Il Ragno-Cammello che terrorizza una famiglia britannica !

Certo ci sono un po' di cose strane, che vengono fuori leggendo la notizia di questa famiglia di un paracadutista britannico di stanza in Afghanistan che è stata costretta ad abbandonare la casa, nell'Essex, dopo che un ragno di 15 centimetri è spuntato all'improvviso nell'appartamento.

E che secondo la famiglia, sarebbe anche un ragno assassino visto che avrebbe ucciso con un morso il cane di casa, Bella.

Lorraine Griffiths, la moglie, ha preso i suoi tre figli, si è rifugiata dalla madre, e ora rifiuta di rientrare nella casa di Colchester a meno che l'agghiacciante creatura non venga prima catturata.

La cosa strana, innanzitutto è che questo Ragno-Cammello sarebbe arrivato nella linda casa dell'Essex a bordo di una delle valigie del Parà. E questo andrebbe anche bene, se non fosse che il Ragno-Cammello è un bestione di 15 centimetri, ed è piuttosto difficile non notarlo mentre si fanno le valigie (come si evince dalla eloquente foto che abbiamo messa in testa all'articolo) .

Il secondo aspetto curioso è che gli esperti della protezione animali, subito allertati,  non sono riusciti a trovare l'esemplare.
Quindi siamo di fronte a un esemplare che dovrebbe essere anche mostruosamente astuto, visto che prima si infila, senza farsi vedere nella valigia del legionario, e poi compiuta la missione, lascia la casa per chissà quali altre operazioni di spavento.
Beh, vedremo di sapere che fine farà la storia.
Intanto qualche notizia sul Ragno Cammello, o meglio Camel Spider, che è il suo nome più diffuso: è di colore giallo-sabbia, ed è così chiamato perchè abita i deserti del Medio Oriente e perchè ha un profilo gibboso che ricorda le gobbe del cammello. Sono artropodi diffusi nei deserti mediorientali, e diventati particolarmente celebri dopo e durante la guerra in Iraq. 
Non sono ragni veri e propri, ma sono classificati come solifugae (un ordine a parte, come gli scorpioni, o gli uropigi), anche se come i ragni sono della classe degli aracnidi. Con le zampe estese, raggiungono i sedici centimetri, e sono effettivamente piuttosto veloci (16km/h). Il loro morso è doloroso, ma non velenoso. E questo è il terzo particolare che non convince nella storia della famigliola dell'Essex.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO