Twitter chiama UFO !

Scritto da: -

L'appuntamento è dalle 24 di venerdì prossimo alle 7 di sabato mattina: tutti i tweet con hashtag 'ChasingUFOs' saranno riuniti in un unico messaggio e spediti ad Arecibo come risposta al celebre 'segnale wow' mai decrittato dallo spazio.

1615qg2.jpg

Oltre a continuare a cercare di captare i loro messaggi, è il momento di ‘rispondere’ agli ‘alieni’.

L’iniziativa è del National Geographic, che per lanciare il nuovo programma ‘ChasingUfos’ chiede a tutti di mandare un tweet che poi verrà ‘rimbalzato’ nello spazio.

L’appuntamento per i messaggi è da mezzanotte di venerdì prossimo alle sette di sabato mattina: i tweet con hashtag ‘#ChasingUFOs’ mandati in questo arco di tempo verranno riuniti in un unico messaggio e spediti il prossimo 15 agosto dal radiotelescopio di Arecibo, in Portorico.

La data scelta non è casuale: esattamente 35 anni prima l’osservatorio della Ohio State University aveva captato quello passato alla storia come ’segnale Wow!’, un impulso radio di 72 secondi proveniente dalla costellazione del Sagittario 30 volte più forte del rumore di fondo.

Il segnale non è mai stato decodificato,

fonte ansa

ma per gli esperti è ora di ‘rispondere’: “Stiamo lavorando con il telescopio di Arecibo per capire il modo migliore di codificare i messaggi - spiega Kristin Montalbano, portavoce del National Geographic - molto probabilmente saranno tradotti in un codice binario”.

 

fonte ansa

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 12 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Twitter chiama UFO !

    Posted by:

    Vecchia e nuova scienzaModerni scienziati hanno introdotto Standard Model e teoria delle Stringhe che pero\' ancora oggi rimangono entrambi inconcludenti nel dimostrare come si creo’ l’Universo da quelle condizioni. Nelle loro teorie, questi scienziati provano a spiegare la Creazione con particelle atomiche gia\' esistenti al tempo del Big Bang. Le contraddizioni originano dalle fallaci conclusioni di Einstein e dalla reverenza mostrata da scienziati troppo timorosi di intraprendere un nuovo percorso. Einstein credeva che uno stesso numero di atomi sia sempre esistito e che questi non fossero originati dalle onde. In un certo senso, il progresso della scienza arrivo’ ad un suo capolinea sin dal 1927 quando la credibilita’ della Meccanica quantistica e del conseguente concetto di causalita\' furono entrambi messi in discussione. In quell’anno a Copenhagen, lo scienziato Heisenberg introdusse il \"principio dell\'indeterminazione\" secondo il quale è impossibile determinare esattamente nello stesso Tempo sia lo Spazio che il Movimento di una particella. Il problema e’ che per ottenere una determinazione esatta dello Spazio occupato, ad esempio, da un elettrone questa richiede l\'uso di luce ad onde corte la quale trasferisce all\'elettrone una grande quantità di energia che rende cosi’ l’elettrone imprevedibile ed incontrollabile. Invece per ottenere una precisa determinazione del Movimento dell’elettrone occorre una bassissima quantita’ di energia (quindi luce ad onde lunghe) il che pero’ comporta una definizione approssimata della posizione di quella particella nello Spazio. Quanto più esattamente si determina lo Spazio di una particella tanto piu’ difficile diventa conoscerne il suo Movimento e viceversa. Heisenberg manifesto’ la sua frustrazione nell’incapacita’ di determinare la posizione di un elettrone ed a seguito del suo principio fu\' deciso allora che quello che non puo\' essere osservato con occhio Umano non potra\' fare parte della scienza.Ma il fatto che non siamo in grado di osservare con esattezza lo Spazio ed il Movimento di un elettrone non dovrebbe significare che l\'elettrone non abbia una sua posizione nello Spazio. E’ evidente che la nostra conoscenza avviene attraverso la percezione sensoriale ma dovrebbe essere ugualmente evidente che il Mondo esiste indipendentemente dai nostri sensi. La filosofia Soggettivistica di Bohr, Einstein ed Heisenberg crede che quando un elettrone o un fotone non viene osservato questo non abbia alcuna posizione ed una sua posizione si materializzi solo come conseguenza di un osservazione Umana. A nome della scienza, quell\'arrogante assunzione, poter giudicare il Divino con un occhio Umano, fu\' sigillata da questi tre scienziati sin dal 1927 e trasformata in \"legge\". Oltre a cio\' l\'erronea teoria della Relativita\' di Einstein riporta che un qualsiasi Assoluto non potrebbe mai esistere, eliminando cosi\' anche la possibilita\' di esistenza di Una Verita\'. Una nuova Scienza Progressiva dovra\' assumere una piu\' grande rilevanza prima che l\'Umanita\' possa scorgere i primi bagliori di una certa Luce. www.wavevolution.org Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mysterium.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano