I Maya usavano la cioccolata come condimento

Scritto da: -

Lo affermano gli archeologi dell'istituto nazionale di antropologia messicana che hanno scoperto tracce di sostanze chimiche riconducibili alla cioccolata in alcuni frammenti di piatti provenienti da un sito dello Yucatan.

medium_30728903.jpg

I Maya usavano la cioccolata non solo come bevanda, ma anche come condimento.

Lo affermano gli archeologi dell’Istituto Nazionale di Antropologia messicano, che per la prima volta hanno trovato tracce di cacao in un piatto “vecchio” di 2500 anni invece che in una tazza.

Le tracce di sostanze chimiche riconducibili alla cioccolata sono state trovate in alcuni frammenti di piatti provenienti dallo scavo di Paso del Macho, nello Yucatan, nel 2001.

Le analisi sono state condotte dal Millsaps College di Jackson, nel Missisipi, e hanno mostrato “tracce di teobromina e caffeina in un rapporto che e’ un forte indicatore di uso di semi di cacao”, ha spiegato un comunicato dell’universita’. Oltre ad allargare le teorie sugli usi della cioccolata, che si ritiene fosse riservata alle elite, la scoperta pone delle basi “storiche” al Mole, un piatto tipico messicano che utilizza la cioccolata come condimento della carne.

fonte AGI

I frammenti sono stati datati al 500 avanti Cristo, e non sono il piu’ antico ritrovamento di cioccolata: nel Chiapas ad esempio ne e’ stata trovata una traccia risalente a mille anni prima.

fonte AGI

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mysterium.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano