Invasione di Calamari Giganti in California: pesano 50 Kg e sono pericolosi !

E' allarme per i 'baywatch' della California: nei giorni scorsi migliaia di calamari giganti si sono riversati nelle acque di San Diego, diffondendo il panico tra i bagnanti e aggiungendo un altro problema allo stato di Schwarzenegger.

Si tratta dei calamari di Humboldt, una specie particolarmente aggressiva anche contro gli esseri umani, nota per le dimensioni enormi: un esemplare puo' essere lungo fino a due metri e pesare piu' di cinquanta chili.

Il loro aspetto e' particolarmente minaccioso: hanno becchi durissimi affilati come lame di rasoio e tentacoli dentati lunghi e robusti.

Originari delle profondita' del Messico, negli ultimi anni questi animali si stanno spostando piu' a nord e gia' altre volte hanno riempito le spiagge californiane. Alcuni si sarebbero spinti fino in Alaska; un fenomeno allarmante, secondo gli esperti.

Ormai sembra che nelle acque della California viva una popolazione stabile di calamari di Humboldt. I picchi di invasione, come quello di questi giorni, sarebbero dovuti alle migrazioni di gruppi di pesci, sempre piu' spesso in viaggio verso nord.

Per i pescatori, questi animali rappresentano un'arma a doppio taglio: da un lato pescare un calamaro di Humboldt vuol dire portare a casa un gran bel bottino; dall'altra la sua presenza potrebbe influenzare notevolmente l'ecosistema marino della California, con gravi conseguenze per la pesca.

(fonte ANSA - http://www.ansa.it )

Vota l'articolo:
4.14 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO