Nuove informazioni sul terremoto di Sumatra - 8.6 della scala Richter !

Scritto da: -

Per i geologi quello dello scorso 11 aprile è stato un fenomeno assolutamente unico, più che per la magnitudo, comunque elevatissima, soprattutto per le caratteristiche come quella di aver seguito un tracciato molto molto tortuoso.

sumatera-earthquake-05.jpg Il terremoto avvenuto a Sumatra l’11 Aprile 2012 e’ stato un evento unico del suo genere per molte ragioni.

Un terremoto di questo tipo (dovuto allo scorrimento di placche continentali sottomarine) non avrebbe dovuto avere una simile magnitudine di 8,6. Inoltre, il terremoto e’ stato anche piuttosto complesso, con numerose linee di rottura quasi a angolo retto rispetto alle altre.

E’ quanto emerge da una nuova analisi dell’evento compiuta dai ricercatori della Caltech negli USA.

“Le nostre nuove osservazioni a alta risoluzione con delle sonde sottomarine hanno mostrato che il terremoto ha seguito un percorso incredibilmente tortuoso, con fratture quasi perpendicolari tra loro. L’elevata complessita’ di questo evento e’ ci ha fornito la rara opportunita’ di studiare la fisica dei terremoti sottomarini ha spiegato Jean-Paul Ampuero ricercatore a capo del team che ha pubblicato i risultati sulla rivista Science Express.

fonte AGI

“Basandoci su quello che conoscevamo, era difficile prevedere che le fratture sarebbero avvenute a angolo quasi retto. Una possibile spiegazione e’ la riduzione dell’attrito tra l’acqua marina e le rocce oceaniche. In scarsita’ d’attrito e’ possibile che le fratture seguano questo pattern”. Alle caratteristiche gia’ insolite del terremoto di Sumatra si aggiungono anche, secondo i ricercatori, la profondita’ delle faglie di oltre 60km e il fatto che sia avvenuto in zone di faglia sottomarina considerate finora non sospette.

fonte AGI

Vota l'articolo:
3.89 su 5.00 basato su 9 voti.