Nessuna teoria cospirazionista: Yuri Gagarin morì per evitare un pallone sonda.

Scritto da: -

Chiarite le cause dell'incidente aereo nel quale perse la vita nel 1968 il cosmonauta russo Yuri Gagarin, primo uomo nello spazio.

gagarin-hug.jpg

La causa piu’ probabile del misterioso incidente dell’aereo pilotato da Yuri Gagarin il 27 marzo del 1968 sarebbe stata una manovra brusca per evitare un pallone sonda: e’ l’ipotesi che emerge dai documenti dell’archivio presidenziale declassificati in vista del 50/o anniversario del primo volo nello spazio da parte dello stesso Gagarin.

Lo riferisce l’agenzia Ria Novosti citando un dirigente degli archivi Aleksandr Stepanov. Non si tratta comunque di una novita’, coincidendo con l’ipotesi formulata all’epoca dalla commissione d’inchiesta.

”Dopo una analisi dell’incidente aereo e dei relativi documenti dell’inchiesta, si puo’ arrivare alla conclusione che la causa piu’ probabile della sciagura aerea sia stata una manovra improvvisa per evitare la collisione con un pallone sonda o, cosa meno probabile, per evitare di finire in un banco di nubi. Questa manovra ha fatto entrare l’aereo in una situazione ipercritica e ha causato la caduta del velivolo”, ha riferito Stepanov.

Quel giorno Gagarin stava effettuando un volo di addestramento con il collega Vladimir Serioghin a bordo di un Mig-15, poi precipitato nella regione di Vladimir.

Da allora sono fiorite molte ipotesi, alcune leggendarie, sulle possibili cause dell’incidente, tutte alimentate dalla vaghezza delle conclusioni della commissione d’inchiesta, finora mai pubblicate. Una delle piu’ imbarazzanti e’ che entrambi i piloti fossero ubriachi di vodka e che abbiano perso per questo il controllo dell’aereo: Gagarin avrebbe cominciato a bere per sostenere meglio il peso della gloria internazionale dopo il suo ritorno dallo spazio, il 12 aprile 1961.

Ci fu chi arrivo’ a sospettare l’allora leader sovietico Leonid Brezhnev di aver tramato un sabotaggio perche’ invidioso della popolarita’ del cosmonauta. Non manco’ chi penso’ ad un rapimento degli alieni, o che l’icona sovietica fosse sopravvissuta allo schianto ideato dal Kgb e fosse morta poi in un ospedale psichiatrico nel 1990. Altri ipotizzarono che il suo co-pilota Vladimir Serioghin avesse deciso di uccidere se stesso e il collega per invidia o, infine, che Gagarin avesse simulato la propria morte, si fosse fatto una plastica e fosse scomparso.

fonte ANSA

nella foto i festeggiamenti per Yuri Gagarin - di Fidel Castro - a Cuba nel 1965. 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mysterium.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano