Creata "Memoria artificiale a breve termine"

Scritto da: -

Un gruppo di ricercatori ha scoperto come fissare diverse forme di ricordi artificiali a breve termine in campioni di tessuto cerebrale isolato in laboratoriol

medium_2852716499.JPG  Una ricerca pubblicata online su ‘Nature Neuroscience’ getta nuova luce sui meccanismi alla base della memoria.

Il team di Ben W. Strowbridge della Case Western Reserve University School of Medicine ha scoperto come fissare diverse forme di ricordi artificiali a breve termine in campioni di tessuto cerebrale isolato in laboratorio.

“Questa e’ la prima volta che qualcuno ha trovato un modo per memorizzare le informazioni direttamente nel tessuto cerebrale,” dice Strowbridge, convinto che lo studio “apra la strada per identificare i circuiti cerebrali specifici che ci permettono di formare i ricordi a breve termine”.

Lo studio e’ stato condotto su cellule animali in vitro; i ricercatori hanno cercato di capire meglio i meccanismi alla base delle memorie dichiarative a breve termine, quelle che consente di imparare un numero di telefono che qualcuno ci ha appena detto.

fonte Adnkronos

Utilizzando pezzi isolati di tessuto cerebrale dei roditori, i ricercatori hanno dimostrato in che modo potevano formare una memoria artificiale in vitro.

fonte Adnkronos

Vota l'articolo:
3.89 su 5.00 basato su 9 voti.