Nasa: missioni Apollo, sventolano ancora le bandiere sulla Luna !

Scritto da: -

L'unica bandiera che non c'è è quella dell'Apollo 11 che venne spazzata via dagli scarichi del modulo quando si staccò dal suolo lunare. Ma le altre sono ancora lì a gettare la loro ombra sul suolo lunare.

61904332_61904331.jpg Sventolano ancora come il primo giorno le bandiere americane piantate sulla luna durante i primi sbarchi negli anni ‘60. Lo hanno stabilito gli scienziati dopo aver analizzato le ultime foto scattate dalla macchina fotografica del veicolo spaziale della Nasa, ‘Lunar Reconnaissance Orbiter’ (Lro), le quali rivelano che le bandiere sono ancora li’.

“Dalle immagini appare chiaro - ha spiegato Mark Robinson, ricercatore Nasa - che le bandiere americane sono ancora li’ a fare ombra, ad eccezione dell’Apollo 11, la quale e’ stata fatta volare via dagli scarichi del motore dell’Apollo 11 in fase di decollo”. Ogni astronauta a bordo di una delle missioni Apollo ha piantato una bandiera americana una volta messo piede sulla luna. Il programma Apollo ha portato allo sbarco dei primi uomini sulla luna. E’ stato concepito durante la presidenza di Dwight Eisenhower e condotto dalla Nasa anche se inizio’ realmente dopo che il presidente John F. Kennedy dichiaro’ come obiettivo nazionale quello di far atterrare un uomo sulla luna entro la fine del decennio.

 

fonte ANSA

L’obiettivo fu raggiunto durante la missione Apollo 11 il 20 giugno 1969 con lo sbarco degli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin. A seguire vi furono altre sei missioni, l’ultima nel 1972 con un totale di 12 uomini che sono riusciti a camminare sulla luna.

fonte ANSA

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!