Insediamenti di antiche civiltà precolombiane nel bacino dell'Amazzonia

Scritto da: -

Prima dell'arrivo di Colombo il bacino dell'Amazzonia fu occupato da piccole comunità umane che hanno lasciato resti ora all'attenzione dei ricercatori.

medium_3073561581.jpg  

Il bacino dell’Amazzonia e’ stato occupato da piccole comunita’ umane prima dell’arrivo di Colombo in Sudamerica anche nella parte occidentale.

Lo studio sui campioni di suolo e’ stato effettuato dal Florida Institute of Technology ed e’ stato pubblicato su ‘Science’.

La scoperta potrebbe aiutare i ricercatori a capire come gli antichi insediamenti amazzonici influenzavano le foreste pluviali e viceversa.

Gli scienziati hanno raccolto campioni di suolo da 55 siti diversi nel bacino dell’Amazzonia alla ricerca di strati di carbone e fitoliti, ossia depositi di silice che sono in grado di ‘raccontare’ la storia degli antichi metodi di agricoltura.

fonte AGI

Gli studiosi, nella parte occidentale, hanno scoperto piccole tracce di fuochi, e le rive dei fiumi, che nella parte centrale e orientale del bacino erano mostravano grandi segni di occupazione umana, mostravano alterazioni nella parte occidentale del bacino, sebbene piuttosto contenute.

fonte AGI

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.