Parte il restauro della Grande Piramide di Chichen Itza, simbolo Maya per eccellenza.

Scritto da: -

Chichen-Itza1.jpg

Sarà l’imminenza della pseudo-profezia del 2012, ma ecco tornare di moda e di attualità il mondo Maya.

La notizia è che le famose rovine di Chichen Itza, nello Yucatan, saranno sottoposte ad un radicale processo di restauro, secondo quanto annunciato dai vertici dell’Istituto nazionale di Storia e Antropologia.

La ristrutturazione di queste antiche vestigia Maya e’ stata definita come ”un progetto di conservazione di ampio respiro”, che non si realizzava dal 1922.

L’obiettivo degli archeologi e’ quello di mitigare le tracce lasciate dal passaggio del tempo, dalla forte umidita’, e dalle visite in massa dei turisti.

La prima tappa prevede un intervento dell’area conosciuta come del Grande Livellamento, dove si trovano tra l’altro la Piramide di Kukulcan, il Tzompantli, le piattaforme di Venere, e il Tempio dei Guerrieri.

fonte ANSA 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!