronostico  su un evento che deve verificarsi  40 o 50 dopo,,non dico che era un profeta ma di sicuro questo personaggio aveva trovato un modo che sa solo lui per determinare questi eventi,,,,,,,,,,all\' epoca il Sig...tesla lo avevano preso per pazzo e preso poco in considerazione,,,la tecnologia di oggi al 90 % dobbiamo dire grazie ai suoi progetti e brevetti,, Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 285 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ee sti sismologi non la raccontano giusta...l appennino potra pure spingere verso l \'alto la pianura ma bisogna anche ammettere che l \'uomo puo causare i terremoti..questo però nessuno lo dice..solo all universita....fortuna che ci vado e che so che l uomo con le perforazioone che sta facendo in pianura padana creerà cazzi amari per il presente e per il futuro..e io meno na rogna trement.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 286 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    scherzavo..il punto è che la scossa in calabria(ma una grossa scossa cosi dicono...e mi fido..)e vicina pure perche ogni volta che si avvicina venere avvengono delle scosse eruttano i vulcani..preparatevi dunque a napoli e in sicilia e in calabria soprattutto...ah raga..il sdesto senso non ce lho ma stanotte o domattina....poi non dite che non ve lho detto.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 287 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    ragazzi della calabria sicilia campania basilicata se state leggendo appena sentite la minima scossa precipitatevi fuori perche quando arriva puo arrivare quella forte..e rimanere dentro sotto i tavoli finisce che ti fa ritrovare al piano di sotto o a tanti piani di sotto ed è meglio andare fuori Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 288 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    bendandi aveva ragione forse ha sbagliato e invece di dire 5-6 aprile voleva dire 5-6 giugno..lui disse tanti terremoti colpiranno tutta la terra e infatti qunado venere si avvicina si verificano un sacco di terremoti guardate pure in internet notizie su cossa accadde quando  venere si avvicino ad esempio nel 1631  o nel 1639 proprio in calabria.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 289 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    http://www.vesuvioinrete.it/storia.htm e dire che nel 1631 passo venere.. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 290 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    spero nn succeda nnt di catastrofico......ke Dio ci protegga.... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 291 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    buong anto!ke se dice??ke il guadagno tutto me lo magno?? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 292 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    siamo arrivati al 2012 e il terremoto è venuto ne sono venuti più di uno e sono a macchia di leopardo. bendandi che ho sempre seguito aveva ragione. io sono di mirandola e lo so bene Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 293 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Non c\'è nessuno che abbia letto il post scritto dal prof. di matematica Angelo Rivalta?La voglio ringraziare professore della sua esauriente spiegazione, è stata l\'unica che abbia trovato interessante e degna di essere letta; qui si parla di cose serie, il terremoto che ha squassato l\'Emilia ha provocato 27 morti e ingenti danni, e non trovo ci sia nulla di divertente in questo. Ciò che lo studioso Bendandi faceva era quello che ogni sismologo che si dichiari tale dovrebbe fare, ma da ciò che sta succedendo deduco che cercare i veri motivi non sia loro priorità Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 294 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Non c\'è nessuno che abbia letto il post scritto dal prof. di matematica Angelo Rivalta?La voglio ringraziare professore della sua esauriente spiegazione, è stata l\'unica che abbia trovato interessante e degna di essere letta; qui si parla di cose serie, il terremoto che ha squassato l\'Emilia ha provocato 27 morti e ingenti danni, e non trovo ci sia nulla di divertente in questo. Ciò che lo studioso Bendandi faceva era quello che ogni sismologo che si dichiari tale dovrebbe fare, ma da ciò che sta succedendo deduco che cercare i veri motivi non sia loro priorità Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 295 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Non c\'è nessuno che abbia letto il post scritto dal prof. di matematica Angelo Rivalta?La voglio ringraziare professore della sua esauriente spiegazione, è stata l\'unica che abbia trovato interessante e degna di essere letta; qui si parla di cose serie, il terremoto che ha squassato l\'Emilia ha provocato 27 morti e ingenti danni, e non trovo ci sia nulla di divertente in questo. Ciò che lo studioso Bendandi faceva era quello che ogni sismologo che si dichiari tale dovrebbe fare, ma da ciò che sta succedendo deduco che cercare i veri motivi non sia loro priorità Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 296 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Non c\'è nessuno che abbia letto il post scritto dal prof. di matematica Angelo Rivalta?La voglio ringraziare professore della sua esauriente spiegazione, è stata l\'unica che abbia trovato interessante e degna di essere letta; qui si parla di cose serie, il terremoto che ha squassato l\'Emilia ha provocato 27 morti e ingenti danni, e non trovo ci sia nulla di divertente in questo. Ciò che lo studioso Bendandi faceva era quello che ogni sismologo che si dichiari tale dovrebbe fare, ma da ciò che sta succedendo deduco che cercare i veri motivi non sia loro priorità Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 297 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    la terra e quella di sempre ed il sistema si evolve come sempre nei millenni Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 298 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    eppure c\'era chi lo aveva previsto...... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 299 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    nessuno può sapere quando arriva una forte scossa purtroppo ci sono persone che vogliono guadagnare anche sulla paura della gente Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 300 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    Articolo di Martedì 19 Gennaio 2010. Che dite avrà indovinato? Era un mago o uno scienziato? A me mette un pò i brividi? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 301 su Un terribile terremoto in Italia nel 2012? Le bizzarre profezie di Raffaele Bendandi

    Posted by:

    io il futuro lo so bene , ma quello che succedera\' a roma e in sicilia non lo auguro a nessuno la gente peggiorera\' Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mysterium.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano