Su un vulcano delle Hawaii una "macchina del tempo"

Uno strumento di 5 tonnellate - chiamato Mosfire - installato sulla cima del vulcano Mauna Kea alle Hawaii per permettere agli scienziati di studiare le prime galassie dell'universo

IMG_2774.JPG


Astronomi e ricercatori dell'Universita' della California di Los Angeles hanno costruito una sorta di macchina del tempo che permettera' agli scienziati di studiare le prime galassie dell'universo.


Si tratta di uno strumento da cinque tonnellate che e' chiamato Mosfire (Multi-Object Spectrometer per Infra-Red Exploration) ed e' stato installato sulla cima del vulcano Mauna Kea alle Hawaii.


Mosfire raccoglie la luce sotto forma di lunghezze d'onda infrarosse, normalmente invisibili all'occhio umano, che consentono di studiare gli oggetti la cui luce e' stata modificata verso il rosso dall'espansione dell'universo.


"Lo strumento e' stato progettato per studiare le galassie lontane - ha dichiarato Ian S. Mc Lean, professore di fisica e astronomia e direttore del progetto Mosfire -: quando guardiamo le galassie lontane le vediamo come sono adesso, con Mosfire e' possibile vederle come erano prima che l'universo si espandesse. Alcune si sono formate circa 10 miliardi di anni fa".

La luce raccolta dal telescopio Keck I e' stata inserita in Mosfire per la prima volta il 4 aprile, producendo una precisa immagine astronomica che mostra le galassie NGC4038 e NGC4039 in collisione.


fonte AGI

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO