Profezie Maya 2012: task force ministeriale in Francia, si temono esodi e suicidi

Scritto da: -

I discorsi sulla fine del mondo, attesa per il 21 dicembre 2012 secondo alcune teorie New Age, sono presi molto sul serio a Parigi, dove un rapporto ministeriale ha lanciato oggi l'allarme per il rischio di suicidi di massa ed esodi verso luoghi rifugio.

2012-b.jpg

I discorsi sulla fine del mondo, attesa per il 21 dicembre 2012 secondo alcune teorie New Age, sono presi molto sul serio a Parigi, dove un rapporto ministeriale ha lanciato oggi l’allarme per il rischio di suicidi di massa ed esodi verso luoghi rifugio.

Di teorie sull’Apocalisse ne sono state contate 183 dalla caduta dell’Impero Romano ad oggi.

Ma mai si sono cosi’ diffuse come nell’epoca di Twitter e Facebook, tanto da far preoccupare i governi. Almeno quello francese.

Un consistente rapporto di alcune centinaia di pagine e’ stato infatti pubblicato dalla Miviludes, la Missione interministeriale di vigilanza e lotta contro le derive settarie.

Gli esperti mettono in guardia i responsabili pubblici soprattutto contro la profezia per la quale la fine del mondo scatta nel 2102, secondo un’interpretazione del calendario Maya da parte delle filosofie New Age.

Si aggiunge anche che, sempre per il pensiero New Age, il 2012 segna l’inizio di una nuova era di armonia, con il pianeta sotto il segno del Sagittario. Seminari e stage sul nuovo mondo si moltiplicano.

Le pagine internet sul tema sono milioni.

Di fronte ad un fenomeno in crescita, il Miviludes teme che si possano riprodurre drammi come quelli consumati tra il 1994 ed il 1997 all’interno di una setta, l’Ordine del Tempio Solare, quando 74 persone si suicidarono tra Francia, Svizzera e Canada, convinte che l’Apocalisse fosse ormai alla porte.

”Sconvolto dalla fine delle ideologie o dalle crisi economiche, l’individuo, in cerca di spiritualita’, diventa sempre piu’ ricettivo ai discorsi di guru che dispensano rimedi contro le angosce esistenziali” ha spiegato Georges Fenech, responsabile del rapporto.

C’e’ poi il rischio degli esodi. Fenech e’ andato a visitare il paesino di Bugarach, sui Pirenei francesi, che secondo certe teorie esoteriche sarebbe uno dei rari luoghi del pianeta a salvarsi dalla fine del mondo.

Fenech ha constatato che un numero crescente di persone affluisce sul posto, dove gia’ sono stati costruiti bunker e gallerie sotterranee.

Secondo il sindaco del paesino di appena 200 anime, che teme l’arrivo in massa di pellegrini mistici nel giorno dell’Apocalisse predetto dai Maya, molti francesi e stranieri hanno gia’ affittato casa, mentre molti americani avrebbero gia’ prenotato il biglietto aereo per fine 2012.

fonte Luana de Micco per ANSA

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
  • nickname Commento numero 1 su Profezie Maya 2012: task force ministeriale in Francia, si temono esodi e suicidi

    Posted by:

    Comodo dare la colpa ai Maya.... QUA COME SI E\' VISTO, BASTA IL SIG MONTI!!! E\' solamente colpa sua, altro ke i maya. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mysterium.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano