Scoperto fossile di Balena gigante carnivora di 13 milioni di anni fa

Era una creatura gigantesca quella ritrovata nel deserto di Ica, in Perù, lunga fino a 18 metri e con denti lunghi fino a 36 centimetri. Si nutriva di altri balenotteri, probabilmente, ed era simile ai moderni capodogli.

4824583591_7d13233776.jpg


Scoperto il teschio fossile di una gigantesca balena carnivora risalente a 12-13 milioni di anni fa.


Il teschio, lungo 3 metri, e' stato avvistato nella priva volta nel deserto Ica in Peru' da un gruppo di ricercatori del Natuurhistorisch Museum di Rotterdam, Olanda.


La lunghezza stimata dell'animale completo dovrebbe aggirarsi attorno ai 13-18 metri, come un moderno capodoglio.


In onore al classico della narrativa di Herman Melville, Moby Dick, il team ha battezzato il fossile Leviathan melvillei.


Si tratta di una creatura gigantesca, con denti fino a 36 centimetri di lunghezza e 12 di larghezza, probabilmente i piu' grandi denti di un animale predatore mai ritrovati", hanno spiegato i ricercatori in uno studio pubblicato su Nature.


fonte AGI

"E' possibile che questa balena condividesse i terreni di caccia degli oceani del Miocene con i mastodontici squali dell'epoca. La sua alimentazione era probabilmente composta da balenottere piu' piccole, dai 6 agli 8 metri di lughezza, che dovevano abbondare nelle acque di allora".


fonte AGI

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO