Scoperta in Perù tomba con oltre 80 individui

Il ritrovamento è avvenuto a Pachacamac, sito archeologico Inca a 30 chilometri dalla capitale del Perù, Lima che da circa 20 anni fornisce preziose informazioni sulle civiltà precolombiana.

medium_3504451096.JPG Sono ottanta gli individui di varie eta' riscoperti all'interno di una tomba peruviana risalente a mille anni fa.


Lo spettacolare ritrovamento, effettuato dagli archeologi della Universite' libre de Bruxelles e' avvenuto a Pachacamac, sito a 30 chilometri dalla capitale del Peru' Lima, e correntemente candidata UNESCO per entrare nel Patrimonio dell'Umanita'.


Il sito Inca e' luogo di studio degli archeologi da circa 20 anni, e le recenti operazioni di scavo hanno portato alla luce la tomba.


"Abbiamo trovato i resti di scheletri e mummie ancora avvolte da bendaggi, tutte nella caratteristica posizione fetale con cui la civilta' Inca veniva sepolta" ha raccontato Peter Eeckhout, a capo del team di ricerca.


"La tomba ha una forma ovale, scavata nel terreno e coperta da un tetto di legno. Una dozzina di neonati e' disposta lungo il perimetro interno. Gli individui appartengono a tutte le eta' e presentano in alcuni casi segni di malattie scheletriche, una caratteristica condivisa da molti resti umani trovati in precedenza a Pachacamac".


fonte AGI

Questo ha portato i ricercatori a ritenere che il luogo fosse una sorta di zona di cura: pellegrini viaggiavano verso Pachacamac alla ricerca di una cura, come se si trattasse di una sorta di Lourdes ante-litteram.


fonte AGI

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO